Questo parcheggio blocca l’accesso al mare

Mediagallery

Un sabato difficile per i frequentatori delle Vaschette, mamme e bambini in difficoltà per accedere allo stradino che porta al mare. Una persona incivile infatti ha parcheggiato la sua auto e ha bloccato completamente il passaggio. Inutili le richieste di aiuto al Comando della polizia Municipale. Se aspettiamo invano qualche passaggio di un vigile motociclista o di una pattuglia sulla strada del Romito in un affollatissimo sabato d’estate non possiamo che sperare che il sindaco Nogarin faccia qualcosa.

Giovanni De Peppo

Riproduzione riservata ©

26 commenti

 
  1. # Beppone

    Anche se a questo ehmehm signore, gli viene fatta la multa, finchè rimane tranquillamente a prendere il sole o fare il bagno, l’auto non la sposta e crea sempre difficolta nell’accedere, allora oltre alla multa un bell’intervento del carro attrezzi no?…cosi vedrete la prossima volta ci pensa due volte a mettere la macchina cosi!

  2. # Don Camillo

    Caro Beppone hai ragione,
    gliela farei passare io la voglia di fare il gradasso…..carro attrezzi e multa esemplare perche’ siamo persone civili altrimenti qualcuno avrebbe potuto pensare anche a qualche insano gesto da compiere e che avrebbe fatto un grosso favore o ad un carrozziere o ad un gommista ma sono cose se non si dovrebbero proprio pensare, dico bene?

  3. # ANNA

    Ma come, ci son fissi i vigili a fare le multe in quella zona e possibile che non si siano accorti di quell’auto?? Cari vigili un po’ di attenzione…………..

  4. # animanera

    Basterebbe che il comune ci mettesse du paletti!!!! Senza tante scene!!!

  5. # PITTARO

    tanto ora ad inciviltà bisogna rispondere con altra inciviltà magari forando le gomme visto come siamo abbandonati…
    oppure soluzione più civile, io avrei iniziato ad urlare che una golf blu stava andando a fuoco… o che gli avevano spaccato un vetro… vedrai che il padrone si sarebbe notato… e allora a quel punto.. un bel vaffa………

  6. # L'omo

    Se vi bloccano l’accesso alle vaschette ci mettete du’ seondi a indignavvi e a chiamà ir carro attrezzi e vigili, però se gli stessi vigili fanno le murte durante la notte blu alle macchine parcheggiate nei posti per disabili allora sono delle merde perchè a Livorno non ci si pole divertì….e capace siete gli stessi che magari lasciate la macchina in tripla fila perche c avete da fa colazione da Cristiani (tanto 5 menuti cosa voi che sia!!??) e all’autobus gni tocca fa come a Tomba fra ‘ paletti!!!
    Bei mi ipocriti siamo doventati!!!!

  7. # Maverick

    Diversi anni fa (avevo mia figlia nel porta enfant, oggi è maggiorenne) andavo al mare agli scogli piatti. Una Delta targata Pistoia fece un parcheggio simile. Gli scrissi sul cofano che non doveva lasciare la macchina in sosta davanti alla discesa al mare.

  8. # luca

    Troppi discorsi fate…..bastava prenderla da dietro in 4 o 5 spostarla in mezzo alla carreggiata e vedrai che il carro attrezzi veniva…

  9. # Trollino

    Il divieto di sosta non c’è.. Anzi c’è una bella riga bianca per parcheggiare. Gli incivili sono quegli che gli hanno rigato tutta la fiancata…poveraccio de..uno ha la fortuna di trovare un bel posto proprio davanti alla discesa del mare. Sta bene una giornata col sole e relax, torna e trova tutta la macchina rigata. Vergogna

  10. # Francesca

    Tutti boni a brontolare sul giornale, ma nessuno che abbia cercato il proprietario in modo pratico ed efficace.. Sarà stato senz’altro qualcuno che prendeva il sole lì giù.
    Avete preferito restare con il problema per aver qualcosa a scrivere sul giornale invece che rimboccarvi le maniche e provvedere.
    PS: io un paio di rigatine con le chiavi gliele lasciavo sulla fiancata..

