In galleria sistema antincendio ko, Anas a Quilivorno.it: “Lavori entro dicembre. Intanto limite di 60”

Mediagallery

Ecco la risposta di Anas in merito alla segnalazione fatta da un nostro lettore riguardo l’impianto antincendio non attivo nella galleria in Variante.

La risposta di Anas
Gent.ma redazione Quilivorno.it,
l’impianto antincendio della galleria “Montenero”, sulla SS1 “Aurelia”, a Livorno, è temporaneamente non attivo a causa di un guasto non riparabile. La progettazione esecutiva degli interventi necessari al ripristino completo dell’impianto stesso è in via di ultimazione. I lavori potranno pertanto essere avviati a breve, presumibilmente entro dicembre. Contestualmente è stato ridotto a 60 km/h il limite di velocità all’interno del tunnel, al fine di soddisfare i requisiti dell’analisi del rischio per la sicurezza della circolazione stradale, ed è stata data comunicazione ai Vigili del Fuoco competenti per territorio al fine di adottare misure cautelative maggiorate. Il limite di velocità a 90 km/h sarà ripristinato al termine dei lavori.

La segnalazione
Impianto anti incendio non attivo. Così recita il cartello all’entrata da entrambi i sensi. Avvisa e non c’è alcuna possibilitá di tornare indietro ma solo procedere e sperare che non succeda nulla. L’impianto antincendio non é attivo da almeno un mese e mezzo. Quindi occhio gente passate dal tunnel e osservate sempre bene i cartelli che indicano i metri all’uscita (con tanto di omino rincorso dalle fiamme) e poi, semmai, correte, ma correte eh.

Laura Pellegrini

Riproduzione riservata ©

26 commenti

 
  1. # Poveri noi...

    Forse perche’ siamo a Livorno..che dici??

  2. # Giorgio Giusti

    DPR 151/11 – Le nuove attività soggette ai controlli di prevenzione incendi:
    attività numero 80: “Gallerie stradali di lunghezza superiore a 500 m e ferroviarie superiori a 2000 m”

  3. # Boia-deh

    Correte? …a piedi però! Perchè in questi giorni il limite nella suddetta galleria, forse proprio a causa del fantomatico impianto antincendio mancante è stato ridotto a 60 kmh.

  4. # mario

    CHE DISCORSI COSA VUOI CHE ASPETTINO…CHE CI SCAPPI IL MORTO…

  5. # Giulia

    E’ veramente vergognoso che dopo oltre un mese non si sia risolto un problema del genere!!!!! Una galleria dove ci passano camion di tutti i tipi, tutti i giorni, tutto il giorno!!! E la cosa ancora peggio è non ci sia un cartello ben evidente alle uscite PRIMA della galleria!!! Già che all’interno della galleria non ci sia alcun Guard Rail, Magari l’impianto anti-incendio FATELO FUNZIONARE!! Che gran sicurezza abbiamo nelle strade!!

  6. # Giorgio Giusti

    Anzi che lamentarvi nei commenti scrivete ai diretti interessati (ANAS, Comune di Livorno e VVF) chiedendo spiegazioni!

  7. # arpuli

    Purtroppo le nostre maestanze aspettano proprio questo, vedi altri casi…..

  8. # Simona

    avvisano a 20 metri dall’ingresso che potrei morire abbrustolita e non mi danno l’alternativa di cambiare strada, di invertire il senso di marcia. Le solite nefandezze italiane

  9. # Francesco R.

    Questa lettera/articolo uscì già quest’estate se non ricordo male ed a quanto vedo NIENTE è stato ancora fatto. E che ci trovate di strano in tutto questo scusate??? Speravate forse in qualche repentinissimo intervento per caso???

  10. # Kikky

    Tra l’altro il limite di velocità a 60 Km è si segnalato in alto nel cartello luminoso, ma da quando è in funzione la galleria , quando il limite veniva cambiato dai 90 previsti il suddetto cartello LAMPEGGIAVA, in modo da attirare l’attenzione. Io mi sono accorta dell’abbassamento del limite perchè ho letto stamani il commento di “BOIA-DEH” che ringrazio vivamente! Ma nn è piu semplice ripristinare l’impiano invece di limitare la velocità che comunque anche se ipoteticamente riduce i rischi di incidente in caso di incendio L’IMPIANTO NON E’ COMUNQUE ATTIVO!

