Scappa per un boato e viene investito in autostrada. Balù commuove il web

Mediagallery

Era stato adottato due mesi e mezzo fa al canile di Siena. Di Balù, questo il suo nome, pastore maremmano di tre anni, si erano perse le tracce il 23 gennaio mattina, intorno alle 9,30, quando a causa di un boato improvviso, forse la caduta al suolo di un container in una azienda nei paraggi, l’animale si era impaurito ed era scappato dall’orto in via Aiaccia, a Stagno.
La famiglia Giannardi aveva lanciato un appello a Quilivorno.it (che aveva suscitato grande interesse e attenzione da parte dei lettori tanto che l’articolo aveva ottenuto oltre 1.100 condivisioni su Facebook e decine su Twitter) per cercare di ritrovarlo, pubblicandolo anche sulla pagina Facebook “cani smarriti”, salvo scoprire il giorno dopo che Balù era stato investito intorno alle 11,30 vicino al casello dell’autostrada, ovvero poche ore dopo la fuga.
“Per tutti noi è stato uno shock enorme. Rimane il dolore, ma perlomeno lo abbiamo ritrovato e ci siamo messi l’anima in pace”, dice la figlia. E’ stato un uomo ad avvisare dell’accaduto. Dopo aver visto la fotografia su Quilivorno.it ha riconosciuto Balù sul ciglio della strada ed ha chiamato il numero di cellulare che si trovava  nell’articolo. Da qui è iniziata una odissea. “Sull’incidente è intervenuta la stradale di Viareggio che poi ha contattato il recupero carcasse di Massa. Qui, dopo aver confermato loro che era il numero di microchip apparteneva proprio a Balù, mi hanno detto che era stato sistemato in una cella. Sono riuscita a recuperarlo e a portarlo a casa. Lo abbiamo sotterrato in giardino. Adesso passeremo dei guai a causa dell’incidente causato ma ci penseremo… Siamo distrutti, ma essere riusciti a riportarlo a casa ci ha reso contenti. Lasciarlo lì sarebbe stato atroce”.

PARLA UN TESTIMONE (riportiamo qui il commento di un lettore)
Ogni giorno mi reco a Livorno per lavoro. Ho visto il cane poco dopo il casello intorno alle 9 sull’autostrada. Ho cercato di fermarmi, ma era pericoloso, così alle 9:32 (dal registro chiamate del mio cellulare) ho chiamato il 115 che mi ha garantito che sarebbero subito intervenuti… Il cane è stato investito alle 11:30, due ore dopo vicino a dove l’avevo visto. Se la famiglia volesse sporgere denuncia per quanto successo sono disposto a raccontare di persona quanto ho qui descritto… Mi dispiace proprio tanto!

Riproduzione riservata ©

53 commenti

 
  1. # Giovanni Vittorio Spina

    Ogni giorno mi reco a Livorno per lavoro. Ho visto il cane poco dopo il casello intorno alle 9 sull’autostrada. Ho cercato di fermarmi, ma era pericoloso, così alle 9:32 (dal registro chiamate del mio cellulare) ho chiamato il 115 che mi ha garantito che sarebbero subito intervenuti… Il cane è stato investito alle 11:30, due ore dopo vicino a dove l’avevo visto. Se la famiglia volesse sporgere denuncia per quanto successo sono disposto a raccontare di persona quanto ho qui descritto… Mi dispiace proprio tanto!

  2. # francesca conte

    Ciao Balu’

  3. # daniela cesarini

    povero balu’..come mi dispiace!!

  4. # Alina Capitani

    balu 🙁

  5. # sabrina giusti

    oh come mi dispiace poverino

  6. # simona camici

    :o(

  7. # roberta ghezzani

    Povero amore! !! Ciao Balu

  8. # elisa ristori

    Povero cucciolo ho letto che era scappato ma ma non sapevo che era stato investito

  9. # michela lombardi

    RIP

  10. # marina archibusacci

    Riposa in pace piccolo

  11. # Liiliputz

    Povero piccolo, una storia tristissima

  12. # alessandra ceselli

    Mi dispiace….chi non ama gli animali ama solo se stesso….ciao piccolo Balu’

  13. # Caterina

    Veramente è reato investire un cane e non fermarsi a soccorrerlo.
    Mi spiace molto per il cane, so che si prova….

