Cani senza guinzaglio al parco. Ho due bambini e non posso portarceli

Mediagallery

L’ELENCO DELLE 16 AREE PER CANI, INAUGURATA QUELLA IN VIA FIRENZE

Cani senza guinzaglio. Ancora una volta a sollevare il problema è un nostro lettore che sottolinea come nel parco di via degli Oleandri molti proprietari degli amici a quattro zampe facciano scorrazzare i loro animali liberi senza legacci.  La scorsa settimana la notizia della multa comminata dalla municipale a una donna in piazza Magenta che non aveva provveduto a legare il proprio cane (leggi qui) e oggi la lettera che sottopone lo stesso problema ai giardini di Ardenza.

Ecco il testo integrale del messaggio arrivato in redazione
“Gentile redazione voglio segnalarvi in riferimento all’articolo sui cani al guinzaglio , che il bellissimo giardino pubblico in via degli Oleandri è invaso la mattina, e in altre ore del giorno, dai cani sciolti al di fuori della loro area. Io ho due bambini piccoli e spesso rinunciò a portarli nel prato perché tutte le volte devo chiedere ai padroni di legare i propri cani e spesso le risposte non sono delle più cortesi. Ora tra i tanti problemi che ci sono oggi non voglio drammatizzare  troppo però spesso chiediamo alla società di cambiare quando in realtà dobbiamo prima cambiare noi con gesti di civiltà. Vi invio questa foto (pubblicata qui in pagina ndr) e questo non è niente”!

Andrea 

Riproduzione riservata ©

104 commenti

 
  1. # lorenzo

    Tanto semplice, in quel parco vadano i vigili e se un solo cane scorrazza al di fuori delle apposite aree venga multato il proprietario.

  2. # francesca

    i cani prenderanno il sopravvento! Lo hanno già fatto…..sembra quasi che le persone abbiano bisogno di qualcuno che le sopporti senza rispondere

  3. # Livio

    Ci vorrebero più CONTROLLI e forse TANTE liti, discussioni, si potrebbero evitare…Immaginare nella BUONA EDUCAZIONE mi sembra PURA UTOPIA in quanto ancora MOLTE persone “vogliono fare come li pare” e “spadroneggiano” con i loro animali(poverini e senza colpe!!) “fregamdosene” dei BIMBI e degli altri….
    Purtroppo le parole e le “inutili” avvertenze credo servano a poco se non a NIENTE…Impera la MALEDUCAZIONE, origine di tante DIATRIBE……

  4. # Miche76

    Ma vogliamo parlare di quelli lasciati liberi lungomare……oppure al parco a colline? A Livorno un se n’è pole più ……

  5. # Frank

    nel comprendere e condividere lo stato d’animo dei genitori che rappresentano la situazione in questione, mi unisco ai loro appelli per gli interventi dei vigili rappresentando che io pure soffro di limitazioni in quanto non posso portare il mio cane in alcuni giardini cittadini ormai zona esclusiva di ubriachi o di gente poco raccomandabile …. (e date retta a me che sono meglio e meno pericolosi i cani senza guinzaglio)

  6. # amaranto67

    esiste il diritto sacrosanto delle persone a poter fruire dei parchi senza dover sottostare alla “minaccia” canina cosi come esiste un diritto degli animali e dei rispettivi padroni di poter vivere e all aria aperta anche in contesti urbani… l unica soluzione è destinare una parte dei parchi all uso promiscuo con segnalazioni e cartelli grossi come il monumento a ciano (cosi che chi non desidera interferenza non ci va) …. negli altri parchi pero poi ci vuole il pugno di ferro, chi sgarra paga e deve pagare salato…

  7. # pupo

    Io ho avuto due cani,un cocker ed un barboncino e mai li ho portati fuori senza guinzaglio,anche se li ritenevo dei cani sicuri,però ci sono alcune persone che hanno terrore dei cani, in particolare alcuni bambini,per cui ritengo che le persone abbiano la precedenza sui nostri amati cani.

  8. # capino

    ma…sei vero?

  9. # capino

    purtroppo la situazione presentata è una normalità in tutti i giardini di Livorno nonostante ci siano aree di sgambature. la prepotenza e l’alterigia dei padroni di cani ha raggiunto livelli inaccettabili. pensiamo di dare il nostro voto solo e unicamente a chi si occuperà seriamente della cosa.
    costituiamo un comitato magari attraverso facebook e organizziamoci per una città più pulita e vivibile. non dico senza cani ma…senza la maggioranza dei loro padroni

  10. # capino

    hanno fatto un fuoco di paglia hanno paura di perdere voti, togliamoli i nostri che sono la stragrande maggioranza.