  11. # Valerio

    Sanzione per cosa? Non c’è ne cartello di divieto di sosta, ne di passo per accesso. Purtroppo non esiste un articolo del codice della strada che sanziona la maleducazione altrimenti le cassa del comune di Livorno sarebbero più ricche di fort Knox

  12. # LEO 2

    in quel punto mi sembra che non ci sia il divieto e mi sembra che tutte le domeniche le auto vi sono posteggiate
    ora tutto questo casino è venuto fuori perche uno a pubblicato una foto
    allora in via sproni che non si può uscire dai portoni di casa se non passare sul cofano cosa dobbiamo dire

  13. # Nero

    ….cmq se non c’era la macchina c’erano i motorini ed imperare il passaggio alle vaschette!!

  14. # claudia

    se non c’era il divieto se non la golf ci sarebbe stata posteggiata un’altra auto oppure motorini ed il passaggio era ostruito lo stesso incivile è stato chi ha rigato l’auto

  15. # Mario

    purtroppo non mi sembra di vedere il cartello di divieto di sosta……pertanto niente multa; stavolta i vigili hanno ragione, sarebbe solo da contestare il “senso civico” del proprietario

  16. # ale

    la multa non gliela possono fare perche da quella parte c’è la striscia continua del parcheggio ,dovrebbero rifare la segnaletica e metterci il cartello di divieto di sosta

  17. # Lorenzo65

    Basterebbe che il comune ponesse due paletti per delimitare la zona di accesso al mare. Del resto non è solo questione di buona educazione, ma soprattutto di sicurezza per i frequentatori della scogliera: dove passerebbero i soccorsi in caso di necessità?

  18. # Irene

    La mamma degli ignoranti ed incivili è sempre incinta, purtroppo…..

  19. # rabagliati doc

    Livorno è la patria di prepotenti e incivili e i vigili erano sulla variante aurelia con l’autovelox a controllare la velocità …

  20. # PITTARO

    Se avesse messo l’auto un pò più distante dal margine della strada, come il mezzo davanti a lui, tutte queste discussioni non ci sarebbero state, li lo spazio per parcheggiare è abbastanza largo da poter mettere la macchina a modo… e non come questo testa … che pensa di essere l’unica persona sulla terra…se è vero che gli hanno graffiato la macchina, bè… se l’è cercata…
    ad inciviltà oggi purtroppo si deve rispondere con inciviltà.. occhio per occhio…

  21. # macosadici

    Certo leggere che un ex Assessore al traffico come il sig. Giovanni De Peppo non sa che, in mancanza di divieti, i VV.UU. non possono sanzionare fa pensare a quali competenze abbiano avuto gli assessori delle vecchie Giunte che ci hanno governato fino ad ora. E chiedono pure l’intervento del nuovo Sindaco !

  22. # io

    sottoscrivo

  23. # Daniele

    E il vostro problema è l’accesso al mare!?!?!!?? Ma non vi dovreste preoccupare di quando vi chiudono le auto e magari avete un urgenza medica o che i posti per disabili sia occupati da incivili o che le biciclette incatenate sui marciapiedi non fanno passare neanche un passeggino? Mah….fate voi….

  24. # paolo

    ma se non è in divieto di sosta, cosa volete? Può anche non sapere che li c’è una discesa a mare. Per forza i vigili non sono intervenuti, non c’è nessuna multa da fare. Fossi io e trovavo qualcuno che mi rovinava l’auto, nelle vaschette ce lo tuffavo dall’alto

  25. # mauro

    ma se il divieto di sosta non c’è, cosa devono fare secondo te i vigili?

I commenti sono chiusi.