Ponte Santa Trinita, benvenuti all' "Hotel Degrado" tra senzatetto e spazzatura

Mediagallery

Credevo che almeno in occasione dell’ evento denominato “Effetto Venezia” si fosse data una bella ripulita a questo storico quartiere. Al Ponte di Santa Trinita, per meglio dire sotto il ponte, oramai usato come discarica, fa specie vedere che è diventato un dormitorio in pianta stabile, con più di qualche angolo adattato alla meglio per aver un riparo. Tutto questo è davanti a tutti, turisti e non, quella decina degli stessi che oggi scattavano foto della Fortezza, guardavano quei poveri giacigli a portata di obiettivo, commentavano. Qualcuno più curioso ha fatto degli scatti, certamente non è questa l’immagine che si vuol dare di questa città, possibile che non ci sia modo di intervenire in qualche maniera, per non nascondere lo sporco sotto il tappeto?

Paolo Mura

Riproduzione riservata ©

37 commenti

 
  1. # carla

    Anche sopra il Ponte di Santa Trinita è rugginoso e la ringhiera è pericolante e transennata da un paio di anni. La Madonna che arriva ce lo farà dimenticare per un pò.

  2. # ceccoetony

    se non sbaglio (anzi ne sono sicuro) furono già pubblicate qualche mese fa se non le stesse foto, altre foto che documentavano il degrado sotto il ponte. Interessante come il Comune se ne sia fregato altamente… degna di triste nota è anche la piramidina ornamentale di vetro che doveva fare da copertura ornamentale a non so quale reperto ma che all’interno della quale è cresciuta una foresta. Vergogna

  3. # Nano

    Anni fa, a Valencia, una mattina verso le 9 ho visto il ponte fiorito vandalizzato da ubriachi: fioriere divelte, fiori e terra sparsi ovunque. Alle 12 (!!!) tutto sistemato: fioriere saldate, piante ricollocate e ponte ripulito. Da noi staremmo ancora cercando le penne per scrivere il bando per appaltare i lavori….

  4. # mario tellini

    Il problema purtroppo non è solo del sottoponte di S.Trinità. Tutti gli scalandroni dei fossi sono presi d’assalto da immigrati che colà bivaccano,mangiano e defecano, ma tutti sono contenti di “salvare” i nuovi immigrati che tutti i giorni arrivano da queste parti. Italiani brava gente!!!!

  5. # Memo9

    Vergogna! Con tutti i soldi spesi in modo inutile…possibile che non troviate 500 euro per pagare due persone che in tre giorni puliscano? Aldilà dei turisti o di Effetto Venezia…c’è gente che in Venezia ci vive…e ormai tra li e i pratini davanti all’INPS (tutti e due i lati) è un campo nomadi, con la conseguenza che è di un sudicio indescrivibile..oltre che la strada e li stessi giardini sono usati quotidianamente come gabinetti per bisogni liquidi e solidi! Ve lo ripeto..cara amministrazione, VERGOGNATEVI..gli occhi ce l’avete solo per certe zone e certe “cose di primaria importanza” (palme, statue, ecc.)

  6. # qwerty

    Da noi l’unica speranza è che venga in visita il Papa o il Presidente della Repubblica, allora si che sarà tutto rimesso a nuovo strade comprese…

  7. # Carlo

    solo se quelle zone fanno parte del percorso altrimenti hai voglia di bè ova……

  8. # simone

    .. PER LE STRADE, BASTA CHE CI RIPASSI IL GIRO D’ITALIA, MA ADESSO CON TUTTE QUESTE ROTATORIE, TE LO IMMAGINI CHE CASINO??

