Minacce al padrone che non pulisce i bisogni del suo cane: “Si aspetti cose non piacevoli”

Mediagallery

Una lettrice di Quilivorno.it ha inviato alla nostra redazione, con tanto di foto a testimonianza del fatto, una lettera che racconta di una minaccia scritta su di un cartello, appeso tra le frasche di una siepe, nei confronti di chi lascia le deiezioni dei propri cani sul marciapiede. La preoccupazione della lettrice, Francesca Riccioni, è quella che il suo cane possa ingerire qualche polpetta avvelenata lasciata in giro appositamente da qualche crudele residente della zona.
Ecco il testo integrale della sua lettera:
“Gentile redazione, abito in zona Ardenza e passeggiando con il mio cane passo come sempre da via Bartolena dove da un paio di giorni ad una siepe è attaccato un cartello sul quale una non precisata persona minaccia ritorsioni verso il proprietario di un cane perché a quanto pare non toglie i “bisognini”.
Sul foglio è scritto: “Oh! Finalmente conosco il proprietario del cane che lascia regolarmente i suoi escrementi sul marciapiede pertanto aspettati una cosa altrettanto poco piacevole nei tuoi riguardi”. Se da una parte posso solo dar ragione a questa persona perché è davvero schifoso il comportamento di certi proprietari di cane che non puliscono mai,dall’altra ho paura che metta qualcosa avvelenato e ci rimetta non solo il povero cane in questione ma anche il mio o altri  innocenti.Quindi se capitate in zona state attenti,non si sa mai”

Francesca Riccioni

Riproduzione riservata ©

90 commenti

 
  1. # marco2000

    Ma nooo…
    Gli portera’ la cacca a domicilio…

  2. # PIRATA

    TUTTI DICONO DI RACCOGLIERE LA CACCA MA I MARCIAPIEDI SONO SEMPRE PIENI O COME MAI?

  3. # nessuno

    Io sono una di quelle persone che non sopportano i proprietari di cani, e sottolineo i proprietari! Credo che in questo caso la ritorsione non sarà nei confronti dell’animale, ma bensì del bipede: ad esempio adagiargli l’escremento da lui non tolto, sopra lo zerbino di casa sua….son soddisfazioni per noi povere genti che non capiamo cosa significhi avere l’amore di un animale! Ma non sapete quanto sarebbe bello avere il rispetto dei tuoi simili!

  4. # Livio

    NON sono i CANI a sporcare, bensì i PADRONI…ma cosa ci vuoi fare MANCANO I CONTROLLI…Pensare che a NAPOLI ogni “bestiola” avrà un’analisi del DNA e in base a questo potranno individuare i…..RESIDUI…Bell’dea, non vi sembra?….

  5. # salvatore favati

    secondo me il padrone del cane si troverà un escremento sulla soglia, e magari non di cane: si chiama legge del taglione, e andrebbe applicata rigorosamente a Livorno, città nella quale ognuno invoca le regole, quasi sempre a vanvera, per poi portare la propria bestiola a passeggio in casa di tutti lasciando segni evidenti delle avvenute espletate necessità…..

  6. # gmagri

    Io al suo posto mi metterei un bel paio di guanti e conserverei il foglio con tanto di custodia in plastica. Poi se dovesse (e spariamo vivamente di no) capitare qualcosa a qualche cane della sua zona, si presenti e faccia una bella denuncia contro ignoti e consegni questo cartello come prova. Ci saranno pure sopra delle belle impronte digitali e non credo che chi lo ha scritto abiti distante da li, pertanto si fa presto a sapere chi è stato e insegnargli come funziona la legge e cioè che non ci si fa giustizia da soli. Cosi come invito i suoi abitanti di vicinato ad essere più rispettosi degli altri e chinare la schiena per raccogliere i “bisognini”, se lo fanno per raccogliere 10 euro che trovano riescono a farlo anche questo.

  7. # mario3

    questo è un compito che spetta alla polizia municipale cioè fare le multe, ma visto il totale disinteresse e le prepotenze sempre maggiori di proprietari di cani è chiaro che prima ho poi qualcuno prenderà provvedimenti anche drastici. cari padroni di cani colpa solo ed esclusivamente vostra.

