E da qui un’ambulanza o i pompieri potrebbero passare?

Mediagallery

ZTL IN VENEZIA, I DETTAGLI – LEGGI QUI

Dopo la notizia di qualche giorno fa relativa a una ambulanza che a causa della sosta selvaggia non è riuscita a passare da piazza Giovine Italia, tanto che il paziente è stato trasferito su un altro mezzo per essere trasportato in ospedale, una nostra lettrice, Marta Giari, ci invia una foto che documenta una analoga situazione di strada congestionata dal traffico domandandosi che un mezzo di soccorso abbia lo spazio per poter passare in caso di emergenza. Risposta: cambia il quartiere ma non l’inciviltà. “Questo – scrive – era Scali Rosciano, in Venezia, il 21 dicembre. Se notate bene in fondo non ci passa neanche un’auto, pensate se ci doveva passare un’autocisterna dei vigili del fuoco? Poi quando i buoi sono scappati si chiude la stalla?  Ah dimenticavo: è strada pedonale!”.
Intanto la giunta comunale è corsa ai ripari con l’approvazione di un progetto che prevede l’istituzione della Ztl in Venezia 365 giorni l’anno. Le nuove telecamere ai due ingressi del quartiere dovrebbero essere installate entro la primavera. Potrebbe essere una soluzione per arginare la sosta selvaggia?

 

Riproduzione riservata ©

26 commenti

 
  1. # nina

    L’ultima volta che mi sono permessa di dire una cosa analoga visto che sotto casa mia in venezia accade la stessa identica cosa mi sono presa un branco di pollicioni rossi…. evidentemente per l’intelligenza di queste persone è piu importante avere la macchina parcheggiata sotto il sedere….. poi si lamentano se si parla di telecamere in Venezia!!! cmq di vigili o di multe la sera nemmeno l’ombra! Vengono di domrnica mattina alle 8 a farle ai residenti che hanno dovuto parcheggiare davanti al tribunale dove c’è un divieto di sosta e transito h24….. ma evidentemente la sera non vale……

  2. # Yuri

    Deh ma ca volete….son livornese…un m’importa nulla di vell’altri….

  3. # midiverto

    Sequestro del mezzo, mille euro di multa, e alla terza volta che si ripete gli levi la patente a vita . Vedrai che le auto in quel modo non ce le mettono più.

  4. # Jobbee

    Vorrei fare una proposta al Comune; comprendendo che in alcuni quartieri storici,(caratterizzati da stradine molto strette) il problema del parcheggio notturno è difficile da gestire se non si parte da una sensibilizzazione dei cittadini; ma a volte anche se le auto son parcheggiate bene un camion dei vigili del fuoco non passerebbe perche è largo ( forse un ambulanza si) ; perche IL COMUNE NON DONA AI VIGILI DEL FUOCO UN NUOVO MEZZO ( piu piccolo e stretto) IDONEO PER I CENTRI STORICI CON I SOLDI INCASSATI DELLE CONTRAVVENZIONI???
    I Vigili del fuoco apprezzerebbero moltissimo dato che lo stato non gli compra piu da anni nuovi automezzi efficenti.
    In alcuni comuni d’ Italia gia avviene,inoltre è bene ricordare al comune che i soldi incassati con le multe non devo servire per fare cassa ma devono essere rispesi per la sicurezza della collettività.

  5. # Gianluca

    Se la legge dovesse disciplinare ogni singola fattispecie, sarebbe incomprensibile per tutti perché un divieto di sosta non si può punire con tale ferocia. La pena o la sanzione devono infatti essere proporzionate alla gravità della pena. E’ il motivo per cui tagliare la mani ai ladri ci sembra un tantino eccessivo.

    Qui quello che manca è il buon senso delle persone e dell’amministrazione pubblica che si ostina a non voler regolare i parcheggi, il traffico e soprattutto educare i livornesi.

    Il commento di Yuri, che si è preso pollici rossi nonostante fosse palesemente sarcastico, la dice tutta. Purtroppo a livorno è così. Quante volte, anche vicino a La Vela, ci sono auto in doppia fila sul curvone, quando 50 metri più avanti ci sono decine di posti ?

    L’ignoranza e la mancanza di cultura civica delle persone, non le batti con le multe che poi sappiamo i vigili non fanno.

    I vigili fanno le multe ai bimbetti che parcheggiano gli scooter fuori da scuola.. non al popolo degli aperitivi che vive di sosta selvaggia.

  6. # ioannis

    Anche in via della Fonderia vi é un a cosa simile, vì é il parcheggio selvaggio in buona parte della via pur essendoci i cartelli ambo i lati di divieto parcheggio H24. Da premettere che sono state fatte svariate segnalazioni alla Municipale, quasi tutte per iscritto e con foto, ma questa si é vista poco e nulla specialmente nell’ultimo anno.

  7. # laura banchetti

    già…io risiedo su questi scali e questa è una situazione costante…spesso, quando rientro dal lavoro alle 20,45 circa, sono costretta a parcheggiare la mia auto alla stazione marittima. Ma la tanto annunciata ztl estesa alle 24 ore?

  8. # stefano

    A parte il fatto che se per causa un parcheggio in doppia fila si crea un interruzione di pubblico servizio, a parte la sanzione amministrativa, secondo me si rischia anche altro …. e forse andrebbe contestato affinché ciascuno si assuma le proprie responsabilità (un ritardo dell’ambulanza potrebbe constare anche una vita, non dimentichiamolo mai …). Anche impensabile dover accollare i costi di servizi notturni di decine e decine di vigili (perchè tanti servirebbero) per controllare ogni sera una zona perchè vi sono menefreghisti e indisciplinati. E perciò fa benissimo il Comune a metter la ZTL elettronica in Venezia.Tanto, purtroppo, ogni volta dobbiamo constatare che per certe persone il rispetto dei diritti degli atri è sempre in seconda priorità se non meno. E’ inutile negarlo, a Livorno spesso molti ragionano tipo così: “Del resto, se parcheggio in doppia fila per bermi un cappuccio che male mai farò ???…”. E inutile è dare la risposta tipo: “Prova a pensare se in quell’ambulanza un giorno ti dovesse capitare di esserci a te e la macchina fosse la mia. Ragioneresti nel solito modo ???”

