Rifondazione: il nostro porto sito regionale o nazionale?

Pochi giorni dopo che il Ministro dell’Ambiente Andrea Orlando ha rassicurato la Città che le procedure per far passare il porto labronico da Sito di Interesse Nazionale a Sito di Interesse Regionale, è arrivata la doccia fredda da parte del ministero stesso con una parziale, ma importante marcia indietro rispetto agli accordi precedenti. Senza voler strumentalizzare questa vicenda non possiamo non sottolineare la disinvoltura con la quale il Ministro ha agito nei confronti della città. Sia nel caso che fosse informato sia nel caso in cui non lo fosse, esce fuori un quadro di inaffidabilità della pur autorevole fonte. Al Sindaco che è stato uno dei protagonisti istituzionali dei tavoli e delle conferenze dei servizi, chiediamo di attuare una comunicazione urgente al Consiglio Comunale, il quale su una decisione dirimente per il futuro economico e sociale del porto e della Città, non può essere informato solo dagli articoli delle cronache dei quotidiani locali, sulle posizioni sino ad oggi tenute e soprattutto su quelle da prendere nei prossimi giorni in sede di conferenze dei servizi. Dato che il passaggio da SIN a SIR non comporterebbe nessuna deroga per il porto di Livorno ma solo una interlocuzione più celere con la Regione, sono da ritenersi gravi e dannose le resistenze centrali a questa legittima richiesta avanza, in accordo con la Regione, dagli Enti Locali livornesi, dall’Autorità Portuale di Livorno, e sostenuta da tutte le forze politiche, le O.O.-S.S. e le rappresentanze datoriali di categoria e generali. La Segreteria livornese di Rifondazione Comunista ed il Gruppo Consiliare del Comune di Livorno, oltre a chiedere una convocazione urgente del Consiglio Comunale, ritengono che a fronte della grave risposta sopraggiunta dal Ministero dell’Ambiente, le rappresentanze istituzionali, politiche,economiche e sociali livornesi debbano mobilitarsi con azioni concrete in sede governativa fino a poter convocare un Consiglio Comunale a Roma.

 La segreteria PRC Federazione di Livorno

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # Dariol

    non sarà perché il ministro Orlando è di La Spezia ( porto che ci sta facendo una sempre maggior concorrenza…)?? mah, spero di aver detto una grande stupidaggine, ma a volte a pensar male…

I commenti sono chiusi.