Villa Fabbricotti: quel ramo è pericoloso per i bamini. FOTO

Mediagallery

Salve, mi chiamo Riccardo Omodarme e vorrei segnalarvi quanto di seguito. Avendo due bambini spesso capita di portarli a giocare alla Villa Fabbricotti; lasciando perdere gli escrementi di cane che si trovano spesso sui prati (ormai a quelli ci abbiamo fatto l’abitudine) mi sono ritrovato a segnalare nel mese di giugno…(credo) una situazione di pericolo. Vi spiego meglio…proprio sopra ai giochini, zona altalene, c’è un bellissimo pino e appoggiato ad un ramo c’è incastrato/appoggiato un altro ramo che molto probabilmente si era spezzato con una libecciata. Chiamai subito i viglili urbani che puntualmente vennero e delimitarono l’area con delle transenne le quali, dopo circa un mese, furono tolte. E il ramo? Il ramo è tutt’ora appoggiato sull’albero. Ora, prima di far polemica però, siccome da sotto non si capisce bene, vorrei essere certo che l’effetto ottico non inganni. Vi allego una foto scattata con il cellulare. Se fosse però solamente appoggiato…fate voli le vostre conclusioni.

P.S.:  Avvisai anche i pompieri ma dissero che per cose del genere non potevano muoversi….

Riccardo Omodarme

 

Riproduzione riservata ©

2 commenti

 
  1. # Caterina

    io avevo fatto l’abitudine ai genitori che mandavano i figli (muniti di carta!) a fare i bisogni nella zona dei cani, tanto vero pisciata più pisciata meno, e fazzolettino umido rigorosamente in terra… O agli estathè e incarti di merendina abbandonati sui prati (non credo per colpa dei cani) …

  2. # Ceccobeppe

    l’ignoranza dei genitori che fanno fare i bisogni ai figli non nel bagno ma a giro per il parco è pari all’ignoranza dei padroni dei cani che fanno fare i bisogni ai loro cani nelle aree del parco vietate e non in quella a loro destinata. Gli escrementi (di bimbi o di cani) vanno raccolti e buttati via sempre. Ma poi, mi riferisco ai padroni dei cani che portano il cane nell’area che gli spetta: ma non vi stanno sulle scatole i padroni dei cani che, differentemente da voi, pur portando il cane nell’area adeguata, NON raccolgono gli escrementi? Ci camminate anche voi lì sul prato quando gironzolte col cane, no? Non è che “sono nell’area che mi spetta = non raccatto le feci” …eventualmente, se così fosse, ditelo ai genitori dei figli che hanno bisogno di defeccare perchè troverei giusto li portassero lì a liberarsi…. tanto, cacca di cane o cacca di bimbo non è che ci sia tutta questa differenza…

I commenti sono chiusi.