Perché si sistemano solo certe strade, quelle di San Marco non vi piacciono?

Siamo un gruppo di amici, nati e cresciuti nel quartiere di San Marco, e discutendo dei soliti problemi davanti ad un caffè ci siamo imbattuti in una domanda che cerca una risposta: l’annunciata e mai eseguita sostituzione dell’illuminazione stradale e il rifacimento di alcune strade che tutt’oggi versano in condizioni a dir poco vergognose (articolo del 10 ottobre 2013 via Eugenia, via della Torretta) visto che i soldi, come l’articolo online dichiara sono già stanziati perché non vengono eseguiti? In alcune zone molto più in vista, vedi rotatoria con tanto di fiori davanti il Comune, sono già iniziati, la via Solferino ha una rotatoria a dir poco pericolosa e indecorosa. In un momento di crisi come questo dove le priorità dovrebbero essere elencate secondo una logica di emergenza e sicurezza ci sembra ingiusto creare salottini dove circolate voi amministratori dei soldi comuni e abbandonare i quartieri popolari, cari amministratori sappiate che Livorno siamo noi.

Firmato: quattro amici al bar

 

Riproduzione riservata ©

2 commenti

 
  1. # Pittaro

    Avete pienamente ragione ragazzi , basterebbe che alle prossime elezioni i quartieri popolari cambino il loro voto , buttiamo fuori dal palazzo certa gente…

  2. # Yashin80

    Con tutto il rispetto io che ci vivo potrei aggiungere che il quartiere è lasciato a se stesso, dall’illuminazione, al degrado ambientale.

I commenti sono chiusi.