Il degrado regna sovrano in via della Bassata

Mediagallery

Buonasera, questa è la condizione di degrado che viviamo in via della bassata: cassonetti straripanti e salotti sui marciapiedi dove la gente abbandona di tutto, dai divani, ai mobili, agli elettrodomestici. La situazione si è sicuramente aggravata in seguito all’apertura dei due ristoranti cinesi perché i pochi cassonetti presenti non sono in grado di sopportare la mole di rifiuti prodotta dai locali presenti. Spero che le istituzioni si interessino a questo problema perché via della bassata e zone limitrofe, sono considerate zone di prestigio, ma tra la puzza di spazzatura e di fogna che si sprigiona ad ogni pioggia, sembra più di abitare in un ghetto. Spero che possiate mettere in evidenza questa situazione, grazie per l’attenzione.

Cordiali saluti,

Alessandra Casini

Riproduzione riservata ©

2 commenti

 
  1. # marco2

    il degrado in via della Bassata non è certo dovuto ai ristoranti perché c’era anche prima ma a quelle casette date dal comune a costo zero

  2. # laura

    Non mi sembra per esempio che in via Cecconi il Comune abbia dato casette a costo zero eppure è, soprattutto in prossimità di via Roma, una discarica pubblica beffardamente agglomerata in prossimità dei cassonetti, un orinatoio e un cesso per cani ed umani. E cosa ancora peggiore è che le zone di degrado spesso sono in prossimità di scuole, tanto per dare un buon esempio ! Senza parlare dei locali per gioco di azzardo in prossimità di un edificio scolastico, che se nulla ha a che fare con l’ambiente materiale molto ha a che fare con quello morale !

I commenti sono chiusi.