Non toccate le ludoteche cittadine!

Vista la scadenza del contratto per la gestione del sistema ludotecario cittadino e la costruzione del nuovo bando, si chiede quali aspettative l’amministrazione comunale ha su tale sistema. si ricorda che tale sistema e’ stato un baluardo pedagogico della città ed è diventato un punto di riferimento per ricerche universitarie tanto da assumere un ruolo di modello per la Toscana. Sarebbe inopportuno che i tagli, per evitare di toccare il servizio, riguardassero la formazione e l’aggiornamento degli operatori che devono invece svolgere il delicato ruolo di adulto significativo per le giovani generazioni.
Lamberto Giannini consigliere comunale Sel 

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # carla

    Inviate le foto dei vostri bambini durante i giochi alle ludoteche.

I commenti sono chiusi.