  8. # Nedo

    In assenza di regole, ci si fa giustizia da soli, eco cosa succede, la colpa e’ dei vigili che nonostante
    previsto dal Codice, non danno mai multe ai padroni dei cani incivili, che non raccolgono igli escrementi. Amo i cani, ma odio i loro padroni incivili!

  9. # Platone

    Potrebbe fare una foto al padrone mentre fa depositare al suolo dal cane il corpo del reato e poi riempire Livorno di volantini con il fotografato 🙂

  10. # Putin

    infatti i problemi di Napoli son proprio quelli…
    lasciamo perdere queste trovate degli amministratori: basterebbe un minimo di senso civico.
    E comunque credo che avendo individuato il proprietario, la ritorsione sarà verso lo stesso piuttosto che il cane innocente (almeno spero)

  11. # Marika

    Con tutta la cacca che c’è nelle nostre strade pure UMANA guardano quella del cane … Roba da fissati senza niente da fare… Ma a lavorare? No eh? Io sì, alle cinque la mattina fino le 22,00 la sera. Beato lui.

  12. # renato

    il cartello è giusto…ma non si possono fare minacce esplicite.
    francamente,come abitante della zona, ne metterei un altro contro la persona che lascia in giro cibo di vario genere per i randagi e i piccioni…regolarmente mangiato dai gabbiani….

  13. # romi

    comune denominatore l’incivilta’…la mancanza di rispetto…per entrambe le parti…la ritorsione poi inaccettabile…chi di competenza se non riesce a civilizzare i suoi cittadini…almeno si faccia carico di sanzionarli…SEMPRE LA STESSA PAROLA…VERGOGNA!

  14. # Francesco R.

    Sono proprietario di un 4 zampe e sto dalla parte del tipo che ha lasciato quel cartello. Basta solo che la “ritorsione” avvenga direttamente con l’umano, lasciando fuori dalla questione il povero cane che NON c’entra nulla… Allora si che sarà fatta “giustizia”.

  15. # figurati

    Più che altro è colpa dei livornesi….. te lo immagini un povero vigile che si azzarda ad “ipotizzare” una multa a un livornese per la cacca santa del suo cane santo?

  16. # lorenzo

    Le deiezioni dei cani rappresentano gia’ di per se l’esecuzione compiuta di una minaccia.

  17. # stefy

    ma speriamo! che se la rifaccia col padrone e non con il cane.. perche c’e’ gia tanta cattiveria in giro verso gli animali cattiveria assurda perche la gente non e’ normale!

  18. # frabarzz

    buongiorno,sono Sergio,l’autore del criticato cartello.
    premetto che amo gli animali e non ho niente contro chi possiede un cane,e ci mancherebbe altro…ma di fronte ad un continuo fregarsene dell’educazione,del rispetto verso il prossimo,di un qualunque senso civico,mi sono alterato.
    forse ho sbagliato la forma di cio’ che ho scritto,forse non ho fatto la cosa giusta,forse sembra che in tale scritta si nasconda una minaccia…….niente di tutto cio’.Auguro a tutti i padroni dei cani che non rimuovono i loro bisogni dai marciapiedi pubblici che qualcuno vada a defecare a casa loro……..

  19. # Tony

    Ma lo sai quanto costa fare l’analisi del dna? Voglio vedere a Napoli quante analisi faranno.. De Magistris è un grande esperto della sparata grossa!

  20. # Lady oscar

    ..sono pienamente d’accordo con Sergio anche davanti al mio portone spesso trovo escrementi di cane e come sempre qualcuno ci ….inciampa…gli animali sono stupendi e dolcissimi,il problema sono i padroni maleducati…

  21. # David

    Rimettete le guardie volontarie come esistevano una volta,controllavano i parchi e l’abbandono delle deizioni animali,oltre a segnalare tante altre cose.
    Sicuramente i padroni di cani come me presterebbero più attenzione,anche se tutto sommato si tratta di buona educazione,e di educazione civica (rispetto,verso gli altri) e non tutti ne sono a conoscenza .