  11. # Nico

    ohh…Frank non mi vorrai certo paragonare un cane ad un figlio spero,posso capire che chi ha un cane lo considera come un “figlio” ma insomma a tutto diamo un limite,altrimenti perdiamo il significato dei valori.
    Se il tuo cane è minacciato da ubriaconi,portalo nei giardini fatti appositamente per i cani,vedrai che li non ci saranno.

  12. # Alex

    Vedrete il comune con la sua solita efficienza troverà una soluzione che accontenterà tutti, aumenterà i controlli e tutti quelli che sgarrano saranno multati…
    e sopratutto installerà qualche transenna, che non si sà mai può essere utile…

  13. # La Mora

    Allora … Esistono padroni scortesi e incivili sicuramente, però mi sembra che state esagerando non possiedo cani al momento , ma quando ero una bimba io mi ricordo tutte quste paranoie sui cani non c’erano … Io alla stazione come altri 50 bimbi si giocava e c’era pieno di cani liberi intorno a noi , mi sembrate un po’ esageratini eh !

  14. # PIRATA

    TANTO CHI SENTI SENTI SON SEMPRE I CANI DEGLI ALTRI!

  15. # Samarcanda

    Istituire l’imposta di bollo sul cane e con quei soldi organizzare un apposito servizio di vigilanza in tutti i parchi pubblici.

  16. # Pasqua

    Sono una cittadina vile: ieri pomeriggio io e la mia nipotina sedute su una panchina in Piazza Attias facevamo merenda… un cane ciondolava in giro ( e di sicuro ciondola anche oggi) si avvicina e sta a fissare la pizzetta in mano alla piccola alla distanza di una mezzo metro scarso. Non ho dato in escandescenze e non ho chiamato i vigili. Avrei dovuto farlo. 🙁

  17. # Kristy2

    Lo ripetero’ sempre, non sono contro i cani anzi sono tesori se ben curati e guidati, instancabili amici dell’uomo, ma sono contro i proprietari maleducati.

  18. # La Mora

    Aspetta , fanno i recinti e brontolate uguale c’è puzza e quello è questo, poi troppi recinti allora non vi vanno più bene neanche quelli, deh ma allora: voi vorreste solo non esistessero ma purtroppo per voi ci sono ! Mi morse un canino ad una mano perché avevo una merendina non voleva farmi male , pronto soccorso tre punti tanto spavento ! Ma basta finita lì deh ! Poi se guardate i casi estremi di cani che azzannano bambini ferocemente guardate pure i genitori che li uccidano , gente che gira con ascia e coltello , con questo dico: come può aggredire l’uomo può aggredire il cane ! Recinti anche per gli umani con museruola allora eh eh eh siamo logici.

  19. # carlo

    In piazza Magenta cani liberi a qualsiasi ora del giorno; servirebbe una maggiore presenza da parte dei vigili urbani.
    Grazie

  20. # daniele

    Salve a tutti, in riferimento ai vari problemi dei cani,(ma sono i padroni), io abito in via Della Cappellina, dove il Comune ha messo a disposizione un pezzo di 50 mt quadri, dove c’e’ una panchina e c’era un’altalena.
    All’entrata del parco c’e’ un cartello dove si esplicita il divieto di ” cani, pallone e bici”, ma come al solito noi Livornesi si legge alla rovescia, ci si reca al prato con la bici, pallone sotto braccio e cane… Guai ad un genitore che fa notare la cosa al trasgressore, al risposta è ” FATTI C…I TUA”… chiamato svariate volte e comunicato alla e-mail del Comune di Livorno il problema, ma fanno gli gnorri.. Come ci si deve comportare? Anch’io ho una figlia terrorizzata dai cani, ma non sono padrone di fare 20mt sotto casa e trascorrere un’oretta all’aria per questi motivi..
    Commentate voi, ciao a tutti…

  21. # Giorgio

    oltretutto il parco in questione è dotato di apposita area per cani…

  22. # bimbone

    IL PROBLEMA UN SONO I CANI……..E SONO I PADRONI…..

