Piazza Attias, ecco cosa ho ripreso in 39 secondi. Dove sono i divieti?

"Si potrebbe richiedere alla cortese amministrazione comunale di porre un bel cartello con i divieti previsti?"

Mediagallery

il video è consultabile cliccando sul link in fondo all’articolo

Come sempre si testimonia, ogni giorno che passa, come venga trattata da alcuni nostri concittadini, la nuova piazza Attias, il 23 gennaio alle ore 13 succedeva quanto riportato nel video.
Uno “skaters” di circa 28 anni (non un bimbetto) che si dilettava a rollare e sbattere sui profili dei gradini della piazza e anche una gentil signora che la scambiava per una strada passandoci con la bici, il tutto nel tempo record europeo di 38 secondi, figuriamoci a starci qualche minuto….per non parlare poi dei gentil uomini che vanno a spendere i loro averi alla vicina sala scommesse passando con gli scooter in moto direttamente sopra la piazza tagliandola in diagonale. Si potrebbe richiedere alla cortese amministrazione comunale di porre un bel cartello con i divieti previsti? Poiché anche se un cittadino volesse far valere le proprie ragioni non avrebbe nemmeno uno strumento di legge al quale appellarsi e far presente al maleducato di turno che sta commettendo qualcosa di sbagliato e punibile. Concludo invitando i vigili di questa zona a far più attenzione in tal senso e magari, qualora fosse possibile, passare anche in orari diversificati.

La lettera del 25 gennaio – Buongiorno, nonostante le reazioni che si sono susseguite dopo la pubblicazione della mia lettera-denuncia, sono nuovamente a scrivervi per testimoniarvi quanto da me constatato il 25 gennaio. Il mio scopo non è puntare il dito contro nessuno, ma purtroppo è successo proprio quanto temevo, i primi tre gradini della nuova pavimentazione sono stati rotti. Sicuramente è un caso, si sono rotti da soli, e sicuramente non c’entra niente con quel bravissimo ragazzo che andava e veniva sullo skate e che anche ieri alla stessa ora era li a usufruire della cosa pubblica che tutti abbiamo concorso a pagare, ma altrettanto sicuramente adesso è danneggiata e sicuramente resterà cosi chissà per quanto. Quindi adesso i vs lettori si scatenino pure in critiche e quant’altro ma resta il fatto che la segnalazione aveva come solo scopo quello di evitare che certe cose potessero succedere. Infine concordo pienamente con chi ha scritto che ci sono sicuramente cose peggiori a cui dover prestare attenzione ma questo non dovrebbe significare che il resto possa essere mandato alle ortiche.

G. Magri

 

Riproduzione riservata ©

67 commenti

 
  1. # Nocchi

    Tranquilli, con Ruggeri sindaco e la sua task force per l’amministrazione comunale questi problemi spariranno!!!

  2. # livornese puro

    Perché le altre piazze e strade di Livorno sono trattate meglio?
    Piazza Attias “il salotto buono di Livorno” figuriamoci le altre stanze !!!!!
    Incuria, degrado, ignoranza senso civico uguale allo zero , il tutto con la benedizione e la complicità della nostra amministrazione. Siamo messi proprio bene.
    Ma adesso con la nuova amministrazione che verrà cambierà tutto …….. come ci dissero l’ultima volta ahahahahahahah

  3. # Sara

    Ma di cosa ti meravigli? hai qualche amico toscano che non sia Livornese?? Non dico di Pisa ma di Firenze,Siena o Grosseto magari…. Chiedigli cosa pensano di noi Livornesi e senti un po cosa ti dice! La colpa e’ solo nostra della nostra incivilta’, maleducazione e assoluto rigetto di rispettare leggi e regolamenti…chi e’ causa del suo mal pianga se stesso! Siamo una città vergognosa, dove tutto è possibile, senza regole, per questo si sta riempiendo di delinquenti

  4. # dino

    Da non crederci! La colpa di tutto questo è in primis dei vigili urbani che niente hanno fatto per tutelare il bene comune, ed in secondo luogo del consiglio comunale con il sindaco in testa che ha dato ai primi gli strumenti per intervenire! In una parola sola : vergogna!