  22. # Lory

    Personalmente tolgo la cacca del mio cagnolino , primo per senso di civiltà , secondo perchè potrebbe pestarla pure lui e si sa che oltre che sia una cosa nn gradevole, la cacca può anche portare malattie…per quanto riguarda il cartello voglio sperare che chi l’ha scritte si limiti solo a parole e non a fatti spiacevoli specie verso i cani che non hanno nessuna colpa dell’inciviltà dei loro proprietari.

  23. # nicola

    C’hai fatto piange!

  24. # Antonio

    Rispondo a chi scrive un cartello del genere che se lo trovo a fa qualcosa al mio cane se la passa parecchio male.. LA DOVETE SMETTE DI PENSA ALLE CACCHE SI CANE A GIRO QUANDO SIAMO PIENI DI TAGLIA-GOLE, VOI CHE CE L’AVETE CON LA VITA!!

  25. # marta

    e di quanto dovranno aumentare le tasse per fare l’esame del Dna per un escremento?!ma per piacere…e i vigili allora per cosa si pagano,solo per i divieti di sosta?

  26. # Martina

    Scusate ma se non lei che lascia la cacca del cane sul marciapiede perchè di dovrebbe preoccupare! nel biglietto c’è scritto che conosce chi lascia la cacca quindi………
    Io non ho cani, vivo e lascio vivere, ma trovare spesso cacca di cane ovunque, marciapiedi, strada, nei prati, non lo condividono basterebbe un po’ più di pulizia da parte dell’uomo che la città non andrebbe a finire così.

  27. # emme

    Il fenomeno si puo’ spiegare in pochi passaggi:
    A Livorno ci sono troppi cani spesso di piccola taglia , e che quindi secondo il modo di pensare dei padroni, sono più idonei al condominio
    Anche l’inciviltà del padrone è troppa.
    Quindi é normale quello che succede……
    Intanto chi di competenza controlli il chip agli animali !!!

  28. # Marika

    Piangere? Io rido perché mi mantengo la mia famiglia, invece di perdere tempo a guardare la… dei cani! Ma guardate, amo i cani ma non ne ho … Quindi non è che scrivo per un fine .

  29. # Antonio

    Sergio, ti do un consiglio: Il tuo tempo perdilo a inca…rti contro i nostri politici che ci stanno rovinando.. oppure, invece di appostare i padroni che non tolgono le feci dei cani, inizia ad appostare i ladri, spacciatori, delinquenti di cui la nostra città è piena e chiama le forze dell’ordine quando necessario! sono ben più pericolosi e faresti qualcosa di socialmente molto più utile..! Mi fate veramente ride tra tutti vivete e lasciate vivere

  30. # Antonio

    Mi preoccupo perché qualsiasi cane, anche il mio, potrebbe mangiare una polpetta avvelenata lasciata da qualche DELINQUENTE

  31. # Morgiano

    Raccattare le deiezioni è prima di tutto un segno di rispetto verso il proprio cane. Se non si giovano per cosa l’hanno preso a che fare il cane. Ci vcorrebbe il Dna come hanno detto di fare a Napoli

  32. # claudia

    Io raccolgo sempre la cacchetta dei miei cani. Odio i proprietari che lasciano gli escrementi per terra. Ma spero di non vedere mai qualcuno che mette bocconi avvelenati nei pratini….gli costerebbe molto ma molto ma molto cara.
    Comunque che piaccia o no Livorno è una città che ama gli animali. Grandi livornesiiii

  33. # diceilsaggio

    “cacca non fare paura non avere”

  34. # Marika

    si mettete meno 300 ma cosa mene frego… Non fate niente , solo appigliarvi su… Andate a fare volontariato nei canili , nelle strutture di bimbi abbandonati, anziani soli, imboccare gente negli ospedali , io vado adesso a fare questo e quando vedo la … Dei cani la evito come quella dei gabbiani piccioni passerotti ecc… Impegnatevi ! Pensate meno ! Buona giornata.