  14. # Daniela

    Bravo sei una brava persona! Fanno tanta pubblicità di chiamare i soccorsi , bravi! bravi! Complimentoni! Poteva quindi essere salvato, bene non c’è che dire…un bacio a BALÙ !

  15. # asciugati

    boia deh se la denuncia non la fa la famiglia la potrebbero fare tutte quelle associazioni e quei politicanti che a discorsi difendono gli animali ma sono sensibili solo ai voti che i loro padroni rappresentano !

  16. # Vincenzo

    Poveretto cia Balu RIP

  17. # laura

    la responsabilità della fuga è probabilmente dei proprietari, a meno che non riescano a dimostrare il caso fortuito, ossia che la recinzione era adeguata e il caso ha voluto che il cane riuscisse comunque in maniera imprevedibile a scappare. In realtà la responsabilità dell’incidente a mio avviso è dell’operatore del centralino 115, che dovrà dimostrare di avere messo in atto tutte le misure necessarie ad impedire l’incidente. Quindi se così fosse accertato, non solo pagherà l’importo del danno causato dall’animale ma anche la perdita dell’animale stesso.

  18. # silvia

    Cane investito=14 commenti +racconto dei testimoni .
    Donna investita e ricoverata=1 commento.
    Ma dove si vuole andare?
    Questa umanita’ sta perdendo sempre più ogni dimensione e senso dell’ umanesimo.
    Poveri noi!

  19. # Robe

    Povero Balù…. Prima in un canile e dopo la fortuna di esser stato adottato l’incidente mortale…. Nato con destino segnato! Capisco il dolore dei proprietari. Spero solo che non abbiano noie, vista anche la testimonianza di una persona più unica che rara….

  20. # Sharon

    Non mi sembra che la donna sia morta…il cane purtroppo si! La morte rattrista sempre, e chi ha oppure ha avuto un cane sa bene quanto possa essere paragonato ad una persona. Amare anche gli animali vuol dire avere un grande senso di umanità invece!

  21. # Luigi

    Quanto mi dispiace, comprendo il dolore dei suoi cari, anche se non vi conosco, vi sono vicino. Ciao Balù, riposa in pace.

  22. # elena

    Io non ho capito una cosa: ma Balù che danni ha provocato? Se quel gentiluomo che l’ha investito l’ha lasciato sul ciglio della strada, vuole anche i danni?????????? Spiegatemi meglio per favore. Ciao Balù e saluta tutti i cani che trovi lassù (sicuramente anche il mio).

  23. # chiara marino

    Povero amore chissà la padrona…

  24. # lara fraschi

    Noo poverino

  25. # Veronica Coli

    🙁

  26. # fulvia rocchi

    Sono senza parole

  27. # marco

    grande giovanni, anche se non ti conosco hai la mia stima, sei una persona super…….. spero che chi non e’ intervenuto tempestivamente paghi.
    sono vicino alla famiglia che aveva “adottato” balu’, spero che abbiano la forza di adottare un altro amico peloso, anche se certamente non lo potra’ sostituire.

  28. # Diego

    Ciao balù un grande bacione riposa in pace ! Concordo su sporgere denuncia

  29. # liana vivaldi

    Speravo tanto che lo ritrovassero sano e salvo piccolo

  30. # mau

    Ciao Balù oramai sei famoso se puoi sopra l’arcobaleno saluta con una annusatina tutti i nostri amici pelosi e al mio in particolare digli di corrermi incontro quando sarà il mio momento! Ciaooo

  31. # veronica

    cara silvia potevi risparmiarti certe affermazioni si vede proprio che non ami gli animali e purtroppo chi non gli ama figuriamoci se ama il suo prossimo!!!!!!l cattiveria gratuita

  32. # erik62

    Mi spiace tanto povera bestia… però era meglio se chiamava la Stradale è capitato a me per un cane in superstrada e sono intervenuti.

