S. Jacopo in Acquaviva, degrado o vandalismo? FOTO

Mediagallery

Gentile redazione, piazza San Jacopo in Acquaviva se da un lato si riesce a far rimettere in sesto le panchine degradate, dall’altro ci si fa del male, male gratuito per quello che si vede, vandalismo ? Forse, Non so, sta di fatto che non se ne esce. Non si capisce perché in una città che ha la fortuna di aver uno dei lungomare più belli d’Italia si debba sempre assistere a queste cose, oramai sembra che la parola d’ordine siano solo …degrado e vandalismo, oltre una buona dose di menefreghismo.

Distinti saluti
Paolo Mura

Riproduzione riservata ©

4 commenti

 
  1. # Livio

    Anche qui il solito discorsetto: “Dove sono i controlli??…”
    Possibile che le nostre “guardie” o sono in 7 sul VOLTONE o sono al “riparo” perché piove o già alle 20.00 a casa????? Poi il solito “gruppetto” che interviene per gli incidenti…..Come siamo caduti in basso!!!…Povera Livorno com’eri bella!!!—

  2. # 4luglio68

    Sono tutti impegnati a cercare l’avvelenatore dei cani!

  3. # uimmei

    già penso a come finirà la statua del marinaio, poveri a noi…..

  4. # silvia

    Si, ma non si può neanche pretendere di avere un vigile o un carabiniere alle calcagna per ogni livornese! Piuttosto che mancanza di controllori direi mancanza di senso civico educazione dei cittadini.

I commenti sono chiusi.