  5. # LABRONICO

    Facci la bocca…….

  6. # liburnico

    purtroppo, e lo dico con gran pena, siamo allo sbando! Ha ragione Sara, peccato che sia cosi’, si e’ sbagliato all’inizio ora e’ tardi! Come ben sappiamo e’ piu’ facile prevenire che curare…

  7. # livornese puro

    Tutto vero quello che dici, ma colore che dovrebbero vigilare, prevenire ed eventualmente intervenire con sanzioni o semplici ammonizioni cosa fanno? dove sono ? Io mi sono sentito dire da un vigile a cui avevo fatto notare una situazione irregolare : “deh, cosa ci poso fare? Fanno tutti così”
    Siamo messi proprio bene.

  8. # fabio

    Troppi livornesi incivili. Ci esaltiamo per i nostri pregi ma dovremmo pensare di più ai nostri difetti che sono gravissimi.

  9. # mau

    Se davanti agli occhi hai uno sqallore di arredo e misera opera d’arte resta difficile anche a un giapponese rispettare le regole di questa piazza..figuratevi un livornese

  10. # Beppone

    mi sapete dire quanti vigili urbani ci sono a Livorno?…perchè se ne vedono pochi in giro e quei pochi mi sembra che facciano poco..se si vede tutto il degrado di questa città, auto in doppia tripla fila, motorini messi da tutte le parti, biciclette abbandonate o allucchettate dove capita, isole pedonali, che sembra di essere ad indianapolis dalle macchine che ci girano, i viali interni dell’ospedale che sembra di esser d’estate a calafuria, venditori abusivi, rom a tutti gli incroci…rifiuti ingombranti ad ogni cassonetto, e cosi via…un lungo elenco, tutte cose che è di competenza della polizia municipale, ma di loro…quanti se ne vedono in giro?….

  11. # Ceccobeppe

    Sono d’accordo che tutti dovremmo avere molto più rispetto delle cose comuni e del prossimo… Entrando nel particolare dell’articolo però non mi sembra uno scandalo andare in skate sulla piazza. Ricordo che a Parigi la piazza del Trocadero (per dirne una) e’ piena di ragazzi e ragazze che vanno su skate o pattini ed è proprio quello, oltre la vista mozzafiato sulla torre, una attrazione del luogo. Quindi le cose vanno rispettate ma anche vissute. Da qui a rovinare, deturpare e distruggere c’è un abisso.

  12. # Enrico

    Tanti livornesi sono incivili. Sono forse questi che danno tutte le responsabilità all’amministrazione comunale. Una parte sarà colpa sua… Ma la colpa maggiore ce l’hanno gran parte dei livornesi. Sudici, incivili e ignoranti

  13. # Mario

    wow,un video di un ragazzetto su uno skate e una donna in bici..è uno scoop!!
    e il bello (anzi il brutto) è che ci siano commenti catastrofici (“siamo allo sbando!”,”da non crederci!”,”vergogna!”) ..mah..forse abbiamo visto 2 filmati diversi. 39 secondi sprecati,per la visione di tutto ciò.
    ricordo al ‘segnalatore’ che purtroppo mettere dei cartelli sarebbe alquanto inutile. siamo a livorno,te lo sei dimenticato? sarebbe meglio ci fossero più vigili urbani,in giro,ma sono già pochi

  14. # alessio75

    concordo su tutto quanto e’stato detto….ma in primo luogo in questo caso sta all’educazione delle persone….che purtoppo nella nostra città è difficile da trovare….anzi più ignorante sei e piu’ “ganzo” sei….andiamo avanti così…

  15. # pirrone

    forse hai ragione.Ma devi pensare che i vigili devono essere sostenuti dai cittadini! La mentalita’ di tutti deve essere a favore dei vigili e delle leggi da rispettare! Quando avevo tredici anni (nel 1956) fui multato da un vigile perché andavo seduto sulla canna della bici sulla terrazza Mascagni. A casa non dissi nulla perché mi sarei preso uno storcione da mio padre. Oggi succederebbe lo stesso? Se un vigile si azzarda a multare un ragazzo, non é che scende in piazza tutta la città benpensante gridando al vigile : “Fascista “?