  35. # RINO

    Per educazione bisogna avere il necessario, oltre che a fare schifo e essere indecenti le cacche dei cagnolini inconsapevoli a causa del padrone sporcaccione,vedi me, ci sono “sdruciolato” e mi ci sono “ringhiangolito” un piede. MENO MALE PORTA FORTUNA!!! Per cui oltre che per il decoro e l’igiene,lo si faccia anche per i “vecchini” come me,che un ci vedano e ci cascano sopra.Grazie

  36. # RINO

    però le minacce non si fanno

  37. # yoghi

    sono proprietario di un cane , e rimuovo sempre le varie deiezioni, è bene sottolineare che coloro che non puliscono sono i primi a fare del danno ai propri cani ed ai proprietari”civili” di altri cani.
    La invito a segnalare l’individuo/a all’autorità, possibilmente con allegata fotografia e vediamo se fanno orecchi da mercante.
    Farebbe piacere che venissero segnalati anche episodi di maleducazione di altro genere come portaceneri svuotati da macchine ferme ai semafori, soste su strisce pedonali etc etc.
    morale della favola: a Livorno le multe sono sempre troppo poche, mai sentito dire da uno ” scusi ho sbagliato” ma sono all’ordine del giorno”un minutino- ho la mi nonna all’ospedale- con tutti i problemi che ci sono multate me?- non si puo’? non lo sapevo” etc etc.
    Sbagli? devi pagare.

  38. # poveromo

    ma dove vivete? non l’ho mai visto un vigile a controllare certe situazioni, a fare le multe davanti all’ospedale per divieto di sosta si, è più facile e redditizio…

  39. # mau

    Come dissi tempo fa sono i signori oramai anziani che se si piegano ci rimangano quindi se sono da soli evitano il doloroso sforzo…c’ė d’avere tanta pazienza…tutti un giorno saremo da buttare via.

  40. # stefdam

    mi dispiace per te che tu non conosca l’amore che può dare un cane (credimi non sai cosa ti perdi) . Ma concordo con te sul fatto che i proprietari dei cani non devono far gravare sugli altri la propria maleducazione. Dunque giù le mani dai cani (che fanno i loro bisogni dove capita), rimproveri ai proprietari che non puliscono.

  41. # asciugati

    Io ho visto un curioso cartello affisso su una grossa cacca di cane : ST…..COME IL MIO PADRONE e mi è sembrata una bella idea

  42. # stefdam

    ma cosa dici? cosa centrano i cani di piccola taglia? quando vado in giro trovo per strada escrementi di cane non rimossi che sono più grossi del mio chihuahua!!!!!! Il problema è la maleducazione. Qui parliamo degli escrementi dei cani. Ma cosa diciamo delle carte, delle lattine, dei rifiuti lasciati fuori dai cassonetti, dal sudicio che ostruisce le fogne? Questa è Livorno, se non cambiamo mentalità continueremo a vivere in una specie di discarica urbana

  43. # Michele

    Se il proprietario avesse fatto il suo dovere cioè’ quello di raccattare la cacca non ci sarebbe stato il foglio appeso semplice no? È che per tanti proprietari il cane è solo una moda

  44. # yoghi

    se c’è il divieto di sosta, vuol dire che non puoi parcheggiare. Ci vorrebbe anche un bel carrattrezzi….

  45. # AndreaD

    Adesso però speriamo che chi ha scritto il foglio agisca di conseguenza…

  46. # gmagri

    No vada tranquillo, tolga pure i forse, nel suo cartello il messaggio che passa chiarissimo è che è proprio una minaccia di ritorsione verso qualcuno. Almeno si è reso conto di aver ecceduto nei toni, è già qualcosa. Accoglierei il consiglio che le ha dato un altro lettore circa il fatto di applicare tutto questo impegno a denunciare miratamente il singolo individuo.

  47. # Giovanna

    Ma non c’è niente che di sabato sapete fare? O vai la … dei cani ! La … dei cani ! Ma fate altro …

  48. # Alpassa

    Sì però non facciamo di tutta l’erba un fascio. Io ho il cane ed ho sempre pulito. E devo dire che ne vedo tanti pulire. Purtroppo i soliti furbi non sono poi molti e fanno danni gettando discredito per tutti. Se ci fossero controlli dopo le prime venti multe tutti si adeguerebbero Fermoi restando che si deve pulire per senso civico non per Legge.