  9. # Ceccobeppe

    Lo so … lo so… quel Gabriello… sono io!!!! 😉

  10. # illy

    livorno è sempre più in degrado… grazie a questa amministrazione nullafacente da anni purtroppo… ma la colpa è anche di noi livornesi che spesso ce ne freghiamo e abbiamo poco rispetto per la ns. città… nn faccio di tutta l’elba un fascio ma siamo così spesso bravi a parole ma non nei fatti

  11. # roberto

    Io insisto anche su piazza Magenta (della Vittoria): andate a vedere in che stato è il monumento ai caduti e la sporcizia di ogni mattina dopo i bivacchi notturni.
    (Ma sono i cani che lasciano tutte quelle lattine e bottiglie vuote di birra,carte di merendine, cartacce, scatole di pizza, che tolgono le lettere in bronzo dal monumento, che scrivono sui muri ?)

  12. # Sorgentiii

    Che schifo… Sembra una fotografia di Napoli quando era sommersa dai rifiuti.

  13. # Sorgentiii

    E’ questo in nostro biglietto da visita? Mi auguro che dopo questo articolo, ripuliscono e mantengono pulita la zona, come del resto tutta la Città!

  14. # Simone

    ..Bravo, basterebbe assumere dei Temporanei Operatori Ecologici, 1 mese, dargli le zone… Mi dispiace dirlo, ma Livorno sta entrando nel pieno degrado, tutti ascoltano, tutti ci danno retta a noi cittadini, ma poi, fanno sempre come gli pare tutti ( Le persone predisposte!)

  15. # Memo9

    Ma infatti è ridicola la gente che se la rifà con lo sporco “creato” dai cani: io raccolgo le feci del mio cane..quindi non sporco: e la pipì dopo 1 ora asciuga..a differenza dell’estatè e delle sigarette che tutti gli incivili (livornesi e non) lasciano per terra..che rimangono li per mesi (ma a casa vostra le sigarette le buttate sul pavimento? vi fa fatica tenerle 10 secondi in mano e buttarle nel cestino?); se il padrone è civile il cane non sporca..sennò è uno di quei padroni che butta sigarette e estatè in terra…

  16. # Giulia

    A livorno, ogni cosa che viene messa all’aperto se non viene imbrattata con lo spray o pestata, non sono contenti.
    Vergogna alla giunta comunale, dovete curare questa citta’ come se fosse casa vostra.

  17. # Frank

    Tutti ammirevoli e centrati i commenti finora pubblicati anche se mi sento di dire inutili se con il prossimo voto amministrativo non verrà impressa una decisa svolta (cosa però impossibile visto il sistema di controllo del voto che le amministrazioni finora succedutesi hanno saputo instaurare distribuendo posti di lavoro con le cooperative, alloggi popolari ecc ecc.)

  18. # brunolibero

    C’è una soluzione a tutto questo: alle prossime elezioni votare compatti PCI-DS-PD !

  19. # oh boia!

    I vaini si spendono per fare la statua marinaio!

  20. # Lorenzo

    i veneziani, di cui faccio parte, invece di continuare a discutere della famosa “movida” notturna, dovrebbero chiedere al comune di intervenire sul degrado allarmante del quartiere; tra lavori in corso, tubature rotte e sporcizia ovunque, non siamo certamente il miglior biglietto da visita per la città.

  21. # Nena

    Purtroppo tutta Livorno sta diventando un dormitorio/bivacco a cielo aperto…. Non si salva quasi niente quartieri Nord, P.zza S.Marco, Venezia, Ponte S.Trinita, ecc.ecc.
    Prima di pensare a competere con qualche altra Città Toscana sarebbe meglio aprire gli occhi e sistemare decorosamente quel poco che abbiamo ma che viene tenuto in maniera a dir poco scandalosa…. Ah già, ma tanto i turisti arrivano ugualmente…..

  22. # AndyBlacks

    Alle elezioni ci ricorderemo di tutto questo! Speriamo…

  23. # PdP

    oh… mi raccomando !… rivotateli Cosimi & C. eh ?!?….