  16. # Platone

    Visto che la città è dei cittadini, potrebbero essere i cittadini in primis a fare qualcosa invitando i maleducati e gli incivili a comportarsi diversamente.

  17. # Matt

    Eh, davvero! C’è da vergognarsi! In una piazza del centro uno squilibrato con lo skateboard ed una vecchia teppista in bici! Siamo allo sbando. Siamo la vergogna della Toscana…

  18. # Johnny

    Ah perché pensi che con un cartello i livornesi si comportassero diversamente? Se fai notare ad uno di aver sbagliato questo se ti va bene ti manda a quel paese, se ti va male ti ritrovi con un pugno in faccia.

  19. # ugo

    si potrebbe avviare cosi: mandare via i livornesi da livorrno…..vedrai andrebbe tutto meglio

  20. # mima

    ma perche il senso civico ce lo deve dare chi ci amministra?

  21. # baggianate

    ieri ho aspettato che un ladro svaligiasse un appartamento, a quel punto ho iniziato a riprendere: oh record europeo in 1 minuto ho visto uno che rubava! un record.

    i campioni statistici dovrebbero essere di 24h o meglio di una settimana, allora a quel punto uno potrebbe dire: in una giornata 87 motorini, 127 skate e 92 spacciatori sono passati dall’attias.

    quindi smettiamo di riempirci la bocca con Livorno che fa schifo etc. etc.
    Livorno è una bellissima e tranquilla città e Cosimi ha fatto tanto negli ultimi anni per l’abbellimento della città.

    se poi dite che mancano i vaini è un altro discorso…

  22. # bimbone

    e ci meravigliamo…??? menefreghismo all’ennesimo livello…..ed ora perchè si parla di piazza Attias…..ma la stessa cosa accade in atante altre parti della nostra povera città…il problema è che ognuno pensa a se stesso….ma avete visto i rifiuti ingombranti che ci sono vicino ai cassonetti…!!!hai voglia di mettere a disposizione le aree ecologiche dove portarli ( e te li vengono anche a prendere su prenotazione..))…VERGOGNA…..!!!

  23. # alla frutta

    SCUSATE LA MIA INGORANZA OPPURE NON CI VEDO E DEVO ANDARE DALL’OTTICO.. HO VISTO IL VIDEO ED A PARTE UNA SIGNORA IN BICI ED UN RAGAZZETTO CON LO SKATE NON HO VISTO ALTRO DI COSI ECLATANTE, VOLETE PER CORTESIA DIRMI COSA C’E’ DI GRAVE IN QUEL VIDEO DA DOVER RIPRENDERE LA SCENA? GRAZIE. POI CHE LIVORNO SIA TERRA DI NESSUNO E DI SCIATTONI SONO PIENAMENTE D’ACCORDO, MA QUEL VIDEO……

  24. # generale giap

    “Divieto di fare riprese”

  25. # calla

    gli skater in piazza attias esistono dagli anni 80, non è una novità!

  26. # ste

    Vigili, telecamere… certo, ce ne fossero, ma io resto dell’idea che Livorno sarebbe una bella città se ci fossero meno “esseri che respirano e mangiano” e più cittadini.

  27. # sartana

    video sconvolgente!!! Te l’hanno pagato?
    Non ce l’ho con te ma con chi ti da anche retta e te lo pubblica:

  28. # fred

    Non so se essere più basito dal fatto che uno ritenga un video del genere meritevole di essere mandato a un giornale,o che il giornale lo reputi pubblicabile.. Un ragazzo su uno skate e una donna in bici.. E tutti a gridare ‘vergogna’,’scandalo’,’dove andremo a finire’… Boh forse sono io,ma mi sembra veramente aria fritta..

  29. # 4luglio68

    Leggo che la colpa è sempre: dei vigili, dell’AAMPS, dell’amministrazione, delle rotatorie ecc ecc.
    Se invece fossimo NOI solo un pò più educati?