  49. # Marco Sisi

    Non avete capito niente! A Livorno abbiamo dei cani scultori che sono capaci a scolpire SENZA MANI (anzi, senza zampe) dei RITRATTI DEI LORO PADRONI, SOMIGLIANTISSIMI!!! E loro, orgogliosi, li lasciano sul marciapiede così che tutti possano godere dell’arte dei loro quattrozampe.

  50. # Ale

    Io sono un proprietario di un cane, un grosso cane, mai una volta ho omesso di pulire dove fa i bisogni e per di più cerco di stare attento dove fa la pipi. Però sono anche un papà e mi sono reso conto che con la carrozzina specialmente sui marciapiedi sembra di fare lo slalom gigante. Molte volte ho pensato anche’ io che se avessi avuto fra le mani il padrone incivile che non pulisce mai non so cosa ne avrei fatto. La maggior parte delle persone oggi giorno la raccolgono, ma purtroppo in un quartiere basta uno o due menefreghisti per insudiciare e far sembrare che tutti si comportino come loro. Facendo un breve calcolo: in media un cane la fa almeno 2/ volte al giorno e passando sempre dagli stessi punti tutti i giorni rendiamoci conto di cosa si presenta ai nostri occhi. Spesso però mi sono reso conto che molte di queste persone sono persone anziane che a stento riescono a portare a spasso il cane, figuriamoci se si piegano fino a terra per pulire!

  51. # PIA

    Certo un ci potete mia ammazza con la … Dei cani ma basta deh mamma mia ma andate al cinema ciao io ci vado ora . Esagerati ! I cartelli metteteli pure al mare quando facciamo il bagno nelle acque marine di urine e feci umani vai!!!!!

  52. # enzo

    fare la multa per divieto di sosta è più semplice (non c’è la persona ) prova a immaginare un vigile che multa il padrone di un cane , serie di riposte : mi sono dimenticato la bustina, devo anda a vede il livorno, ecc

  53. # aquilone

    si figurati vedi certi elementi tutti tatuati e per mettersi in mostra hanno il pitbull col collare borchiato e con spavalderia fanno il cavolo che gli pare tantomeno pulire i bisognoni di essi manco ci pensano prepotenti e basta e non provare a dirgli qualcosa! anzi. per non parlare della pipi che puzza che fa schifo la settimana scorsa per la PRIMA VOLTA ho visto una signora che buttava acqua dopo che il cane aveva fatto pipì ammirevole eppure dovrebbe essere normale

  54. # marco..pallmall

    boia…io uso la carta assorbente….cmq mi attrezzerò portando una tazza, appena alza la zampina gliela appoggio

  55. # Enrico

    Si, anche la pipì però che è forse peggio della cacca, quindi munitevi di acqua e spazzolone e ogni volta che l’animale senza gabinetto fa i bisognini pulire tutto. È l’ora di SMETTERLA, è uno schifo.

  56. # Enrico

    Sono d’accordo, per le indagini chiamiamo REX….

  57. # il mare

    grande Ragionamento, il tuo… scusa!

  58. # il mare

    Hai un concetto alto del civismo e dell’igiene, te…

  59. # Enrico

    Scriva dove abita li facciamo fare la cacca vicino a casa sua…

  60. # dipendente enel

    Come dipendente enel mi trovo giornalmente a dover aprire quelle cassette grigie posizionate sui marciapiedi dei quartieri per ispezionarle.
    Puntualmente accanto all’armadietti ci sono i fiorellini che oltre al puzzo non mi permettono neanche di appoggiare gli arnesi per terra.
    Secondo me per risolvere il problema visto che esiste un’anagrafe canina, occorrerebbe targare ogni cane con tanto di targa in bella vista cosicche’ se si coglie sul fatto un proprietario che non raccoglie, lo sio denuncia regolarmente in modo che gli uffici preposti procedano a redarguire il padrone con tanto di belle multe salate…

  61. # Enrico

    Hai proprio ragione, visto che ci sono cose peggiori lasciamo pure riempire i marciapiedi e i parchi di m… ma come ragioni?

