Pena di morte ai Marò? Grottesco e vergognoso

La vicenda dei due sottufficiali di marina detenuti in india e’ tornata prepotentemente alla ribalta nazionale, di nuovo si parla di pena di morte per loro, una cosa grottesca, oscena e vergognosa, sono stati sequestrati illegalmente poi in qualche modo sono riusciti a rientrare a casa e successivamente costretti quasi con la forza a ritornare in quel paese per motivi di ordine esclusivamente economico. una commessa di elicotteri da non perdere ad alcun costo, niente dignità, niente orgoglio nazionale, niente di niente, con il risultato poi che tale commessa si e’ persa comunque. Una figura tale da renderci ridicoli agli occhi del mondo, una grande Nazione trattata come pezza da piedi da uno stato famoso soltanto per le mucche e per gli stupri. Ma forse e’ quello che ci meritiamo, basta leggere le cronache di tutti i giorni, un governo che nella sua azione, si fa per dire, non ne indovina una neppure per sbaglio, la farsa della IUC, quella della mini IMU. la Cancellieri che telefona per agevolare una carcerata, lei puo’, Alfano che era all’oscuro del rapimento della kazaca, lui poteva non sapere, Saccomanni che candidamente riconosce di essere un mero esecutore d’ordini, allora a che serve, Letta che auspica un patto di coalizione che già dovrebbe esserci e potrei continuare. Mica e’ finita qui, ho letto che la magistratura ha disposto gli arresi domiciliari per un barbone con l’obbligo di residenza in una precisa panchina di un parco ,i carabinieri non l’hanno trovato in quella panchina in quel parco ed e’ stato processato di nuovo. Non so piu’ se ridere o se piangere, poi ci penso un attimo e mi convinco che un paese barzelletta non puo che avere un governo ed una magistratura a sua immagine e somiglianza . Povera Italia.

Bruno Tamburini

Riproduzione riservata ©

8 commenti

 
  1. # Vento di Libeccio!

    Condivido e sottoscrivo al101% la lettera-denuncia del sig. Bruno Tamburini!

  2. # Baccello

    Parole sante, e ti dirò la verità fra poco non saranno solo i cervelli che fuggono all’estero, non ci vuole una grande mente per capire che in qualsiasi altro paese del mondo si sta sicuramente meglio (e qui prego i lettori di non fare esempi estremi, mi riferisco a paesi civilizzati come il nostro).
    Solo una parola VEGOGNA!

  3. # borghigiano

    condivido il tutto,un elettore di sinistra

  4. # Andrea Petrocchi

    Cosa ci facevano i maro’ a bordo di una nave privata? Chi ce la ha messi? È giusto far presidiare dalla marina una nave privata? Chi ha dato l’ordine di fare fuoco? Chi ha portato la nave nel porto?

  5. # asciugati

    boia deh un ho ancora capito se le pallottole che hanno ammazzato i poveri pescatori indiani gliel’hanno sparate i pesci ! l’ordine sarà partito da qualcuno che è ancora nell’ombra e che ha lasciato nei guai i due militari italiani.

  6. # Liiliputz

    Concordo pienamente

  7. # borghigiano

    comunque,bisogna riportarli a casa ,governo datti una mossa

  8. # Aria fritta

    Vuol sapere nient’altro sig. PETROCCHI? Le risposte sono scritte su tutti i giornali da due anni, si rilassi un attimino e li legga. Altrimenti taccia.

I commenti sono chiusi.