Pd, perché non consentire a tutti i candidati di presentarsi alle primarie?

A seguito delle nuove notizie riguardo ai candidati per le primarie a sindaco di Livorno ho espresso pubblicamente al segretario De Filicaia il seguente messaggio/richiesta che fra l’altro è anche una proposta che emerse anche nelle chiacchierate dei tavoli durante l’evento di partecipazione del PD “E-Mozione della partecipazione” che si è tenuto lo scorso 20 gennaio presso il Circolo di Salviano (quindi la ri-propagando ma non me ne assumo la piena paternità, per correttezza):
“Che se io fossi il segretario del PD garantirei a tutti i candidati a sindaco di Livorno le firme per le primarie chiedendo a tutti gli iscritti di firmare per tutti i candidati. In questo modo supererei l’ostacolo assurdo della soglia alta di firme e garantirei vere primarie aperte. Ma siccome non sono il segretario ma solo un membro della direzione comunale chiedo a lui di agire in questo modo. Anche perchè come PD si farebbe una bella figura di unità e intelligenza politica di contro a regolamenti astrusi oltreché chiudere i conti con fazioni e correnti interne. Si fa Jari de Filicaia?”

 Daniele Bettinetti Membro Direzione Comunale PD Livorno

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # carla

    Giusto. Le primarie fra più candidati sono diventate il sale delle elezioni.

I commenti sono chiusi.