  23. # AndreaD

    E’ un problema comune a tutti i parchi cittadini purtroppo. Vorrei dire però al papà in questione che è suo sacrosanto diritto portare i bambini al parco, e se vede cani senza guinzaglio è diritto chiamare vigili, carabinieri o chi che sia e chiedere di intervenire, anche senza abbassarsi a comunicare con i fuorilegge dei padroni. Ma cosa si aspetta a far rispettare le leggi seriamente? Che un bambino o altro venga morso seriamente? Ah già, ma i cani sono tutti buoni…

  24. # La Mora

    Pensa che io le detti il panino mio ! Ma la gente avrebbe chiamato polizia Carabinieri pompieri poi magari se vedano qualcosa di serio fuggono per non fare da testimoni ahó

  25. # valeria

    Sono una proprietaria di cane, sapete quante volte mi hanno morso il mio perché c’erano mille cani sciolti e lui si spaventava e gli abbaiava contro??? Sinceramente ne ho le scatole piene dei guappi che vanno a giro e ti urlano “tanto è bono!” (ovviamente nel 90% dei casi il cane fa cosa gli pare e morde a destra e a manca).
    se c’è L’OBBLIGO di utilizzare il guinzaglio, che venga rispettato!!! Chiedo alle forze dell’ordine di provvedere o almeno sorvegliare determinate aree.
    In più se le persone hanno paura dei cani e non vogliono averli vicino hanno il sacrosanto diritto di essere lasciati in pace. Utilizzando il guinzaglio quando mi sono trovata in situazioni del genere mi sono sempre allontanata senza problemi. Ma si sa, la gente vuole fare ciò che vuole senza rispettare il prossimo

  26. # Nico

    se ti vuoi far mordere dai cani e passare le giornate al pronto soccorso,sei liberissima,nessuno ti dice nulla,ma almeno risparmia a dire che siamo esagerati noi,non vedo perché dovrei farmi mordere da un cane o peggio ancora far mordere mio figlio solo perché i padroni e la gente che la pensa come te,non rispetta gli altri.

  27. # fede

    hai perfettamente ragione….tu ti senti limitato per queste restrizioni….ma io mamma di 2 bimbi uno di 2 anni che gioca a palla e uno di 7 che va in bicicletta come posso essere sicura che un cane buono alla vista di un pallone non voglia giocarci e senza volerlo spaventarmi il bimbo( nella migliore delle ipotesi) e come faccio a essere sicura che il cane non abbia paura della bici e attacchi un morso al bimbo? quindi chiedo umilmente di tenere i cani al guinzaglio legge o non legge solo per senso civico per il quieto vivere….non so se sei genitore e hai figli piccoli ma non ti senti A disagio quando in cane di media/ grossa taglia e non lo conosci si avvicina al piccolo? Gli animali come le persone sono imprevedibili..evitiamo brutte cose

  28. # eto

    boia io invece non ne posso più de bimbetti e soprattutto dei loro genitori paranoici all’inverosimile

  29. # Maliziosa

    La foto mostra dei cani sui bambini con la bava alla bocca che tentano di morderli, il mio bimbo aveva paura perché mio nonno gli parlava male dei cani, ma io gli ho tolto questa grande paura , certo con le dovute attenzioni ! Ma deh sembra che i cani siano scesi da una navicella spaziale ieri o via deh !

  30. # Tettolona

    Che foto mostruosa! Feroci bestie si aggirano tra noi! A me fa più paura pedofili, maniaci , e matti con i coltelli che per una precedenza non data scendono di macchina alla RAMBO !!!!

  31. # Tettolona

    Vi ricordate quel gran pezzo di uomo che in via Ricasoli sfece il suo cane dalle pedate ! Io c’ero e se non interveniva due volanti una città interra lo avrebbe massacrato !!!! Bene! Siete fissati che vi mordano , vi mordano come quando impazzisce uno di noi esserini umani che prendano e ammazzano uno perché passava di li .

  32. # Giorgio

    Sei di Livorno se: Fai sempre come ti pare, con il cane, con l’auto, con il motorino, con il figliolo e con tutto ciò che ti viene in mente ignorando le più elementari regole di convivenza con le altre persone…

  33. # Alice

    Che esagerazione! Dovreste insegnare ai bambini l’amore per la natura e per gli animali invece di subissarli con le vostre fobie.

  34. # Valentina

    Scusa Francesca…sarebbe meglio dire che i padroni incivili, ignoranti e strafottenti stanno prendendo il sopravvento! I cani non hanno colpa alcuna se si ritrovano degli umani imbecilli accanto.

  35. # SERGIO

    A ME NON SEMBRA CHE CI SIA VOLONTA’ DA PARTE DEL COMUNE DI LIVORNO DI INTERVENIRE NONOSTANTE LE NUMEROSISSIME SEGNALAZIONI E DENUNCE VERBALI DEI LETTORI-CITTADINI DEL PROBLEMA CHE AFFLIGGE LE NOSTRE AREE VERDI, DICIAMOCI LA VERITA’, PER CALMARE UN PO’ L’OPINIONE PUBBLICA I VIGILI FANNO QUALCHE INTERVENTO MIRATO E POI TORNA TUTTO ALLA NORMALITA’. AMIAMO I CANI MA NON L’INTOLLERANTE PREPOTENZA ED IGNORANZA DI MOLTI PROPRIETARI!!!!

