Moletto d’Antignano, spostati i dissuasori e via alla sosta selvaggia degli scooter. FOTO

Mediagallery

Volevo segnalare che dai primi di luglio sono terminati i lavori, tanto attesi, di ripristino della discesa al moletto di Antignano. Come potete vedere sono stati spostati i 4 cubi di cemento che dovevano servire per non far passare i mezzi a due ruote. Da diversi giorni sono stati rimossi, da persone incivili che a tutti i costi vogliono parcheggiare il proprio scooter senza pensare ai danni che possono recare al manto. La pavimentazione della discesa è fatta di sassi incastonati nel cemento e tanti di essi già venuti via. Sarebbe necessario che i 4 cubi messi come dissuasori fossero fissati a terra in modo da non poterli più rimuovere. Mi domando, visto che il Comune precedentemente nella strada che accede alla discesa ha fatto gli stalli per scooter, perchè i vigli urbani non si recano a multare tutti quei mezzi parcheggiati in modo irregolare. Credetemi sono tanti…parcheggiano i motorini in modo verticale lungo la parte lato mare e tante sono le persone che per uscire sono costrette a dover spostare i mezzi.

Saluti
Anna ’58

 

Riproduzione riservata ©

17 commenti

 
  1. # Cristiano

    Probabilmente la signora ha disagio perché passa male col suv, poverina, con la scusa dei sassi incastonati…

  2. # Kees Popinga

    Che schifo

  3. # Bravo

    Ma a chi danno noia dovete sempre brontolare poi dite poverino ti hanno fatto la multa per forza se ci sono i ciaccioni! Chi si fa ifatti sua campa 100 anni

  4. # Meno ciacci più vivi

    Un è che sei gelosa perché vieni in macchina e ti tocca parcheggialla a 10 km ma mi faccia il piacere signora anna 58

  5. # G

    Che idioti,zero senso del rispetto e dell’educazione civica!
    Multare subito e molto salato.

  6. # giuggiola

    Ma come ti permetti di accusare a caso una persona? Lei ha semplicemente denunciato e reso visibile una violazione. E’ malcostume diffuso, tremendamente diffuso a Livorno, che questi comportamenti siano tollerati.
    Se sei ignorante, nel senso che non conosci le regole di comportamento civile, studia e impara.
    Poi quando hai finito, vedrai che ci ripensi a farlo..

    E studia che poi te la risento..

  7. # alessio

    Eh siete civili si!! Ma dove usa parcheggiare i motorini a 5 metri dal mare?? Ah già…a Livorno. Vi pesa le gambine Bimbi. Fate du’ passi bimbi… vi fanno bene, e i motorini parcheggiateli in strada come nei paesi civili.

  8. # Giorgio

    A me sembra che vi siate bevuti il cervello!
    Non ci sono posti per i motorini? allora me li invento
    Non so dove lasciare la macchina? m’importa una … la metto lì
    ecc
    ecc
    Bell’esempio di civiltà…

  9. # Roberto

    Meno ciacci tu devi essere uno di quelli che parcheggia lo scooter…..ti brucia se una persona onesta e civile denuncia la cosa? Ah dimenticavo vai anche contromano e con il casco slacciato come quasi tutti a Livorno….vedi se tu abitassi in una città’ come Genova saresti già’ a piedi da un pezzo con la patente ritirata per almeno un anno.

  10. # Kees Popinga

    Manca del tutto la cultura della vivibilità e valorizzazione urbana a Livorno. Certi commenti ne sono la dimostrazione più evidente. Non percepiscono neanche cosa c’è che non va nei loro comportamenti. Se potessero, trasformerebbero perfino la terrazza Mascagni in un parcheggio. Da questo punto di vista siamo indietro di almeno una trentina d’anni. Bene ha fatto la signora a segnalare, cerchiamo di dare tutti un contributo nel nostro piccolo.

  11. # piratatirreno

    o cafone prepotente!!! anche se fosse che la signora non passa col suv?! dov’è il problema? lei ci può passare e te no. GELOSO?!
    Se li c’è un divieto di sosta il motorino lo metti da un’altra parte!!
    se lo lasci 20 metri più sù e fai due passi a piedi se no ti stanchi?!
    Questo atteggiamento è uno dei motivi per cui i livornesi vengono considerati in un certo modo dal resto d’Italia.
    Vallo a fare in Germania quello che ti pare vai!!
    vedrai alla prima guappata che fai, quando t’arriva una manganellata nei denti, il guappo ‘un lo fai più.

  12. # libero 1°

    se li muravano non li avrebbero spostati,come da previsioni purtroppo

  13. # ali

    questo è il futuro di livorno ragazzi maleducati e inrispettosi !!

  14. # Vento di Libeccio!

    I commenti di quei “signori” che hanno “raccattato” decine di pollici rossi, sono purtroppo la dimostrazione di quanto, noi livornesi, siamo conosciuti fuori dalla nostra città, come incivili, strafottenti e intolleranti di qualsiasi regola!
    Per fortuna però, i numerosi commenti di quanti hanno giustamente bocciato le loro “esternazioni”, dimostrano che quei “signori” sono la netta minoranza . . . .

  15. # Anna 58

    Rispondo a quei “signori” che sanno poco cosa significhi educazione e rispetto.Essendo socia del circolo da oltre 30 anni, quando vado al mare il motorino lo lascio sulla strada principale e sempre trovo il posto.Premetto che dove oggi si parcheggiano i mezzi a due ruote, fino a qualche anni fa era uno schifo, fra spazzatura, buche, ecc..e non si poteva accedere perché vi erano dissuasori di cemento all’ingresso. Mi sono attivata presso gli uffici del Comune e dopo settimane di richieste e accertamenti nei vari uffici ho fatto richiesta di poter effettuare il parcheggio.Ed a oggi ecco il risultato…..Prima di parlare pensateci….

  16. # luidelre

    avere cura delle cose comuni fa parte della mia cultura e se vedo qualcuno che danneggia o non rispetta sono fatti anche miei oltre che di tutti. Spero che di persone che la pensano come te ce ne siano poche, altrimenti…..povero paese…

  17. # luidelre

    E’ vero. Temo però che se fossero stati murati le stesse persone che li hanno spostati, per gli stessi motivi non avrebbero rinunciato e avrebbero provato a spaccarli- Vogliamo provare?

I commenti sono chiusi.