"Insultata mentre attraverso sulle strisce. Spero che l'automobilista legga e si faccia un bell'esame"

Mediagallery

Voglio mettere al corrente chi di competenza, di quanto mi è successo questa mattina attraversando il viale Carducci, all’altezza della scuola Mazzini. Stavo accompagnando mio figlio, poco prima delle 8. I vigili non erano ancora arrivati e non potendo attendere il loro arrivo per impegni immediatamente successivi, iniziavo ad attraversare sulla strisce pedonali facendo cenno alle auto che sopraggiungevano, ad alta velocità, avendo visto che un automobilista si era fermato, per consentirmi l’attraversamento iniziavo, con mio figlio, ed altri ragazzi della stessa scuola, l’ardua impresa. O dai che un altro automobilista alla guida di un furgoncino ha sorpassato l’auto ferma e ha rischiato di investirci tutti, evidentemente prode della sua bravata, non solo non si è scusato ma ha inveito dandomi della str….
Ora io vorrei che questo bel tipo leggesse questa mia, e si facesse un bell’esamino di coscienza, ma soprattutto un bel ripasso del codice della strada. Sarebbe meglio che qualcuno prendesse seri provvedimenti prima che ci scappi l’ennesimo ferito o l’ennesima vittima….

Grazie

Dania Tinagli

Riproduzione riservata ©

43 commenti

 
  1. # andy

    sono spesso a livorno e conosco la situazione dell’attraversamento delle strisce, e non solo a Livorno. Abito da molti anni all estero e certe cose non accadono. Al cenno di attraversamento del pedone le auto si fermano, chi non lo fa rischia una bella multa emessa da un vigile se lo vede oppure e ´sufficiente che il pedone con un testimone si rechi alla polizia faccia un esposto ed il conducente che non ha rispettato si vede arrivare una bella multa da centinaia di euro. Troppo facile multare con l autovelox , magari mettendo tratti da 50 su strade extraurbane dove e´piu´facile non accorgersene e superare di pochi km la soglia consentita. Capisco che le forze dell ordine vigili ect hanno gia´molto lavoro per cose piu´gravi, pero´se iniziassero ad emettere sanzioni salate x questo tipo di infrazione molti autisti imparerebbero.

  2. # Mirko

    La patente la danno anche ai cretini

  3. # generale giap

    Piena solidarietà. C’è poco rispetto per chi attraversa sulle strisce: per un automobilista che si ferma, ce n’è almeno un altro che se ne infischia.

  4. # Mattia Ravino

    quando i pedoni attraversano, vi dovete fermare! sembra che ci fanno un favore. La strada è anche dei pedoni, se non vi piace e volete che la strada sia solo vostra allora incominciamo ad alzare le tasse ai soli automobilisti per i danni che solo loro creano, per esempio per riasfaltare strade, per illuminazione, segnaletica, sanità e inquinamento, per i vigili che vengono pagati per far rispettare le regole che loro infrangono.
    Si credono i padroni della strada.

  5. # nino

    la mamma degli imbecilli è sempre incinta.

  6. # Marta

    Esame di coscienza..Codice della Strada…O Dania siamo a Livorno di cosa ti meravigli! Hai tutta la mia solidarieta`, purtroppo il livello di educazione e civilta` di molti livornesi e` questo…

  7. # Alex1

    visti i commenti in altri casi analoghi mi viene da dire niente di nuovo all’ombra dei 4 Mori, pultroppo siamo alle solite siamo maestri nella maleducazione e arroganza altro che ripasso del codice della strada, patente strappata e basta prima che ci scappi la dragedia

  8. # Boia-deh

    Sullo stesso passaggio pedonale mi è capitato di fermarmi con la presenza dei vigili e vedere che moto, biciclette e scooter passavano tranquillamente fra i ragazzini che traversavano, fattolo notare al vigile con le braccine alzate mi veniva risposto: vada vada che intralcia il traffico!

  9. # ZAMPA

    ….devo dire che è successo anche a me sul viale Italia…..un emerito cretino in moto, mentre stavo attraversando sulle strisce mi ha urlato dicendomi che il pedone passa quando nn ci sono veicoli!!!!…di fronte a tanta ignoranza giuro che li per li non ho avuto parole….ora però ce l’ho…..ma vaffan…o!!!!!!

  10. # Francesco R.

    Forse perché io abito proprio qua sul Viale Carducci magari ci faccio più caso. Avete notato che il “viale Carducci” un giorno si ed uno si (sarcasmo) è mensionato SEMPRE per questi episodi? Che sia DAVVERO arrivata l’ora di trovare soluzioni VERE per l’incolumità di TUTTI? O vediamo un po’ se bisogna aspettare l’ennesima vittima invece…

  11. # Vinny

    Io non attraverso più sulle strisce, perlomeno se si ferma qualcuno passi senza problemi.