  36. # Pasqua

    I bimbi morti azzannati dai cani…. riposino in pace. Questo mondo e’ cosi’ brutto… poi cosa vuoi che sia il morso di un cane in faccia… ci sono i medici che riaggiustano tutto no? Abbiate il senso della misura, vi prego…

  37. # Giuly

    ma che discorsi sono … Certo che non deve succedere ai bambini soprattutto ma a nessuno, neanche ai bambini e adulti investiti da ubriaconi e ammazzati di botte da genitori, oppure da un pazzo qualsiasi impazzisce il cane come noi umani.

  38. # Giuly

    Io mi sono recata a Milano un mese fa per lavoro, ogni mattina dovevo spostarmi in metropolitana e una di quelle mattine c’era molta nebbia ed era sempre abbastanza buio , mi sono sentita afferrare una mano di scatto per reazione lo tirata a me era un uomo seduto per terra che credeteci voleva mordermi, perché una signora mi vide molto agitata e mi disse: che non era la prima volta che tale individuo si ripeteva a dare svariati morsi . Capito?

  39. # rosa

    mi sa tanto di una bella frase razzista. calmati, frank, il razzismo di qualunque tipo non è nè utile nè accettabile nel 2014. basta, si? abbiamo già dato.
    ciascuno deve sforzarsi d’essere più tollerante verso la condizione e le scelte altrui. altrimenti è guerra in ogni dove.
    livorno è una bella città, unica, con una bella storia di tolleranza. dovreste andarne fieri e continuare così. ed io, non di livorno, la amo anche per questo.

  40. # Marco Cella

    Ci si scanna tra di noi per così poco quando basterebbe soltanto che il Comune di Livorno facesse rispettare una volta per tutte le regole attuali che vigono nei parchi pubblici, i cartelli affissi nei vari parchi dove vengono riportate le regole emanate dal comune da rispettare e’ solo aria fritta, i proprietari inadempienti se ne FREGANO, il Comune si deve mettere in testa di far controllare i parchi pubblici indistintamente da via Firenze (zona nord) ad Antignano (zona sud). Solo così si potrebbe apprezzare veramente cosa fa il Comune per quella parte di livornesi che amano la tutela, la propria sicurezze e che soprattutto pretende che le leggi e regole vengano rispettate.

  41. # Mamma75

    Il parco della foto, dove abito pure io, è fornito di area dedicata ai cani e di cartelli, tra l’altro per legge non si possono portare i cani vicino ai giochi dei bimbi. Nonostante ció, in quel parco i cani imperversano tranquilli anche vicino all’altalena e l’area per i cani è sempre vuota. Prima di entrare nel parco coi bimbi bisogna controllare che non ci siano cani di grossa taglia ed eventualmente attendere che se ne vada, vi sembra giusto? Mio suocero ieri mattina è stato attaccato da uno di quei 3 cani ed ha urlato alla padrona di vhiamare il cane. Quei 3 cani appartengono tutti alla stessa persona che li fa scorazzare tranquillamente mentre lei telefona…

  42. # andrea

    Basterebbe che uno quando vede dei bambini visto che i cani sono cosi buoni li richiamasse e gli mettesse un bel guinzaglio e se possibile anche la museruola basta con i cani pensiamo più ai bambini che hanno tutto il diritto di goder delle belle giornate di sole al parco

  43. # Frank

    A proposito del mio precedente commento, dal numero dei pollicini rossi che mi avete attribuito rilevo che ai seriosi lettori di QUI LIVORNO manca un po’ il senso dell’ironia…
    Strano però, considerata la rinomata sagacia del popolo labronico !!! (ma il Vernacoliere si legge ancora??). Comunque la vita è bella perché varia: viva i bimbi, viva i cani, viva i genitori di entrambi!!

  44. # Mamma75

    Allora siccome esistono i pedofili o i genitori che uccidono i loro stessi figli, chi possiede un cane puó farlo scorazzare senza guinzaglio tante se un bimbo finisce al pronto soccorso chi se ne importa? Infondo ci sono cose peggiori…ma perchè se mettete il guinzaglio ai cani no?
    I bimbi sono il nostro futuro, pagheranno le nostre misere pensioni, i cani sono un ruzzino

  45. # ricca74

    Io sono proprietario di un cane, penso sia giusto rispettare le persone e i bambini che vogliono andare nel parco. Ma perché é così difficile rispettare le regole!?!?