  33. # Diego

    Cara silvia… a volte gli animali sono molto meglio delle persone !

  34. # Gilberto Gibi

    Silvia, se cercavi notorietà l’hai trovata…… 13 POLLICI NEGATIVI, SPERO IN AUMENTO !!!!

  35. # Gilberto Gibi

    L’omesso soccorso ad un animale investito è reato punito, quindi gli conviene sta zitto !!!

  36. # erik62

    Perché non ha chiamato la Polizia Stradale invece che il 115?

  37. # Zato.

    Attenzione che la responsabilità della adeguata custodia di un animale è sempre e solo del suo proprietario e non tanto di chi eventualmente potrebbe recuperare l’animale fuggito.

  38. # la semmy

    Ho un cane enorme che ha invaso la mia e la vita del mio futuro marito….svegliarsi e sentire la sua presenza è meraviglioso.sentire il suo respiro è favoloso…..BALU da lassu guardera il mio e non solo di cane e li vegliera come solo sa fare un vero amico…..un amore incondizionato senza limiti e senza interessi…un vero amico …ciao BALU

  39. # marina

    Piccino… mi dispiace tanto

  40. # silvia bacci

    povera creatura

  41. # veronica

    ciao balu’ purtroppo la vita è ingiusta con umani e animali rip in pace cucciolone.

  42. # raluca

    conosco la famiglia di Balu ,mi dispiace tanto…

  43. # sessantenne

    cara silvia si vede che non hai mai avuto un cane, e che non li ami .ma sapessi quanto amore ti danno, più delle persone. ti consiglio di adottarne uno.

  44. # lucios

    ma se quello ch ha testimoniato ha detto fermarsi era percoloso poteva chiamare la polizia oppure mettersi da una parte e fermarsi per chiedere aiuto visto che balù era sempre vivo . o a quanto andava questo signore per non riuscire a fermarsi visto che da come descrive ci sono tre corsie della quale una per l’emergenza?

  45. # Daniela

    Io una volta mi fermai , e mi piombò addosso un’altra auto. Il cane in questione era molto spaventato malgrado ciò io cercai di avvicinarlo ma lui scappo , mi sono fermata altre volte ma non è sempre così facile soccorrere questi animali impauriti , chiamare i soccorsi ,ma se i soccorsi intervengono dopo due ore … Chi chiami chiami tu stai avvisando di un pericolo quindi dovrebbero girare immediatamente la chiamata a chi deve comunque intervenire .

  46. # Lapi Dario

    Va’ a fini’ che è colpa sua !

  47. # silvia

    E invece ti sbagli perchè 1) Amo gli animali e ho anche un cane . 2) amo gli umani più dei cani e mi fa pena chi dice il contrario perchè immagino abbia una vita piuttosto triste e solitaria, e comunque incapace di relazionarsi con il prossimo sullo stesso piano. Un cane ti scodinzola anche se sei uno str—o, un umano no. 3) per me i pollici versi valgono quanto i commenti a bischero: meno di niente. Ce ne possono essere anche 1000. Io rimango dell’ idea che queste reazioni denotano la mancanza di affettivita ed enyropia verso il prossimo.

