Tares prorogata. Sel propose subito lo slittamento al 31 agosto

Una buona amministrazione si giudica anche dal mantenere le scadenze facendo tutte le operazioni preliminari perché il cittadino possa adempiere al proprio dovere, la Tares doveva essere in scadenza il 31 Luglio visto che in prossimità di tale data non erano pronti i bollettini, mi permisi di suggerire la scadenza del 31 agosto, essendo questo un mese che puo’ essere sconveniente per le scadenze in quanto concomitante con le ferie di diversi livornesi,la giunta ha accolto parzialmente la mia proposta spostando la scadenza al 19, ma non essendo ancora pronti tutti i bollettini ha spostato al 24 ,dico ma il 31 era un suggerimento cosi strano da accogliere immediatamente evitando giri dell’oca ai cittadini.

Lamberto Giannini

Consigliere SEL Comune di Livorno

 

 

Riproduzione riservata ©

5 commenti

 
  1. # Giuliano

    Mi pare che quelli di SEL da troppo tempo ostentino eccessivamente i propri presunti meriti. Mentre è la loro stessa storia, pur recente, e in particolare la loro nullità politica – dal piano locale a quello nazionale – ad evidenziarne limiti e contraddizioni.

  2. # Martina

    Menomale che a Livorno c’è SEL come a livello nazionale altrimenti non avremo speranza per il futuro certo che almeno SEL a Livorno ha il coraggio di dire le cose come stanno ed ha avuto il coraggio di fronteggiare Cosimi

  3. # Stefano

    Martina che commento! Sel ha fronteggiato Cosimi? Ma dove? ma lo sai che era in maggioranza fino a poco tempo fa e che ha contribuito in modo determinante alla sua conferma come sindaco nel 2009? E che Bettini – in quota SEL fino a poco tempo fa ma forse tuttora – sia ancora assessore di questa maggioranza ti risulta?

  4. # Martina

    Caro Stefano almeno Sel ha avuto il coraggio di cambiare mentre a Livorno ci sono soggetti che a sinistra in particolare per ambientalismo hanno fatto ben poco ed ululato alla luna tipo Gabriele V e Stefano R !

  5. # Stefano

    Gabriele V e Stefano R, o chi sono? Ma cosa c’entra scusa? Entra nel merito di quello che ho scritto: SEL era in maggioranza oppure no? Ha fatto eleggere Cosimi oppure no nel 2009 alleandosi – come sempre – con Mamma PD? L’ assessore Bettini e il suo “caso” esistono o no? Fatti concreti e reali, non difenderti con la demagogia e le allusioni poco pertinenti ed intelligenti.
    A proposito, SEL in effetti ha il cambiamento nel proprio dna, visto che cambia opinione e strategia a seconda di dove tiri il vento. E nel 2009 i dirigenti di SEL decisero appunto di dar vita – in fretta e in furia – all’alleanza col PD per governarci assieme…maestri del cambiamento!

I commenti sono chiusi.