  46. # matteo

    io invece non ne posso più di tutte quelle mamme con i figlioli che non se li filano nemmeno quando sono al parco, che buttano carte e mozziconi per terra mentre spillaccherano con le altre mamme e i figlioli vengono a rompere le scatole con palloni e altro….

  47. # Annalisa

    Stai attento a dire che tua figlia è terrorizzata dai cani!

  48. # Annalisa

    Ti verranno a dire che la colpa è delle bambina fifona e tua che non l’hai saputa educare all’amore per gli animali, e non che sì, forse i cani sguinzagliati per strada non dovrebbero starci!

  49. # Frank

    Matteo sei grande!!

  50. # Maliziosa

    Ruzzino per te, nessuno dice che i bimbi devono essere morsi al solito fate il film, si dice solo che state esagerando prima bimbi e cani stavano al parco insieme e le mamme più attente e padroni cani lo stesso , ora non è più così ! Cosa c’entra è che prima non c’era tutta questa paranoia per i cani e non faceva notizia un morso. Poi siete quelli che portate i vostri figli al circo dove c’è bestie pure feroci che dovrebbero stare in africa liberi e non pensate che può sfuggire un animale feroce e fare del male ? No eh ! O bravi.

  51. # Maliziosa

    Ho visto mamme parlare fino allo sfinimento che devi andare tu a dire: suo figlio è caduto dallo scivolo! Oppure soprattutto nei parchi fare cacca e pipì ma tutti sorridano è di bimbo! Ho visto figli mettere le manine dentro la terra e portarla alla bocca strusciarsi ovunque come fossero si un pavimento di casa. Bambini che con la palla infastidivano l’anziano alla panchina che leggeva il giornale e le mamme mute , tirare acqua con fucili ad acqua a chiunque e ovunque lasciare sporcizia per terra, e ridere e le mamma andiamo a casa che ora facciamo il bagnetto. Ma cosa ragionate !!!

  52. # w-il-pd

    certo che ha un figlio: ha un cane! quante volte avrai sentito dire: “vieni da mamma!”…

  53. # w-il-pd

    io la penso come te, ma tanto se lo proponi, con tanto di argomentazioni, la gente non lo accetta (anche i NON proprietari)! Abbiamo accettato tutto, tasse su qualsiasi cosa, per non parlare dell’ imu, ma una bella tassa sui cani non verrà mai accettata!

  54. # w-il-pd

    per tante persone (a giudicare dai pollici rossi, per quanto valgono), sembra che tu abbia descritto una situazione limite, invece ci sono sempre più casi come quelli che hai citato! ma tanto: “ir mi cane è bono, un ha mai fatto male a nessuno!”

  55. # w-il-pd

    concordo

  56. # w-il-pd

    carissimo, incarni il pieno il bulletto livornese!
    ..mi raccomando, vanne fiero!

  57. # w-il-pd

    eccola, ci mancava! ahahahah

  58. # w-il-pd

    non ha senso!

  59. # w-il-pd

    come si fa a mettere dei pollici rossi ad un commento così?

  60. # w-il-pd

    quindi paragoniamo i bambini ai cani. perfetto: è la fine.

  61. # Mely

    Scusate ma leggere che i cani sono dei “ruzzini” mi da proprio fastidio…. Quindi i cani sono utili quando salvano le vite, quando “lavorano” come cani poliziotti o quando vengono utilizzati come ausilio nella pet teraphy…. Però guai se viene richiesto di dar loro un po’ di svago… Perfettamente d’accordo che i cani vanno tenuti al guinzaglio, per la loro e l’altrui sicurezza, ma da qui a leggere certi commenti così cattivi con tanti pollici verdi mi fa davvero riflettere sull’egoismo dell’uomo. Mi auguro che i proprietari di cani in futuro cerchino di rispettare il più possibile TUTTE le leggi per non dare adito a giustificazioni per certi discorsi e comportamenti.

  62. # Alice

    Dei tuoi commenti invece avremmo anche potuto fare a meno.