  9. # paolo

    STRAFOTTENZA ED EGOISMO PURO, PUNTO E BASTA.

  10. # residente viale caprera

    Una vergogna. La situazione di parcheggio selvaggio, spaccio, alcool e consumo di sostanze sul viale caprera ormai e’ LIBERA e diffusa. Tutte le autorita’ ne sono a conoscenza e se succedera’ qualcosa pubblicheremo tutti i numerosi esposti presentati. Nessuno ancora ha pensato ad un intervento importante che possa essere un deterrente per tutti quei briai e fumati che gonfi come sono figuriamoci se possono pensare a qualcosa di sano come un parcheggio fatto bene o la raccolta differenziata. A noi residenti resta solo lo schifo di un degrado permesso.

  11. # Franco

    Le ZTL servono a limitare il traffico in una determinata zona (lo dice il nome) per cui sono utili laddove c’è molto traffico e lo si vuole ridurre. Ma secondo voi in Venezia c’è molto traffico? Caso mai il problema riguarda la sosta selvaggia e la difficoltà per i residenti di trovare un parcheggio ma per risolvere questo è sufficiente estendere il divieto di sosta eccetto i titolari di contrassegno A anche la notte. Bisognerebbe poi che i controlli dei vigili fossero più rigorosi e le multe più salate ma trovo assurdo chiudere il quartiere con una ZTL.

  12. # Noir

    E allora passate a vedere in via della cappellina ….(.la parte che porta in via s.luigi ) nn ci passa neanche un piccolo fuoristrada…provate a farci passare i pompieri o un’ambulanza …..grazie

  13. # MARCO

    Scusate, tanto per fare la voce fuori dal coro come al solito, ma lo sapete vero che la notte di pattuglie della Polizia Municipale ce ne sono solamente due (quando va bene mi risulta). Ecco, se devono andare a liberare passi carrabili, posti invalidi, rilevare incidenti, piantonare la zona di Piazza Garibaldi e rispondere alle milioni di segnalazioni dei cittadini che arrivano anche per un solo lampione non funzionante, mi dite come fanno ad andare in tutte le altre zone a fare le “multe” come dite voi?

  14. # Don Chisciotte

    Cosa dire, all’ignoranza, alla maleducazione e alla cafonaggine non c’è rimedio … aspettiamo questa benedetta ZTL e dopo se ne ragiona

  15. # asciugati

    boia deh si potrebbe levà le dù pattuglie che stanno a fa la posta ai senegalesi in piazza cavallotti al posto della G.F e dei C.C e metterle i Venezia ! poi un ho capito ma come fanno Lucca, Pisa e Firenze a gestì i posteggi nel centro storico ? un mi dite che sono più bravi di noi perchè un ci credo !

  16. # Jimbo

    Via della fonderia? hai detto sulla quinta strada. Bevete pesante la domenica!

  17. # Stefano

    vedrai che una volta in funzione le ztl e dopo le prime salacche che prenderanno come la lasceranno fuori l’auto…. e non ritirate fuori il discorso dei locali perche se ci vogliono andare a piedi possono lo stesso e comunque non si puo addurre motivazioni per sopportare e permettere queste cose. Altro che vigili, servirebbe esercito per quanti sono i menefreghisti….

  18. # MARCO

    Non sono più bravi di noi…i centri storici sono tutti chiusi al traffico con le telecamere h24.

  19. # karl

    Il problema e che il prefetto non e mai intervenuto con ordinanze idonee per normalizzare certe situazioni come quella della Venezia non riconoscendo un problema di ordine pubblico, cosa che invece molti prefettiin altre città hanno fatto ,vedi quello di Firenze. Già’ dimenticato ma a Firenze il sindaco e’ Renzi

  20. # sorghigo

    Qualcuno ci aiuti, qualcuno ci aiuti a levare le orde che calano in Venezia al calar delle tenebre. Pagate gli straordinari, comandate tutti quei vigilini zelanti che a noi residenti fanno multe su multe. NON SE PUO’ PIU’.

  21. # Alessandro

    Sto in viale caprera da quando sono nato , e una situazione cosi’ degradante non c’è mai stata …
    Le sere del fine settimana mi perito a spostare la macchina se so’ che devo rientrare prima delle 2 del mattino perchè col cavolo che si trova posto, tocca parcheggiarla alla stazione marittima.
    Gente, è vergognoso essere arrivati a questi livelli , ma cosa aspettano a rendere la cosa piu’ vivibile ???
    Il problema del traffico è uno dei tanti , ma risolverlo porterebbe non pochi benefici

  22. # Stefano

    De fai i vaini

  23. # ciuco74

    Non vedo macchine in più rispetto a quando si fa la favolosa festa dell’unità alla rotonda d’ardenza…..ah già…non si può dire…..li si blocca l’Ardenza per solo per un mese…!!

  24. # ioannis

    Rispondendo a Jmbo gli dico soltanto ch e rispondendo in tale modo dimostra che é uno di quelli che si comporta in modo incivile e non sà cosa vuol dire vivere civilmente.

  25. # freeday17

    dove?

  26. # GIANNI.DEVALERIO

    Sig. Cannito sei un grande,era l’ora di valorizzare la Venezia sia per il turismo che per i cittadini.(auguri)

I commenti sono chiusi.