  30. # Citta Dino

    Cosimi ha fatto tanto?!?

  31. # Giacomo

    Scusa ma cosa hai ripreso……..?
    Un ragazzino che va con lo skate. E per te questo e un significa degrado, allora vai in piazza magenta la sera e poi ti accorgi cosa vuol dire degrado.

  32. # gmagri

    Se mi paghi te ci resto volentieri, ma si da il caso che io dovessi andare a lavoro e pertanto non potevo dedicare altro tempo a quel genio di senso civico

  33. # gmagri

    Ti ricordo che senza un’ordinanza ben precisa e ben esposta che vieti atteggiamenti scorretti, nemmeno il Presidente della Repubblica potrebbe rimproverare nessuno o pretendere che un vigili sollevi una contravvenzione.

  34. # gmagri

    Il video semplicemente voleva testimoniare che c’erano altri due “sciattoni” come li chiami tu

  35. # antony

    Una povera signora con la bici che transita …un ragazzetto che si diverte un po’ senza far niente di male ….ma sarà meglio che pensiate alle cose serie : disoccupati ..famiglie senza lavoro ..miseria desolazione …gente che si suicida ….crisi…ma soprattutto ai politici che rubano ….svegliateviiiii

  36. # fred

    Concordo con te,Beppone. Se ne vedono pochi,e quei pochi..quando li chiami,arrivano dopo mezz’ora,se ti va bene (esperienza personale)…

  37. # fred

    Quindi quelli che si recano in sala scommesse attraversando la piazza in motorino non sono passibili di multa?? Certo che lo sono,ma se non ci sono i vigili,è logico che l’anarchia e l’ignoranza regnino..

  38. # gigi

    QUANDO I LAVORI DI RIFACIMENTO DURANO UN’ETERNITA’ NON POSSIAMO ASPETTARCI NIENTE DI MEGLIO

  39. # gigi

    se i lavori fossero fatti a regola d’arte le piazze potrebbero essere vissute da tutti anche con lo skate. LE PIAZZE NON DEBBONO ESSERE VUOTE. le piazze vuote città morta.

  40. # Bravo

    Bravo , grande, diglielo…mitico Livorno in serie A sempre!!

  41. # Daniela

    Ma scusate … Capisco che forse non si fa , ma non vedo la ragione basta non fare danni ! Però dico :- chi fa foto e video perché non c’è mai quando c’è da testimoniare ad un aggressione , incidente e violenza, pare strano ehhh … Allora nessuno ha il telefono manco per chiamare soccorsi ( meglio non immischiarsi) così si fa le cose più semplici mah !

  42. # gigi

    secondo te! quanti Livornesi veri ci sono rimasti a Livorno.

  43. # gmagri

    Per tua cronaca ci abito vicino piazza Magenta e so bene che situazione degna del Bronx abbiamo qui, è proprio perciò che si arriva a certi livelli. Ignorando le piccole cose e con atteggiamenti fanc….i, se non si riesce in effetti a tenere a bada un tizio con una tavola da skate figurati problemi ben più seri. Il problema di fondo è un altro….che sia uno skate o uno spacciatore di droga in entrambe i casi l’amministrazione latita.

  44. # gmagri

    Ma te sul petto c’hai mica una S?

  45. # simo

    Una cosa giusta l’hai detta… “BENE COMUNE” e dovrebbe essere interesse di tutti tutelarlo e non dei vigili sempre bistrattati dalla maggioranza di voi ma al livornese medio delle regole non gliene può fregare di meno sempre e solo impegnato a tutelare il proprio tornaconto.

  46. # simo

    non basterebbe nemmeno tutto l’esercito per far rigare dritto i ganzi e gli incivili..

  47. # Daniela

    Non ho una S ! Lascio alla tua immaginazione …

  48. # Vega1074

    Ma se ti davano tanto noia lo Skater e la Vecchia in bici,perchè ivece di riprendere con il telefono non sei andato a dirglielo?Alla signora in bici magari gli urlavi qualcosa…..Per quelli che invece vanno in scooter sono pienamente d’accordo con te.