  62. # caaritto

    Mai chinare la testa di fronte alla prepotenza ed all’inciviltà. Quando si è dalla parte della ragione è dovere morale ed onestà intellettuale esigere rispetto. Chi vive da pavido aspettando che gli “altri” provvedano non merita rispetto.

  63. # Enrico

    Cacca umana? Ma che dici? Direi che comunque più che roba da fissati è roba da persone pulite, direi inoltre che chi non è d’accordo probabilmente è solo un sudicio a cui bisogna insegnare l’educazione.

  64. # Enrico

    Infatti la taglia non c’entra, la cacca è sempre cacca e la pipì è sempre pipì. Insegnate ai vostri cani a fare la pipì e la cacca a casa, come i gatti, magari quando vogliono loro non quando volete voi.

  65. # Giuly

    Bla bla bla bla , continuate pure, gente che muore non ha tutto questo argomentare vailà vailà

  66. # stefano

    Il colmo è che si è anche scandalizzata facendo pubblicare la lettera ad un giornale!!

  67. # carlo

    per ora la gola non me l’hanno ancora tagliata ma di m…..e di cane ne ho già pestate abbastanza , quindi se uno ha il cane la cacca la deve togliere senza se e senza ma , se vi fa schifo raccattalla non prendete il cane !!!!!

  68. # BUDIULKKE

    abito vicino ad una scuola elementare , non posso non notare che ogni mattina DAVANTI all’ ingresso c’e’ sempre un regalino di un quadrupede , quando qualcuno lo toglie ( con le scarpe ) o quando la pioggia lo lava via , la mattina seguente ce ne e’ uno nuovo fresco fresco , questo si chiama fare gli spregi ai BAMBINI, allora speriamo che qualche babbo ci colga il simpatico PADRONE e poi vediamo se chiama i vigili ………

  69. # gigi

    saiosa ne vedi un pelo di telefim ameriani

  70. # Enrico

    Mai visto simili oscenità, mi riferisco a Rex, era sarcastico, ma davvero non l’aveva capito?

  71. # Francy

    Impara a leggere,non mi sono scandalizzata!! Siccome ci sono tanti che mettono il veleno e i poveri cani innocenti muoiono tra atroci sofferenze mi sembrava doveroso avvisare dell’ esistenza del cartello non sapendo cosa ha in testa l’autore del messaggio. Non mi sembra difficile da capire solo che qui capite solo cosa fa comodo.

  72. # Supposta

    sono d’ accordo del ” giù le mani dagli animali “, ma te pensi di rimproverare uno o una senza trovarti a discussione perchè ” devi pensà ai ..zzi tua! “.

  73. # yoghi

    oppure “l’ho lasciata li solo un minutino” riferito alla macchina….
    il concetto è il solito, sbaglio io devo essere giustificato, sbagliano gli altri sono incivili……
    sbagli? paghi, vedrai la prossima volta te la ricordi la bustina e il divieto di sosta e il portacenere lo svuoti a casa e no per la strada
    +MULTE -INCIVILI

  74. # yoghi

    perchè un microchip collegato al satellite,no?
    per 4 telecamere per la ztl è stata quasi fatta una rivoluzione, qualcuno che ci passava non avendone diritto non voleva la multa…. ganzo vero?
    già ma lui era giustificato.
    Cè chi si preoccupa giustamente dei passeggini e degli anziani per i marciapiedi sporchi, le biciclette e i motorini quelli sui marciapiedi non danno noia?
    le macchine? i sacchetti della spazzatura?

  75. # Supposta

    io propongo di fargli fare i loro bisogni maleodoranti in casa propria e poi di portarli a fare una bella passeggiata dove più gli piace. No eh….troppo rispettosi nei confronti degli altri cittadini.

  76. # Enrico

    Stessa cosa davanti all’asilo di mia figlia.