  63. # eto

    né bulletto nè livornese, ritenta sarai più fortunato…

  64. # Fabri

    Relativamente anche a un altro intervento sui cani liberi davanti alla caserma Vannucci, all’Ardenza, e sui nuovi spazi e aree verdi per cani a Livorno…sorge una domanda: se uno abita per l’appunto ad Ardenza, zona piazza Sforzini per esempio, mi dite, se qualcuno lo sa, dove poter portare il cane e lasciarlo libero senza incorrere nel rischio multe o in altri problemi di violazioni delle leggi?
    Perché vicini non ce ne sono, a meno che uno non debba farsi 2 chilometri a piedi per arrivare in via degli Oleandri oppure ancora più lontano a Villa Maurogordato. E non tutti possono avere a disposizione l’auto per caricarci su il cane.
    Potrebbero fare un’area recintata lì davanti alla caserma Vannucci, oppure nell’area lungo il Rio Ardenza…

  65. # gaia

    ma la smetti…. ma cosa c’entra ora il circo, non hai prorpio argomentazioni.
    i cani devono stare al guinzaglio senza se e senza ma!!!

  66. # Liiliputz

    Fermo restando che ci vuole rispetto, concordo con Maliziosa: dai bambini bisogna sopportare tutto, pipì, pupù, rumore, pallonate, carte di merendine e brick gettati ovunque, bimbi con le scarpe nei carrelli dei supermercati, dove poi la gente mette il cibo, ecc. ecc……L’igiene e l’educazione ci devono essere da parte dei proprietari dei cani ed altrettanto deve essere fatto dai genitori e dai nonni con i bambini.

  67. # GINO

    E C’E’ CHI SE LI PORTA ANCHE DOVE CI SONO I CARTELLI DI DIVIETO DI ACCESSO AI CANI TIPO LE LAVANDERIE, NEGOZI DI ALIMENTARI ECC. POVERE BESTIE LORO NON CI COMBINANO NULLA MA LA STUPIDITA’ DI ALCUNE PERSONE E’ SENZA LIMITI!!!!

  68. # ceccobeppe

    tanto non ci si sorte… sarò ripetitivo perchè la cosa l’ho già detta altre volte ma è l’agghiacciante verità: la stragrande maggioranza della gente che ha il cane è ignorante e sporca. Caratteristiche che vengono testimoniate da dati oggettivi che sono: la quantità di cani che vengono tenuti senza guinzaglio nelle aree non consentite e la quantità di escrementi presenti per le strade. Il rispetto per le leggi e per le altre persone non esiste. Le multe non servono, o servono a ben poco se fatte così tanto per… perchè il vero problema nasce dall’infanzia e quindi dall’educazione che viene impartita ai bimbi. Solidarietà e stima ai quei bravi, ma pochi, padroni di cani che lo sono sempre stati e che lo saranno sempre e che, grazie ai loro “colleghi” scorretti vengono anch’essi guardati storti.

  69. # Samarcanda

    Aumentiamo l’IVA sui prodotti alimentari per animali allora.

  70. # Maialina

    Io penso ci sia tanta gente lezza senza bisogno del cane , tipo uomini che al primo albero si fermano come cagnolini e hanno il bar a due metri ! Ma loro possano ! Il cane va al bagno ! E la cacca di bimbo se la pesto e mi gira i… Come quella del cane ! No mica …

  71. # Maialina

    Il circo c’entra eccome , dicono tanto il cane deve stare libero ! E allora tutti quei poveri animali no? E si che sono pericolosi è successo una volta e via che sono andati tra il pubblico… Ma come ragionate ! Buona serata ciao ciao .

  72. # Jimbo

    Quelli sono quei bimbi che quando saranno grandi andranno in giro con il cane senza guinzaglio fregandosene delle regole. Hanno imparato da piccini.

  73. # esse

    Nel 43 ? Be’ mi tempi, quando si raccattavano le spolette di bombe inesplose per fà ferro. …

  74. # esse

    E de’ tua, no?

  75. # Ceccobeppe

    Posso anche essere d’accordo con te ma le ipotesi che prospetti non sono così frequenti. La vera realtà (senza generalizzare) e’ quella che ho descritto io. In fin dei conti non ho ancora visto un bambino o un uomo orinare ripetutamente sotto i campanelli del mio palazzo o dentro l’ascensore. NB: il padrone del cane in questione abita nel mio stesso palazzo quindi i miei campanelli puzzolenti sono anche i suoi campanelli puzzolenti e il mio ascensore puzzolente (visto che non ci ha pulito) e’ il suo ascensore puzzolente

  76. # ioannis

    I proprietari dei cani ancora non vogliono capire che vige una legge nazionale che vieta di tenere liberi i cani al di fuori dei luoghi a loro destinati, e che per legge devono avere un guinzaglio di un metro e mezzo ed avere sempre al seguito una museruola. Queste cose sono disattese da molti proprietari di cani, anche in zone frequentate come viale Italia. Vedere per credere.

