E intanto piazza Attias continua a perdere pezzi…

Mediagallery

Non è per mettere il dito come si sul dire nella …”piaga” ma qui in Piazza Attias si continua a perdere i pezzi, chissà chi …lo sa ?

Riproduzione riservata ©

4 commenti

 
  1. # gmagri

    L’amministrazione attuale conosceva Piazza Attias solo per i comizi, poi giunti nel palazzo si son dimenticati totalmente della sua esistenza e del quartiere nel suo complesso.

  2. # asciugati

    Mi sembra che il Sindaco Nogarin sia stato molto chiaro ! I piccoli lavori li deve fare il cittadino e questo è un caso esemplare !

  3. # Marco Sisi

    Anch’io avevo inviato delle foto a Quilivorno, tempo fa. Si vedeva benissimo (allora come oggi) che quelle mattonelle sono state “attaccate con lo sputo”, cioè facendo economia di adesivo, collante, cemento o quel che serve in questi casi.. Inevitabile che ogni tanto qualcuna se ne stacchi. Poi, se la precedente amministrazione non ha pensato di rivalersi su chi ha fatto il lavoro, dubito che adesso la nuova giunta sia in grado di cavare un ragno dal buco.

  4. # RobinHùdde

    Ma dai, non lo avete ancora capito? E’ l’ultima trovata culturale del Comune: è un puzzle in 3D da completare.

I commenti sono chiusi.