Guardate questo parcheggio creativo. Sosta selvaggia, cosa fare?

Mediagallery

Siamo all’interno dell’ospedale e un nostro lettore, Fulvio, ci segnala come sono state posteggiate alcune vetture parlando di “parcheggio creativo”. E aggiunge: “L’inciviltà è senza confini… Complimentoni”. Questo scatto è solo l’ultimo di una lunga serie che denota una certa propensione, in città, alla sosta selvaggia. Ne sanno qualcosa i residenti della Venezia, per esempio, ma anche gli abitanti del viale Italia, quando la movida si trasferisce sul lungomare. Vi chiediamo prendendo spunto dalla segnalazione di Fulvio: quali sono secondo voi le soluzioni che potrebbero essere messe in campo dal Comune per scoraggiare questa pratica? Prevenzione o repressione?

Riproduzione riservata ©

28 commenti

 
  1. # Livornese vero

    Il livello di Incivilta’ qua a Livorno non ha limiti…..che i vigili inizino a portare via le macchine con il carroattrezzi e a dare multe di 500 euro, vedi come i nostri signori maleducati si ridimensionano subito. Le poche volte che ho chiamato i vigili per segnalare situazioni simili, dove non potevo passare sul marciapiede con la carrozzina per via delle auto parcheggiate, ho sempre avuto come risposta “tutte le pattuglie sono impegnate”…che tristezza, e i livornesi incivili in assenza di controlli fanno cosa gli pare.

  2. # marco2

    scusate ma non vedo dove sta il problema di questo parcheggio in ospedale

  3. # Mario

    In effetti avrebbe potuto dilungarsi un gocciolino su dove è stata fatta,perchè è stata fatta ecc. Quando mandano la foto e non scrivono nulla (o il loro personale commento e basta) mi fanno rabbia.

  4. # Carlo

    Andiamo bene se non vedi nulla di strano!! Spero tu non abbia la patente della macchina, altrimenti sarebbe gravissimo, saresti un potenziale pericolo, non si può’ non vedere o non conoscere i cartelli stradali!

  5. # noncistò

    Non c’è nulla da fare. Il pesce puzza dalla testa e quando puzza và buttato via anche se l’abbiamo pagato caro !

  6. # marco2

    continuo a non vedere niente , tanto più cartelli stradali

  7. # cri

    se clicchi sulla foto, si ingrandisce e vedi il cartello di passaggio pedonale….

  8. # leo

    l’auto è prima del cartello

  9. # PITTARO

    Auto dell’USLE.. o ASL che dir si voglia…. bravi si…

  10. # FRANCESCA

    Quando si dice: “non c’è peggior cieco di chi non vuol vedere” sarà mica tua la macchina che si intravede dal lunotto della macchina in primo piano….è proprio sulle strisce pedonali….

  11. # Antonio

    Ma è possibile vedere queste cose! È vero che noi livornesi vorremmo parcheggiare in casa perché fare 100 metri ci fa consumare energia e noi siamo tirchi,ma insomma…

  12. # Gino

    Livorno: l’unica città al mondo dove è consentito fare ciò che si vuole…. Tanto non ti controlla nessuno!!!

  13. # fede

    Massa di bifolchi ignoranti!!! Cafoni…analfabeti e incivili…

  14. # ema

    Magari chi scrive e fa il moralista (ed ha ragione) poi vanno a piedi occupando le piste ciclabili…facciamoci prima un’autocritica e poi,nel caso, critichiamo…

  15. # patrizia

    boia non lo vedi che sono sulla corsia pedonale?

  16. # altamarea

    a me invece sembra strano che tutte queste auto siano dentro l’ospedale…. ma non sarebbe vietato entrare con l’auto? Ovvio.. a meno che non si debba andare al pronto soccorso o siano disabili

  17. # johnnie rico

    Per rispondere alla domanda: la risposta e nella repressione. Ganasce al mezzo e multa da pagare solo al Comune in orario di ufficio per farla liberare, come fanno a Londra. E fotocamera digitale ai Vigili, foto al mezzo in divieto da recapitare al proprietario con la multa da pagare.

  18. # Giovanni

    Non mi sembra che diano noia a nessuno quelle auto,invece di accanirsi contro coloro che magari sono a fare una visita o sicuramente qualcosa di poco piacevole sarebbe meglio andare a fotografare delle realtà ben più gravi che affliggono la città e la repressione attuarla nei confronti di criminali e malfattori di vario genere invece di farsi delle elucubrazioni mentali per niente.

  19. # frenio

    si vede il cartello ma non le zebre (sono andate al circo) e il cartello probabilmente è vecchio perché è sulle fioriere

  20. # Giovanni

    Ribadisco,in quella parte dell’ospedale ci vanno le persone a fare la chemio,la radio e quant’altro possa stremare al massimo una persona e vi da noia vedere delle macchine parcheggiate li ? Ma smettiamola di sollevare polemiche assurde!

  21. # giorgia

    Se aveste un figlio disabile in carrozzina….o più semplicemente un bambino
    piccolo in carrozzina…saprete quanto i passaggi pedonali sono preziosi per non camminare in mezzo alla strada!

  22. # tappino

    Il fatto è che oltre alle auto dell asl non dovrebbero essercene altre all infuori di chi non può deambulare.
    Purtroppo a Livorno usa fare come ci pare.come ad esempio entrare con chiave e telecomando dal cancellone di via gramsci.e vi assicuro che qualcuno lo fa.
    Per il resto è una continua sosta selvaggia in tutto il nosocomio.

  23. # anarchico

    BRAVI voi siete perfetti gentili rispettosi eduucati ecc ecc.
    Di sicuro andrete in paradiso.

  24. # amedeo

    AVETE NOTATO CHE L’AUTO E UNA AZIENDALE IN DOTAZIONE ALL’ASL 6 PARCHEGGIATA LI DA AUTISTI DEL SERVIZIO GARAGE?
    QUINDI ANCORA PEGGIO DEL PEGGIO… MENEFREGHISMO ASOLUTO

  25. # salvatore favati

    Per l’Ospedale non c’è un servizio autobus decente; attorno all’Ospedale non ci sono parcheggi gratuiti, e con quel che pago di tasse in termini di bollo, assicurazione e benzina francamente mi ribello all’idea di pagare per parcheggiare, Quindi due son le cose 😮 si creano parcheggi o si parcheggia dove capita. Fare contravvenzioni e portare via le macchine col carro attrezzi serve solo a infastidire la gente e a far godere Comune ed altri, che di quei proventi fanno ormai ”voce di bilancio”. Paga, bischero…

  26. # Nerd

    Scusate,non capisco,cosa hanno di strano queste auto parcheggiate,mi sembrano siano regolarmente allineate e non vedo alcun cartello di divieto pertanto questa segnalazione oltre ad essere di poco spessore è anche inappropriata.

  27. # Vale

    La lunga striscia bianca ‘sotto’ la prima auto e di fianco alle altre indica che quello è un passaggio pedonale, come se fosse un marciapiede. Il cartello non è ‘sulle fioriere’ ma ad indicare quella zona riservata a pedoni, passeggini, etc..

  28. # Vale

    Magari, invece, no.

I commenti sono chiusi.