  49. # gmagri

    Ah ok, sarà un pipistrello allora

  50. # MICHELE

    questa piazza passera’ alla storia per essere quella che durera’ meno giorni dopo il rifacimento…

  51. # Sorgentiiiiiiiii

    I vigili urbani devono multare anche queste persone che si divertono a multare anche queste persone con l’hobby di sfasciare ciò che è di tutti! Speriamo, che questo articolo serva a porre fine a questa anomala consuetudine.

  52. # bozzolo

    Ma guarda quanti bei pensanti, tutta colpa dei vigili toh questa è nuova, settimana scorsa le stesse persone scrivevano contro le forze dell’ordine perchè in emergenza, in ausilio ad un’altra pattuglia intervenuta su di una rissa, aveva causato un’incidente, quindi tutti a dire che sarebbe doveroso calmare questi squinternati, gli agenti non i rissaioli, cosi la tranquillità pubblica sarebbe stata preservata, ora ci vorrebbe piu polizia perche dei giovinastri rovinano la piazza, mai amata dai livornesi ricordo i commenti alla pubblicazione dell’articolo sulla stessa

  53. # Mario

    se tu avessi mandato la ripresa fatta a degli spacciatori in azione avrei concordato con te sul degrado.. ma il video di uno skater (senza S finale,è singolare) e di una donna in bici mi sembrano ridicoli,come esempio di degrado..non è lontanamente considerabile come video-denuncia,il tuo filmato..
    e poi appunto,se non ci sono cartelli di divieto,sia lo skater che la donna in bici possono ritornarci quando vogliono..ma che noia ti danno,scusa? non vai mai in bici?

  54. # mah...

    Vigili? Polizia? Carabinieri? Ma se quando provano ad intervenire li assalite? Siete nati per infrangere le regole e guai se vi si dice qualcosa. Fate a gara a chi racconta le peggiori storie di affronti alle forze dell’ordine ree solo di avervi fermato perché stavate facendo qualcosa di sbagliato… e come vi dite bravi fra di voi. Sembra che i delinquenti siano loro…. gli rendete il lavoro difficile…. e per colpa vostra questa città è uno schifo!

  55. # andrea

    io a livorno non farei piu nulla e non riparerei piu nulla ,tanto NOI livornesi non ci si merita nulla, piazza attias e’ un problema ,ma in citta come quelli ce ne sono a centinaia e forse di piu ,e la colpa e’ di tutti noi perche anche se si vede qualcuno indisciplinato stiamo zitti senza fare niente percio’ facendo cosi siamo complici anche noi

  56. # MARCO

    Ma che ore erano? No, perché in Piazza non c’è proprio nessuno….

  57. # andrea

    poi tutti a chiamarlo “ragazzetto” sull’articolo dice quasi 28 anni, a quella eta certo non si dovrebbe andare sullo skate ma certamente fare qualcos’altro di piu utile

  58. # 4luglio68

    Secondo me Daniela non l’ha capita quella della “S” sul petto!

  59. # trippa

    beati voi che un c’avete nulla da fa e allora andate a fa i video… perché un ha chiamato i vigili?
    voi avete argomenti solo quando le ose vanno male.

  60. # Dez

    Ahahahah! Ah, perchè c’è un limite di età per praticare un’attività sportiva? Infatti risulta che per esempio, un nome a caso, Tony Hawk abbia 12 anni…

  61. # Dez

    Guarda che c’hai poco da fare il sarcastico, oltretutto dicendo in un commento di abitare in Piazza Magenta e di vedere spacciatori e degrado tutte le sere..bene: fai un filmato in quell’occasione. Ah già, gli spacciatori c’hanno le lame e fanno paura, meglio andare a riprendere un ragazzo in skate e una vecchia in bici (ma poi quale danno dovrebbe arrecare alla piazza?) così si fa finta di fare un servizio utile e non si rischia nulla. Non andiamo a denunciare il fatto che cocaina ed eroina sono reperibili a qualsiasi ora di qualsiasi giorno, che gli spacciatori arrestati (tra l’altro spesso immigrati magrebini, e non sono razzista ma non posso che vederla ancor più grave quando con la situazione che abbiamo bisogna anche importare criminalità dall’estero grazie alle amministrazioni incompetenti) “cantano” e dopo una settimana sono in giro a spacciare di nuovo negli stessi posti..basta andare nei soliti circoli che tutti conoscono e in 39 secondi riprendevi il mondo! Ma no, il degrado è il ragazzo in skate…Bravo! Cambierai il mondo!

