Muratori acrobati, ma i calcinacci cadono sulla nuova piazza Attias

Buongiorno, vorrei segnalare una cosa importante, da ieri venerdi 11 ottobre, un team di muratori attaccati alle funi sta rifacendo la facciata del palazzo Coin in piazza Attias. Fin qui nulla di male, anzi in effetti il palazzo ai piani superiori stava proprio cadendo a pezzi da tempo. Il problema è che gli operai fanno letteralmente precipitare i calcinacci direttamente sul nuovo manto piastrellato della piazza appena aperta e non credo che quando i pezzi di cemento toccano terra non rischiano di scalfire nulla, visto che piombano da più di 20 metri di altezza. Inviterei gli organi competenti (vigili urbani ecc…) a prendere coscienza della cosa e richiamare a più responsabilità questi operai in modo da non dover vedere già danneggiata quest’opera pubblica.

 Grazie

G. Magri

Riproduzione riservata ©

3 commenti

 
  1. # maxdj63

    ma se nessuno interviene e lei ha visto invece di scriverlo su quilivorno.it alzare il telefono non gli costa niente

  2. # Valerix

    Se e’ per quello nemmeno a lei costa nulla 🙂 Ad ogni modo segnalarlo ad una redazione e’ meglio dal momento che resta nero su bianco, invece se uno telefona potrebbe cadere nel vuoto o magari passare in secondo piano. Sinceramente a volte non si ottiene niente nemmeno scrivendo o persino fotografando situazioni gravi, figuriamoci con una telefonata.

  3. # PITTARO

    chi le dice poi che non l’abbia già fatto? ( telefonato )

I commenti sono chiusi.