  11. # wilem

    probabilmente ha ragione ma mi chiedo una cosa, caro QuiLivorno perchè non contatti l’ANAS e poni una semplice domanda ?
    “Come mai non ripristinate il sistema anti incendio nella galleria ‘Montenero’ ?” … postate la risposta dell’ente sul giornale in modo da offrire un servizio completo relativo a tale questione.
    Perche’ altrimenti rimane un dibattito cieco e senza i diretti interessati possiamo parlare fino alle calende greche.
    Attendiamo risposte in merito, grazie redazione e buon lavoro

  12. # Uccio

    Qui mi sembra ci dovrebbe essere una presa di posizione dall’amministrazione a difesa del cittadino…ma siamo a fine mandato…e chi se ne frega…ci penseranno quelli nuovi…. tanto loro i soldi a fine mese li prendono ….e troppi !!!

  13. # Teseo

    Mi sembra che a un’analisi seria tutta la storia del malfunzionamento sia tipica dell’inerzia italica (con deriva livornese)

  14. # wilem

    almeno ora ne sappiamo qualcosa di più sperando che i tempi vengano rispettati
    Grazie redazione e buon lavoro

  15. # mario

    E’..INFATTI…SEI VAI A 60 ALL’ORA UN BRUCI MIA NO… MA SE SI RIBALTA UNA CISTERNA O PRENDE FOO UN MOTORE COSI CI COMBINA IL LIMITE…A ME L’A12 MI HA PRESO FOO DA FERMA!!!

  16. # mata

    ah ah ah …..cosi’ se vai a 60 mentre c’e’ un incendio ,ci metti il doppio ad uscire dalla galleria…..avendo piu’ tempo per inalare i fumi di combustione molto salutari ed aumentando la possibilita’ di far bruciare piu’ veicoli… ma si sa, siamo in italia!!!!

  17. # ciuco74

    Ci mettono un bel camioncino dei vigili del fuoco al parcheggio prima della galleria e il problema è risolto, fino a lavori finiti…e non si rallenta un bel niente…

  18. # manichetta

    mi chiedo quanti lettori saprebbero usare una manichetta antincendio? qualcuno può dire: che c’entra mi sento più sicuro con l’impianto funzionate! vero, ma nel tragico incendio del monte bianco e nel frijus gli impianti antincendio c’erano anche se collassarono per le temperatura. ai più pignoli e ostinati chiedo quanti di voi hanno un estintore in auto?

  19. # manichetta

    zitto che se lo sanno i vigili ci mettono un autovelox come quello in corsia nord all’altezza dell’ipercoppe!!

  20. # RABAGLIATI DOC

    se si sviluppa un incendio la velocità non conta nulla ,non è che se da 90 vai a 60 ti salvi dal fuoco

  21. # wilem

    personalmente, avendo effettuato un paio di corsi antincendio, conosco nella pratica l’argomento

  22. # fra

    intanto, nessuno, dico nessuno, rispetta il limite di 60/km, anzi si va più forte che mai (evidenzio che in quella galleria molti viaggiano a velocità pazzesche!!! e i controlli, dove sono?); poi, quando in una galleria del genere non funziona il sistema antincendio, la galleria si chiude al traffico; vogliamo che succeda una tragedia e dopo ci si pianga addosso? in questi casi urge un intervento del Prefetto che emani un’ordinanza di chiusura; spero che il Sig. Prefetto legga questa e mail oppure sia la VS stimata redazione che lo informi senza indugio.

  23. # Alpassa

    Incredibile!! Non funziona l’antincendio? Non si ripara in tempi rapidi sì mette il limite a 60 km/h ( non passate con una bici da corsa sennò rischiate l’autovelox!). Le strade hanno voragini? Non si riparano nell’arco di dieci anni, si mette un bel cartello e sono affari di chi viaggia! c’è una frana, una buca, fessure di 30 cm, avvallamenti, ecc. Ma che bisogna intervenire e risolvere?? Ma quando mai si chiude la corsia e so cavoli vostri! (Scusate il francesismo). Provate a farlo fuori da questi confini e vedete dove si ritrovano gli amministratori.

  24. # L.Pellegrini

    dopo questa osservazione ho scritto scritto all’Anas toscana, oggi vedo la risposta. Bene, speriamo bene.

  25. # fox65

    Vedrai che il sindaco fara’ qualcosa….voti sicuri come la questione dei cani

  26. # francesco

    Sempre in ambito sicurezza stradale della variante aurelia, vorrei che la Vostra redazione si facesse portavoce verso ANAS della situazione di estremo pericolo delle RAMPE DI ENTRATA/USCITA alla suddetta variante.
    Specialmente quelle di Montenero direzione Nord è piena di solchi, che sono stata la causa di numerose cadute di conducenti di mezzi a due ruote.
    Fate un sopralluogo e vedete se non ho ragione.
    Grazie.

I commenti sono chiusi.