  77. # Giango

    Finalmente una padrona di cani intelligente! Brava

  78. # francesca

    avete tutti ragione….però oggi per passare in corso amedeo ci voleva la maschera antigas dal puzzo che c’era!!!!!!!!!! sembrava una fogna, e fino a tre giorni pioveva a dirotto, quindi lavare a lavato, ma chi ci abita cosa deve dire????
    N.B. il 20% del puzzo lo imputo agli uomini che li scappa sempre e in due secondi la mollano dove capita, muri e cassonetti etc…

  79. # franco

    ho avuto due cani ed ora un terzo…raccatavo le cacce dei miei cani in tempi non sospetti.

    i cani devono stare a guinzaglio nelle zone non interessate a loro. noi che amiamo gli animali dobbiamo sempre avere buon senso e far convivere i nostri amati animali con tutti nel rispetto delle regole

    tutto il resto e fuffa e strumentalizzazione…il rispetto si pretende , ma si deve anche dare

  80. # mau

    io tutta questa antipatia no l’ho mai notata, ma siete reali? per strada vedo tutti che spesso mi sorridono chiedono che razza è quanti mesi ha dicono al piccino loro guarda c’è baubau. dove l’ai preso, come si chiama, ma tutti questi commenti sono reali o vi siete dati appuntamento qui?

  81. # franco

    pero’, scusate se OSO, e ci son figlioli che rompono più dei cani, ma non poverini per loro, per quei genitori che non gli importa e scusate se mi son permesso.

  82. # amaranto67

    alice non si tratta di fobie, si tratta di osservanza della legge… se in alcuni parchi vige il divieto assoluto di ingresso per cani e in altri li si puo portare solo al guinzaglio introdurre gli animali rappresenta una violazione e come tale puo (deve) essere sanzionata. il resto sono chiacchiere

  83. # amaranto67

    semplice, perche in questo paese non si è educati a farlo, perche in questo paese vengono promossi modelli negativi, perche in genere chi è ossequioso delle regole finisce per prenderselo in quel posto (e spesso viene pure considerato stupido dai piu) mentre chi vive al di sopra di tutto e di tutti probabilmente, alla lunga, finisce per percepire pure il vitalizio 😉

  84. # silvia

    Leggo che in particolare viene fatto riferimento a via degli Oleandri: sì, il recinto c’è ma vogliamo spiegare com’è? Rete rotta quindi il cane può uscire liberamente, pieno di buche che al minimo temporale ci devi andare in canotto, privo di cestino dei rifiuti quindi i bisogni te li devi portare praticamente a casa, e poi è troppo piccolo!! Quello è un recinto x criceti mica x cani! Non c’è lo spazio materiale x una minima corsetta! Quindi come padrona di cane e madre di un bimbo di 4 anni: OK ai recinti ma fatti dignitosamente e sopratutto mantenuti !!!!! Se si va nei paesi europei che noi pensiamo indietro, credetemi per molte cose come zone x cani e parchi giochi sono molto avanti!!!!!!

  85. # antonio

    e te?!

  86. # aldo

    prima di dare l’ok per entrare nei parchi pubblici,andavano sensibilizzati ed educati i padroni visto che hanno ottenuto secondo loro i propri diritti dovrebbero conoscere e rispettare i propri doveri ( rispetto per gli altri )

  87. # daniele

    Buongiorno, ho visto delle risposte, che non meritano neanche un commento, chi dice che siamo genitori paranoici, chi dice di stare attenti a dire che un figlio ha paura dei cani!! Io son cresciuto con 2 cani ed altri animali, ma ciò non vuol dire chi i miei figli siano uguali! Il discorso è solo un richiamo all’educazione, io amo i cani, ma vanno tenuti e fatti comportare nella maniera giusta, non che come il cane si ferma a fare i bisogni, si tira fuori il cellulare facendo finta di non vedere cosa sta facendo, o lasciarlo dietro di 5 mt, facendo lo gnorri! Se portassimo i figli nelle aree cani a giocare con il pallone e bici o altro son sicuro che dall’altra parte ci sarebbero lamentele! Quindi ogni commento è lecito!
    Grazie a tutti

  88. # Simone

    Premetto che non sono stato a leggere tutti i commenti…..
    Nella zona ci sono moltissimi spazi verdi, perchè non provi a portare i tuoi bambini altrove visto che posti dove poter far correre sciolti i cani ce ne sono ben pochi….