  12. # mario3

    cosa vuoi che sia , stamani auto dei vigili urbani all’interno 2 vigilesse, la signora alla guida con una mano, l’altra agguantava il cellulare all’orecchio sinistro, l’ho seguita fino all’inizio di via garibaldi nonostante gli viaggiassi accanto guardandola non mi ha nemmeno c….o bell’esempio.

  13. # misia

    ieri mattina mia figlia ha attraversato sulle strisce pedonali alle sorgenti dopo aver accompagnato la bambina più grande a scuola ed improvvisamente un suv ha superato tutte le auto ferme a grande velocità ed insultandola!!!!!!fortunatamente mia figlia prima di attraversare completamente si ferma anche perchè ha una bambina piccola nel passeggino e teme i motorini che hanno quasi sempre questi comportamenti ma da un auto non se lo sarebbe mai aspettato.come vedete non è un comportamento isolatoma io mi domando una cosa ma queste persone non attraversano mai!!!!!non sono anche loro pedoni quando scendono di macchina!!!!

  14. # mario3

    questo da viale carduscci

  15. # sgores

    doveva andare a fare infissi ?

  16. # Ilaria

    In corrispondenza dell’attraversamento degli scali Novi Lena si assiste quotidianamente a questi episodi di inciviltà. Vengo offesa se non attraverso la strada alla velocità di Bolt….ogni giorno si rischia di essere investiti. Ho interpellato un vigile che mi ha detto che non è possibile prendere provvedimenti, per un autovelox non c’è spazio sufficiente per permettere di fermare le auto degli incivili per i dovuti accertamenti. Vorrei delle risposte serie e dei provvedimenti altrettanto seri dalle autorità….lì c’è oltretutto una scuola frequentata da centinaia di studenti

  17. # lorenzo

    Si lo fanno spesso, oppure schivano i pedoni e borbottano qualcosa tipo, “maledetto te mi tocca frena’”, “boia come sei moscio”.
    Io personalmente faccio attraversare anche chi non ne ha intenzione.
    “via signora, ormai mi son fermato, attraversi”

  18. # paolo riparbelli

    non ho parole..

  19. # franceschi

    Bastava prendere il numero di targa e darlo a chi di competenza vedrai che da domani passava da pilota ignorante a umile pedone rispettoso

  20. # alessandra tonelli

    ho guidato in altre citta’ d’Italia e vi devo dire che Livorno e’ pressoche’ irrecuperabile: gli scooter sfrecciano anche sui marciapiedi, non si considerano piu’ stop e precedenze…E secondo me i vigili sono assenti altrimenti (spero) cambierebbe musica. I pedoni sono diventati un tiro al bersaglio.

  21. # federico cecchi

    In questa città, come nella maggior parte delle altre, l’auto, i mezzi a combustibile petrolifero hanno precedenza sui cittadini, vedi i marciapiedi striminziti con pali, bici spazzature e merde! Decadenza della civitas, altro che paura della giungla, il pericolo è in strada.

  22. # Marta

    Credimi che di questi idioti ignoranti ce n`e` parecchi, sono convinti di avere la precedenza anche sui pedoni che attraversano sulle strisce….non ho parole!

  23. # Marco Villano

    A persone come queste andrebbe ritirata la patente a vita ma andrebbe anche segnalato che,credo non sia il tuo caso,persone giovani attraversono sulle strisce molto lentamente quasi a toglierti la pazienza.

  24. # BUDIULIKKE

    prendere la targa e denunciare alle autorità e vediamo se i carabinieri che ci leggono ci aiutano o no ?

  25. # biscottino

    I vigili sono tutti a controllare il disco orario delle macchine in sosta, tutto il resto a Livorno è lecito.

  26. # Vincenzo

    Livornese? poteva essere Pisano, Lucchese, oppure Africano, è un cafone punto e basta, ma dire che è Livornese, questo vuol dire essere prevenuti.

  27. # Patrizia

    Tanto per dirne un’altra, ogni mattina c’è un motociclista che a una certa ora attraversa Barriera Margherita come se niente fosse , fregandosene della presenza delle persone che aspettano il bus alla fermata ATL !
    Tanto in questa città tutto è consentito, visto che non ci sono controlli e la gente è libera di fare quel che le pare…
    Proprio un bell’esempio di civiltà !

  28. # Urdo

    In quale film???

  29. # misia

    In Coteto poi dove c’è la nuova scuola Pestalozzi le moto sfrecciano sulla pista ciclabile per entrare in via degli etruschi e viceversa!!! Ma forse non sanno cosa significa ciclabile!!

  30. # asciugati

    boia dé o come mai noi livornesi quando si va all’estero si diventa improvvisamente bravini? Un si butta la carta per terra, un si posteggia dove ci pare, si rallenta molto prima delle strisce per lasciar attraversare i pedoni, un si telefona mentre si guida. Semplice. Perché abbiamo paura che se ci becca qualche autorità ci levi un fottio di vaini!

