“Un evento benefico con attori, musicisti e cantanti. Ecco la mia idea per il Goldoni. Sostenetemi”

Mediagallery

Mi presento alla spicciolata ed inoltre arrivo con poche idee ma confuse. Sapete benissimo che “un ci sò vaini” per il Goldoni che quindi rischia di andare a farsi benedire in fretta. Già la cultura scarseggia in questa splendida ma pigra città ci manca solo che se ne vada l’ultimo baluardo di rappresentanza e possiamo veramente mettere le barricate all’ingresso della città. Non sono una organizzatrice di eventi, non sono una giornalista non sono manco nata a Livorno, ci vivo e ho sposato un livornese, tutto qua. Sono una normalissima cittadina, madre di una bimba che passa da un lavoro precario all’altro ma poco conta e fruitrice folle di teatri, concerti, musica, libri, cultura spicciola e non ( e gratis lavoro per questo progetto). Quello che mi spinge a scrivervi è la folle idea di organizzare un evento benefico a favore del Goldoni che porti due soldini nelle casse ma soprattutto che porti il suo nome sulla bocca di molti, almeno potrò dire di averci provato, cavolo!! Ho smesso di sperare nei miracoli almeno tre lustri fa, quindi diciamo che ci provo, punto.

L’idea era di coinvolgere alcune “tweetstar” (Matteo Grandi, Comeprincipe, Dio, Tristemietitore per citarne alcuni che sicuramente conoscete) , qualche attore di provata fama, i musicisti del teatro e qualche cantante che pro bono si prestino a riadattare canzoni moderne da far suonare ad una orchestra. Mentre gli attori potrebbero recitare con i talenti del Goldoni,etc…
Ho provato a contattare i Virginiana Miller, Paolo Ruffini, Marco Cocci, Favino; Sollima e questo per dare l’idea delle persone che sarebbe bello avere in teatro. Fin’ora nessuna risposta ma io sono tenace. Sponsor? Per ora zero… sto pensando alla OLT, qualche terminalista e poi si vedrà ( pecunia non olet in questo caso) . Voi avete le conoscenze, le menti pronte e la visione d’insieme che forse a me manca. Sono veramente una principiante che cerca di mettere su un miracolo. Conosco i talenti dei social e forse un paio di cantanti ma il direttore del Goldoni parla con me solo se ho qualcosa in mano. Insomma… me la date una mano a far diventare tutto realtà? Ah gratis, ovviamente.

Chiara Mangini

 

 

Riproduzione riservata ©

7 commenti

 
  1. # roberto casarelli

    cara Signora,è la prima proposta intelligente che sento,dopo tanti schiamazzi,le comunico che ho già passato il suo messaggio ai blogger di google+ di cui faccio parte.Cercherò nel mio piccolo di fare qualcosa e la ringrazio per aver acconsentito di essere adottata da Livorno

  2. # Compagnia Lirica Livornese

    La Compagnia Lirica Livornese è disponibile con i suoi artisti a qualsiaisi tipo di iniziativa teatrale e musicale per salvare il Teatro PIENA DISPONIBILITA’

  3. # Chiara

    Grazie e tutti quelli che risponderanno con suggerimenti, idee e supporto
    Chiara

  4. # silvia roselini

    Cara Chiara,
    ti invito a parlare con le RSU del teatro. Ogni iniziativa a favore del goldoni deve essere ponderata. Un evento come tu dici, che non può essere organizzato all’interno del teatro, ovviamente non si svolge gratis, ci sono dei notevolissimi costi (di cui garantire la copertura anche in caso di flop): ma ad ognuno il suo mestiere, sono certa che ci avrai già pensato e sai come fare. Fatto sta che la somma che potrebbe far alzare non vale – a mio parere – l’effetto negativo sull’immaginario della collettività. Infatti IL TEATRO GOLDONI NON CHIUDE. Se non si risolvono alcuni passaggi aprirà a singhiozzo. La stagione e la sua pubblicizzazione partiranno quasi certamente in grande ritardo… e si perderà pubblico. Pensa ad una iniziativa a favore di tutta la cultura della città: meno pericoloso.

  5. # princi53

    brava Chiara, finalmente una persona che pensa alla cultura, viasto che chi lo può fare non ci pensa neanche un po’, spero tu possa ottenere risultati positivi e W la cultura

  6. # Alberto

    Ecco, chiamaci Paolo Ruffini così si risollevano le sorti…

  7. # Jonathan

    Contattate Claudio Marmugi, Paolo Migone, Bobo Rondelli, Pacitto, Aldo Bagnoli…………potrei scriverne una trentina………… non so come trovarli ! Chi sa lo faccia ! Tutti con un maglietta con su scritto : ” IO.. HO SALVATO IL GOLDONI….” A buon intenditor poche parole :::::!!!!!!

I commenti sono chiusi.