Il candidato Morelli: caro Ruggeri, iniziamo a confrontarci e partiamo dal lavoro

La coalizione di centrosinistra , con le sue idee ed i suoi candidati alle primarie, deve riuscire ad attrarre il maggior interesse possibile nella città. Questo è il mio obiettivo, che voglio condividere con Marco Ruggeri e, se ci saranno , altri candidati della coalizione. Un confronto che si sviluppi con tutti, fuori da vecchi schemi e su temi concreti, a partire dal lavoro. Quello di cui questa città ha bisogno è di uscire dal guscio e misurarsi con gli scenari della competizione nazionale ed internazionale, come ho avuto modo di sperimentare personalmente. Quindi sono convinto che le iniziative che gli stessi candidati metteranno in campo dovranno ridestare l’interesse dei cittadini, coinvolgendoli e portandoli ad esprimere le loro opinioni ed il loro voto. Anche a Livorno cercheremo di portare migliaia di livornesi ad interessarsi e partecipare alle primarie in questi giorni che ci separano dalla scadenza del 9 marzo, ed oltre. Una sfida tra persone che si confrontano sulle idee fuori da steccati ideologici, guardando alla dimensione europea come un riferimento di valori, di progetti e di risorse che ben si raccolgono nel programma del PSE. Tutto questo è essenziale e caratterizzante la nostra coalizione, e dunque auspico che non si esiti oltre a definire il campo dei partecipanti ed il programma di incontri con la popolazione.

Gianfranco Morelli Candidato alle Primarie del Centro-sinistra

Confronto per Livorno e Partito Socialista Italiano

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # proletario

    Ecco bravo, hai detto bene, cominciate finalmente a lavorare anche voi.

I commenti sono chiusi.