  24. # MAX

    L’unica speranza per vedere finalmente una città pulita resta secondo me quella di mandare a casa questa giunta; non so quale sarà l’ alternativa, ma forse qualcun altro potrebbe aggiustare le cose; ricordiamoci oltre alla sporcizia e al degrado di certe zone le buche per strada, i problemi legati agli immigrati (compreso il livornese che affitta ai magrebini), le rotatorie non illuminate, le case popolari ai ricchi ….. tutte cose da eliminare al volo.

  25. # salvalivorno

    Cosa dire io direi di rivotare Cosimi e il PD alle prossime elezioni che ne dite?

  26. # Brasco

    …E a Napoli è stato poi appurato che non era colpa dei cittadini ma delle aziende veneto-tedesche che si fermavano apposta per chiedere più soldi. Qui mi sembra incuria punto e basta, forse l’Amministrazione ha altro a cui pensare…Questo è lo schifo italiano!!!!!!

  27. # Brasco

    le cose sembrano collegate se nessuno rimedia ai casini notturni

  28. # Brasco

    certo, vedrai si accorgeranno DI COLPO di tutte queste cose che NESSUNO gli avrà mai detto…

  29. # asciugati

    ‘Un è vero semmai si fa solo il pezzetto di strada dove devono passà loro a piedi così sembra tutto bello! ma un ci si ricorda di quando è venuto il giro d’Italia che si fece solo un pezzo davanti all’albero Palazzo!

  30. # Livio

    Come dissi già un tempo IL PONTE è costruito MALE!!!!…E’ in controtendenza e le auto finiscono sulla balaustra sinistra venendo dal porto. Poi si aggiunge il DEGRADO, la mancanza di PULIZIA, il detto “Domani è un altro giorno!!!(Via Col VENTO)

  31. # mind

    una delle soluzioni percorribili a mio sindacabile giudizio potrebbe essere quello di cercare di far vivere questi luoghi tra l’altro anche belli dal punto di vista scenografico ma che troppo spesso restano abbandonati a se stessi. Un suggerimento potrebbe essere quello di destinarli a piccoli spazi aperti dove ospitare cultura in senso lato, contribuirebbe a portare in loco pubblico e scoraggiare tutti quelli che approfittando dell’abbandono del luogo lo intendessero eleggere a dormitorio improvvisato o quant’altro.

  32. # Dariol

    ma oltre alla sporcizia indecorosa del ponte… nessuno si è mai accorto di quanto sia orribile? Ma perché a Livorno i monumenti, invece di curarli, ci si costruisce davanti un bel cavalcavia? Si, il Ponte Santa Trinità non è altro che un cavalcavia, costruito ad ostruire la vista della fortezza dall’interno del quartiere. Se vi fermaste sul ponte di via della Venezia (tra l’altro, uno schifo pure quello, seppur meno appariscente) avreste da un lato la vista sugli scali Rosciano, scali del Rifugio, i Domenicani, dall’altra vedreste il bastione della fortezza che guarda la città…una meraviglia….e invece no, perché c’è quel cavalcavia in mezzo…da non addetto ai lavori ( quindi magari mi sbaglio) mi chiedo: ma che bisogno c’era? Non bastava un ponte come gli altri?

  33. # Alfonso

    Una volta, per i livornesi GIOVANI, c’erano sulla destra la Fortezza Vecchia (Sangallo) e sulla sinistra il Ponte di Santa Trinità con la sua ERTA DE’ RIS’ATORI dove i veneziani guardavano il mare e partivano alla conquista col drappo rosso dello scarico dei velieri….Poi grazie a Padre Saglietto il viale Caprera venne interrato(causava malattie-il Sindaco Malenchini sottoscrisse) …OGGI “riesumato” e “incompleto” . Ponte costruito male e pieno di immondizie. La Fortezza “abbandonata”…
    POVERA MI’ LIVORNO…

  34. # il polemico

    basterebbe che invece di pagare la cassaintegrazione, queste persone vengano pagate per fare qualcosa: nel caso pulire il ponte

I commenti sono chiusi.