Concordia, perché non si parla del porto di Livorno?

Sono un livornese che vive da tempo ormai all’estero. Ma in questi ultimi tempi una domanda mi brucia:
Perché quando si propone un porto per demolire la Costa Concordia non si para mai di Livorno?

Filippo

Riproduzione riservata ©

7 commenti

 
  1. # PITTARO

    Perchè secondo la vecchia amministrazione avrebbe dato “fastidio” alla Porta a Mare… dove ora ci sono case, uffici, negozi etc etc.
    e così Livorno ha perso un’altra occasione per creare posti di lavoro..
    grazie PD!

  2. # Beppone

    Uffa!..perchè…non ce l’hanno voluta!.

  3. # seiassente

    Non solo non ha avuto la Concordia ma Piombino entro settembre avrà, grazie a Rossi ed ai suoi consiglieri regionali, una banchina a – 22 metri di fondale mentre quelle di Livorno sono a – 11 ! A chi farà concorrenza Piombino ?

  4. # carla

    perchè la Regione e Rossi non hanno cercato-trovato accordo con tutta l’area costiera.

  5. # paolo

    de, ma prorio vì a Livorno si doveva durà tutta vella fatia…??!!

  6. # paolo

    /Users/i/Desktop/Schermata 2014-07-01 alle 20.07.08.png

    vedi un po’ se alla fine non succede!!! I pisani cosa ne pensano

  7. # salvatore favati

    perché? … mah, veramente si era provato a parlarne, ma una caterva di cialtroni inutili ( seppure ben pagati ) che ha fatto finta di occuparsene, in realtà ha mostrato il proprio peso politico insieme a tante altre cose nelle ultime 48 ore… Piombino, Livorno, tanti altri pagano le spese di troppi chiacchieroni che hanno avuto spazio e poteri. Per le banchine da 22 metri di fondale invece si sarebbe dovuto , a Livorno, levare di mezzo in qualche modo i verdi e quanti li hanno assecondati : le banchine si fanno scavando i fondali, provate un po’ a farlo, a Livorno !

I commenti sono chiusi.