  89. # Liiliputz

    E’ molto probabile

  90. # capino

    tra poco ci sono le elezioni dai il voto a chi si pone il problema

  91. # daniele

    Ciao Simone, concordo con te, che ci sono pochi posti per i cani, ma non autorizza ad impossessarsi dei posti non addetti di 50 metri quadri. Il problema non è tanto dei cani.. il discorso è che li fanno fare i bisogni li senza toglierli, quindi bisogna impiastrarsi le scarpe di m…a! Ti sembra giusto? Un ci fai caso che tutti lasciano i cani urinare alle ruote e paraurti delle auto e vicino ai portoni, senza strattonarli per evitarlo!!!
    Io credo e continuo a dire che, non tutti hanno un cervello che lavora bene!
    Amo i cani e tanti tanti altri animali, ma io non mi comporterei cosi!

  92. # io

    ma i bambini ancora giocano a pallone? solitamente stanno sulle panchine già con i telefoni in mano.

  93. # MAH

    Non so la tue eta’,ma da come non ragioni, approssimativamente dovrebbe essere elevata.

  94. # io

    si chiama ironia… ma da come ragioni bene te… sembra che non la sai cogliere.

  95. # mah

    A Livorno ci sono problemi davvero seri, tasso di disoccupazione alle stelle, inquinamenti che causano l’aumento di tumori, la mancanza di fondi per la cultura, le scuole che cadono a pezzi, ma si la priorità per la scelta di chi votare sono i cani… ma cosa c avete nella testa?non c è da meravigliarsi sicuro delle nostre condizione se il livornese medio è come te !

  96. # Ceccobeppe

    Franco, di la verità : quanti ce ne sono di padroni di cani corretti e rispettosi come te? Su 100 quanti sono come te? La verità .

  97. # Ceccobeppe

    E’ normale nel senso che il genitore sta al figlio come il padrone sta al cane. E’ la stessa cosa.

  98. # Ceccobeppe

    Concordo

  99. # pino

    DOMANDA: cosa dobbiamo fare dinanzi a padroni strafottenti e menfreghisti? Subire o chiedere aiuto… MA A CHI”?

  100. # daniele

    Grazie a tutti per le vostre risposte, ho potuto constatare che è e rimarrà cosi, ho letto poche risposte di sostegno… Anzi… sono più quelle contro questa mia esplicitazione(non per i cani ma ai padroni), quindi vuol dire che si deve soccombere all’ignoranza della gente, fino a quando altri faranno altre cose impertinenti agli altri.
    Quindi diventerà la legge della giungla, il più PREPOTENTE va avanti…
    Continuiamo così

  101. # roberto

    per pubblicare i commenti su qui livorno e ritorno a dire su 2 persone matteo e frank
    e questa è la quarta volta c’è bisogno di qualche autorizzazione particolare o la libertà di espressione in questa città è veramente a livelli di una forte preoccupazione

  102. # Alessandro Picchetti

    é giusto dare delle regole farle rispettare come è giusto portare i cani a spasso al guinzaglio o lasciarli liberi nei loro appositi spazi quando questi sono creati nel rispetto anche degli animali, basta vedere l’ultimo creato e pubblicizzato in via firenze senza un a fontanina per l’acqua in periodo estivo completamente esposto al sole quindi utilizzabile solamente in tardo pomeriggio queste sono le cose create male a Livorno

  103. # Daniela1

    Daniele, non è che va avanti il prepotente , io ho 4 cani pulisco sempre e se vedo bambini cambio strada perché so che possono avere paura , purtroppo c’è dei padroni che se ne infischiano ma c’è pure tante persone che non sopportano il cane, leggere che fissava una pizzetta un cane affamato magari abbandonato da un padrone molto… Che colpa ne ha il cane! Bisogna avere due giuste misure . Fa arrabbiare la rabbia che ci mettono nei commenti pure se possano rivelarsi giusto c’è modo e modo pure di commentare. Ciao.

  104. # Daniela1

    Non è assolutamente vero che chi ha il cane è uno sporco ti posso assicurare che ne ho 4 e sono puliti e io sino pulita e la mia casa odora di vaniglia e fragola ed è tutta bianca di arredamento! Pulisco sempre proprio perché pulita e per di più ho i cani … Ho un giardino grande che tengo molto pulito per non mandare cattivo odore al vicinato non si è mai lamentato nessuno sono pitbull buoni intelligenti affettuosi e festosi e ubbidienti . Pulisco i loro bisogni per strada e ho sempre acqua dietro per la loro urina , guinzaglio e museruola . Ma le persone ti guardano di traverso lo stesso e non lo trovo affatto giusto , le regole sono regole ma la cattiveria viene dal cuore non mi riferisco a te . Ciao 😉

I commenti sono chiusi.