  48. # giovanni Vittorio Spina

    Signor Lucios, lei parla senza conoscere i fatti. La mia velocità era all’incirca 100 km/h, non di più. Ho avvistato Balù vicino alla prima uscita dopo il casello di Livorno proveniendo da Pisa. Ho viso qualcosa di bianco che mi correva incontro e appena ho capito che si trattava di un cane, fra rallentare e controllare che dietro non vi fosse nessuno, mi sono fermato subito dopo la prima uscita. In quel punto non c’è la corsia di emergenza e c’è una curva. Ho provato a fischiargli, ma il cane era spaventato e continuava a correre allontanadosi. Ho creduto che la cosa migliore per la sicurezza di tutti fosse richiedere l’intervento di qualcuno. Per questo motivo ho chiamato i pompieri. Sono stati i primi che mi sono venuti in mente credendo di velocizzare la cosa. Mi hanno detto che sarebbero intervenuti prima possibile comprendendo il rischio per gli automobilisti e per il cane stesso. Non lo hanno fatto, fregandosene del fatto che un cane sull’autostrada può anche uccidere e sorvolando sul pericolo che quella povera bestia correva. Siccome pago le tasse, avrei piacere che quando chiamo per un intervento, chi di dovere si prodigasse per intervenire in virtù dei poteri che ha, e invece stavolta non l’ha fatto, è accaduto un incidente pericoloso che poteva essere evitato ed è morto un povero cane che aveva la sola colpa di essere spaventato. Mi dispiace, avessi saputo che il cittadino è obbligato ad intervenire da solo avrei telefonato a polizia, vigili, salt e quant’altro, ma mi sono fidato! La mia telefonata immagino sia presente sulle registrazioni del 115 e quindi facilmente verificabile. Credo che il mancato intervento sia grave e che chi ha deciso di non intervenire dovrebbe essere messo di fronte alle proprie responsabilità. Saluti.

  49. # giovanni Vittorio Spina

    Signor Lucios, lei parla senza conoscere i fatti. La mia velocità era all’incirca 100 km/h, non di più. Ho avvistato Balù vicino alla prima uscita dopo il casello di Livorno proveniendo da Pisa. Ho visto qualcosa di bianco che mi correva incontro e appena ho capito che si trattava di un cane, fra rallentare e controllare che dietro non vi fosse nessuno, mi sono fermato subito dopo la prima uscita. In quel punto non c’è la corsia di emergenza e c’è una curva. Ho provato a fischiargli, ma il cane era spaventato e continuava a correre allontanadosi. Ho creduto che la cosa migliore per la sicurezza di tutti fosse richiedere l’intervento di qualcuno. Per questo motivo ho chiamato i pompieri. Sono stati i primi che mi sono venuti in mente credendo di velocizzare la cosa. Mi hanno detto che sarebbero intervenuti prima possibile comprendendo il rischio per gli automobilisti e per il cane stesso. Non lo hanno fatto, fregandosene del fatto che un cane sull’autostrada può anche uccidere e sorvolando sul pericolo che quella povera bestia correva. Siccome pago le tasse, avrei piacere che quando chiamo per un intervento, chi di dovere si prodigasse per intervenire in virtù dei poteri che ha, e invece stavolta non l’ha fatto, è accaduto un incidente pericoloso che poteva essere evitato ed è morto un povero cane che aveva la sola colpa di essere spaventato. Mi dispiace, avessi saputo che il cittadino è obbligato ad intervenire da solo avrei telefonato a polizia, vigili e quant’altro, ma mi sono fidato! La mia telefonata immagino sia presente sulle registrazioni del 115 e quindi facilmente verificabile. Credo che il mancato intervento sia grave e che chi ha deciso di non intervenire dovrebbe essere messo di fronte alle proprie responsabilità. Saluti. – See more at: http://archivio.quilivorno.it/news/scappa-e-viene-investito-in-autostrada-balu-commuove-i-lettori/#comment-59343

  50. # stefy

    POVERO BALU’ MI DISPIACE TANTO 🙁

  51. # Chiara

    Grazie, Giovanni, sono Chiara, la proprietaria di Balù
    Ti ringrazio di cuore, sei stato eccezionale!!!!

  52. # La Mora

    Silvia rientra dentro casa! Invece di stare fuori sulla terrazza vai!

  53. # silvia

    Mora, vacci te in terrazza, che ti viene bene.

I commenti sono chiusi.