Il serbatoio del mio scooter contiene 12 litri, come mai il benzinaio ne segnava 13,31?

Sono andato a fare benzina con il mio scooter in un benzinaio di Livorno. Ultimamente fa dei buoni prezzi e quindi ne ho approfittato. Ho deciso di fare il pieno, ero quasi a secco. Con mio sommo stupore ho visto che una volta finito di erogare la benzina la pompa segnava 13,31 litri erogati. Mi chiedo (da ignorante in materia…) se sia possibile una cosa del genere visto che la capacità del serbatoio del mio scooter è di 12 litri e sicuramente non era vuoto. Magari ci sarà una spiegazione fisica? Logica?

Andrea

Riproduzione riservata ©

7 commenti

 
  1. # Boia-deh

    Bella domanda!
    A volte anche io con la macchina noto differenze abbastanza marcate fra un distributore e l’altro. Forse andare con una tanica bella capiente con su scritto il volume risolverebbe il problema?
    Fatto sta che se appura irregolarità documentabili, ognuno di noi fa bene a segnalare le cose che non vanno nella nostra città.
    Uniamoci contro chi vuole fregarci e denunciamo se siamo certi di quel che si dice, con nomi e indirizzi, non limitiamoci a mandarci “affan” agli incroci.

  2. # salvatore favati

    …e aggiungo che il serbatoio della mia auto contiene scarsi 50 litri di gasolio; alle mie rimostranze perche’ il serbatoio ne avrebbe ”accettati” 53 ( e non ero vuoto ) il pompista si e’ inferocito, minacciato di denunciarmi, pero’ in primo luogo ha azzerato la pompa.
    Non avevo voglia di chiamare la finanza data l’ora ed il luogo , tra Grosseto e Livorno sulla variante, ma forse ne sarebbe valsa la pena.

  3. # Pittaro

    Sarebbe utile se qualche benzinaio, visto che spesso si fanno vivi qua ci desse una spiegazione riguardo questa cosa.. Magari è tutto lecito..così si fanno dell’altra pubblicità, attendiamo…
    Facile fare prezzi più bassi di una pompa vicina se poi si fanno questi giochetti ..

  4. # anto

    mandagli la guardia di finanza qual è il problema?

  5. # massimo57

    speriamo che questo articolo lo legga la guardia di finanza e comincino a fare dei controlli,bastano pochi, poi le voci girano,e se c’è qualche farabutto si mette in regola.lo so che credo a babbo natale e alla befana…

  6. # Heli

    Questo è il problema dei livornesi…chiaccherano un sacco..fanno lettere infinite ai giornali (cartacei ed online) ma nessuno si prende la briga di avvisare le istituzioni…Succede con i benzinai, con l’asl, con le forze dell’ordine, con asa, enel etc etc etc…Una lettera al giornale non risolve i problemi…

  7. # Pittaro

    Tu “heli” che ne sai se è stato fatto o meno quanto dici?
    Cosa c’hai la sfera di cristallo!

I commenti sono chiusi.