  62. # Nesi

    Il problema di fondo non è quanto fanno in quel video ma quello che pretende chi l’ha fatto….

    Tanto per cominciare, vista la richiesta fatta, se il cartello dei divieti non c’è quanto visto nel video NON E’ VIETATO. In alternativa l’autore può portare gli ennesimi divieti per tutto ciò che da piccolo io chiamavo svago. Andare in bici con gli amici in posti che non fossero strade con incompetenti alla guida, giocare a pallone per la strada come facevamo alle sorgenti anni fa e tante altre cose che quelli con la puzzetta sotto il naso ora quasi certamente facevano da giovani….altrimenti mi dispiace onestamente per voi.

    Mettiamo altri divieti come nelle ville dove un ragazzo non può far più niente se non stare seduto su una panchina perchè persone come lei evidentemente un giorno son passate quando giocavano a calcio e l’ha trovato scandaloso.

    Parliamoci chiaro, questo video e tutta la manfrina è soltanto per suo interesse perchè abita li e quasi certamente è una delle persone li residenti che ha tolto l’ennesima piazza ai ragazzi perchè quando ci passa una volta ogni tanto i giovani vi danno fastidio.

    Piazza attias, un posto storico di livorno dove centinaia di giovani si ritrovavano tutti insieme e potevano essere anche controllati per la puzza sotto il naso di qualcuno è stata trasformata in un troiaio senza neanche panchine decenti e spesso vuota.

    La vergogna è chi fa questi video, abiti li e non ti piace? Nessuno t’ha detto di stare li, visto che il costo immagino non sia neanche cosi basso potevi andare verso banditella

  63. # commentatore compulsivo

    se i bambini non possono più giocare a pallone nelle piazze vuol dire che le piazze sono ormai invivibili.
    Nesi ha scritto l’uniche cose serie di questo articolo/video assolutamente insensato.
    la società è alla deriva per colpa di voi che state chiusi in casa e vi dà noia il ragazzo che gioca e vi disturba mentre guardate la Clerici o la D’Urso, vergognatevi.

  64. # Daniela

    Se essere Superman vuole dire … Cercare di essere utili per cose di estrema importanza , io non mi sento tale… Mi sento in dovere di aiutare sempre chi si trova in difficoltà non riesco a fare finta di niente , però mi sento me stessa e basta niente spaccona e supereroe , forse non so se faccio bene ma questo mi sento di fare quando noto ingiustizie su tutti i fronti .

  65. # Livio

    Solo il Granduca di Toscana ci definì a dovere:” SE VUOI FAR COME TI PARE, VAI A LIVORNO”…….
    Questo detto ci è stato “appiccicato” addosso e vuoi perchè qualcuno SE NE VANTA o vuoi perchè manca chi controlla, si addice a questa città che UN TEMPO era la Montecatini a Mare, “preda” di IMPRENDITORI(Corallo), Aperta alle LIBERTA'(C.Beccaria”Dei delitti e delle pene”, gli EBREI fuggiti dalla Spagna, i GRECI,Petenze per Mari(A.Vespucci-partito dallo Scalo Regio-viaS.Giovanni),SECONDI per il cinema(Lumiere), Mongolfiere(Monglfier)….Povera mia cara LIVORNO come ti hanno ridotta…………

  66. # Marcos

    Parlando così si capisce che non te ne importa della tu Città

  67. # tipico

    Classica risposta del livornese che viene ripreso mentre fa qualcosa di sbagliato e che invade la proprietà o la quiete altrui “non ti piace? Te ne vai!”
    Guai contraddirli…. gli devi sempre dare ragione….

I commenti sono chiusi.