  77. # Marika

    Ma come ti permetti! Ma te non mi conosci … Io la penso diversamente da te, state calmi belli qui c’è libertà di opinione e questi problemi mi fanno ridere stop

  78. # Malizioso Troll

    Non sarebbe poi complicato: organizzare un’anagrafe canina comprendente anche il DNA di ogni animale, controlli su ogni deiezione canina non raccolta, multone da qualche migliaio di euro, perché il servizio costa caro. Per quanto riguarda le persone anziane che non sono in grado di piegarsi per raccogliere la cacca, sarà bene porsi il problema che potrebbero anche non essere in grado di controllare i loro animali in caso di improvvise fughe in avanti. So di dire qualcosa di antipatico, ci sono anziani che hanno nel cane l’unica compagnia, ma è un po’ come quando un ultraottantenne guida l’auto: deve essere in condizioni di farlo.

  79. # Mario

    Da na parte fa bene perché un se ne pole più di pestarle ogni metro di marciapiede

  80. # ezio

    Ha ragione! gli escrementi si raccolgono

  81. # Marika

    Io tutti voi avrei voluto vedervi hai tempi delle carrozze con i cavalli ! Oh iacchere!!!!

  82. # Roberto

    o come mai sono anche pieni di: bidè,lavandini, water, bottiglie vuote, mobili rotti, televisori sfasciati, batterie di auto, estatè vuoti, cicche, buste di plastica, ecc ecc ecc?
    Non ci credi? fatti un giretto in piazza Magenta o vai a vedere all’incrocio tra via Giusti e via dell’Origine.
    Ah, già ,questi cani…….

  83. # Roberto

    Marika, ma ruzzi?? Impegnarsi a Livorno è un parolone….tutt’al più ci si impegna per andà a vedè l’allenamento del Livorno, de no regali….

  84. # Roberto

    boia dè che battuta….ma ci vai a zelighhe?

  85. # Crime Scene Investigation

    Dice hanno anche allertato i RIS di Parma

  86. # guttalax

    Figurati se la polizia municipale sta dietro agli escrementi di cane..
    Sto in quella zona e conosco le dinamiche.. 🙂

  87. # Marco9

    Lo ripeto un’altra volta: c’è da vergognarsi ma di tutti gli “umani” (e è dura chiamarli cosi eh..) che buttano per terra migliaia di sigarette al giorno, cartacce, plastica dei pacchetti delle sigarette e tutto quello che gli fa fatica buttare in un cestino: io raccatto la cacca del mio cane perchè lo ritengo normale (non mi sento bravo) ma che debba pensare anche alla pipi quando il 90% dei livornesi se ne strafrega di buttare tutto il resto nei cestini non mi sembra regolare: detto da uno che le sue sigarette le spenge e le butta al primo raccoglitore. Le strade sono una vergogna si..ma del sudicio che fate, altro che cani. Poi per quelli che non raccattano la cacca ci vorrebbe si una bella multa ma alla pari di quell’altri non proprietari di cani.

  88. # Marco9

    Bravo yoghi..condivido il senso delle tue parole: il problema è che, personalmente, le volte che ho protestato per comportamenti incivili nel mio quartiere (parcheggi di motorini che prendessero il posto di una macchina o sul marciapiede, sigarette dalla finestra, migliaia di sigarette buttate fuori dai negozi, cacca dei cani, ecc) mi sono ritrovato con rigate sulla macchina o ho preso anche qualche vaf………lo.
    A livorno dai noia se sei CIVILE, perchè ognuno deve fare quello che vuole. Mettiamocelo in testa, siamo una città dominata da furboni, anarchici e sudici.

  89. # Marco9

    Poi mettici che se mandi qualche segnalazione su questo giornale (che sarebbe un ottimo modo per evidenziare l’inciviltà dei livornesi) non vieni magari preso in considerazione…

  90. # pepe

    io abito sul pontino un proprietario di un cane ha imparato un sistema nuovo la fa fare al cane in mezzo alla strada così quando passano le macchine ci passano sopra e dopo alcune macchine alè tutto pulito . provare per credere

I commenti sono chiusi.