Coteto, il degrado (senza fine) accanto a Coni e vigili del fuoco

Mediagallery

Sono passati anni dall’incendio in via Piemonte nel quartiere di Coteto ma il degrado e l’abbandono si toccano ancora con mano. L’area nel mirino è quella di fronte al Coni, dove fra erba incolta e strutture-baracca l’abbandono è ai massimi livelli con buona pace dei residenti.

Riproduzione riservata ©

4 commenti

 
  1. # piratatirreno

    Ci vuole un altro incendio….tanto l’eternit l’hanno rimosso.

  2. # Matteo

    Buona pace direi piu’ rassegnazione io abito li di fronte quando ci fu’ l’incendio a momenti mi prende fuoco l’auto che era parcheggiata proprio li’ sotto e dopo promesse di smantellare togliere pulire e invece come sempre solo parole parole parole …
    Non e’ accettabile che la nostra citta’ sia devastata cosi’

  3. # toni

    Condivido pienamente ( abito proprio lì ) su quanto hanno commentato, ma la domanda è : si può in qualche modo portare a conoscenza le autorità di quanto ben illustrato dalle foto del “collega lettore” e in più aggiungerei anche il via vai che la notte c’è in quel “rudere” da parte di persone che secondo me non vanno a fare funghi?
    grazie per quanto potrete fare e complimenti per il vs. giornale, saluti

  4. # Marco

    E’ una vergona ed il Comune fa solo finta di non sapere, secondo voi i vigili di zona non hanno mai riportato nulla?? sicuramente ci sono dietro interessi etc altrimenti avrebbero fatto ripulire la zona da molto tempo, se noi stendiamo due lenzuoli in facciata sono convinto se ne accorgono!!..siamo a Livorno, E SI VEDE!!! la colpa di chi abusa è indiscutibile ma di chi la permette facendo finta di niente è peggio!!

I commenti sono chiusi.