  31. # UnoDeiTanti

    Art. 173. C.D.S.
    Uso di lenti o di determinati apparecchi durante la guida

    1. Omissis.

    2. E’ vietato al conducente di far uso durante la marcia di apparecchi radiotelefonici ovvero di usare cuffie sonore, fatta eccezione per i conducenti dei veicoli delle Forze armate e dei Corpi di cui all’art. 138, comma 11, e di polizia. (2) E’ consentito l’uso di apparecchi a viva voce o dotati di auricolare purché il conducente abbia adeguata capacità uditiva ad entrambe le orecchie (2) che non richiedono per il loro funzionamento l’uso delle mani.

  32. # pino sparla

    Con i vigili urbani che abbiamo a Livorno, può succedere questo ed altro!

  33. # MIGI

    in prossimità delle scuole sarebbero necessari dissuasori e segnalazioni luminose

  34. # stefano

    il codice prevede che quando il pedone mette i piedi sulle striscie pedonali deve attraversare anche se si trova tutto a sinistra rispetto al conducente del veicolo.Purtroppo questo non accade quasi mai,perciò specie in quei tratti di strada fare molta attenzione.Io mi domando:ma perché se la gente vuole correre non fa come me noleggia una macchina da rally e fa la liburna?

  35. # Stella

    Se pensiamo che tutti i giorni, in zona mercato, una macchina con un paio di vigili sta a guardà i senegalesi e non fanno un cavolo, cosa ci vogliamo aspettare? Io preferirei che stessero dietro a questa gente che mette a repentaglio la vita di altri, altro che i vu’cumprà! E poi, vi è mai capitato quelli che in bicicletta (e un paio di volte anche col motorino) viaggiano sul marciapiede, e se non ti scansi sbuffano pure?! A me sì! Bello, eh?

  36. # Sniper70

    visto tempo fa’ con i miei occhi al semaforo di via Donnini…io in moto fermo al semaforo rosso,verde per chi attraversa a piedi…l’anziana signora attraversa tranquilla,all’improvviso un’imbecille con lo scooter la razza passando col rosso,la signora gli urla se è scemo e lui di tutta risposta gli fa’ il dito medio….roba da matti!!!
    ps se lo faceva a mi madre,lo sbucciavo come le golia!!!

  37. # giov

    qualche settimana fa, viale Italia all’altezza della Terrazza, mi fermo alle strisce per far attraversare una signora con passeggino: un’auto dietro di me mi suona e urla ” ma che c… fai ?! vai !!!” a voi i commenti….

  38. # Livornese a Firenze

    In prossimità delle scuole bisogna fermarsi a prenscindere….senza spendere soldi inutili in dissuasori o robe varie!!!!

  39. # Otto

    servono i rallentatori di velocità ,solo a Livorno non ci sono!

  40. # Vale

    Servirebbero un bel paio di schiaffi dati bene! Episodio simile in piazza Magenta, lo scooter che schiva un anziano sulle strisce. Quest’ultimo inveisce con un ‘ma vai in c..’ Lo scooterista, di circa 50 anni di ferma e lo MINACCIA ‘che c….o hai detto? E ti devi fermààà! Ripetilo e vengo li ti tonfo’ fermo in mezzo di strada continua ad inveire contro questo anziano. Io, donna, vado li e gli dico ‘ ma cosa minacci eh! Levati di qui vai!’ Lui per tutta risposta sempre fermo in mezzo di strada minaccia anche me! Io ho preso la targa e l

  41. # Luciano

    succede in tutta Italia più che a Livorno, è una caratteristica Nazionale.
    Ieri semaforo di via rossi con l’Aurelia l’auto sulla sinistra che non può andare a dritto passa con il rosso, e non vede la polizia stradale che è la prima in avanti, questa parte spedita, aleeee sta volta ti ha beccato, invece no lo supera gira a sinistra e va al bar….zzo che delusione.

  42. # Manu

    Beh anche a me stamani un episodio abbastanza simile…Attraversavo sulle striscie pedonali in Via Grande quelle davanti alla gardenia e un caro “gentiluomo” mentre io attraversavo non solo non si è fermato ma continuava ad andare guardando la strada e non mi ha manco visto, cioè mi avrebbe tranquillamente arrotato senza manco accorgersene se andavo piu veloce…..roba matti…..un sonoro vaffa gliel’ho mandato, spero abbia sentito ma ne dubito

  43. # pesciola

    A Londra,vicino alle strisce ci sono dei lampioni ,chi deve attraversare di sera accende il lampione che comincia a lampeggiare gli automobilisti hanno l’obbligo di fermarsi,niente multa,arrestati subito se non rispettano alle regole.

I commenti sono chiusi.