Cani liberi a villa Fabbricotti, e il regolamento?

Mediagallery

L’immagine si commenta abbastanza da sola: cani a villa Fabbricotti dove giocano i bimbi, non fosse l’eventuale paura, ma se fanno i bisogni? E poi: ma il regolamento cosa dice?

Alessandro Farulli

Riproduzione riservata ©

12 commenti

 
  1. # asciugati

    Il regolamento fatto dall’ex vicesindaco Toncelli dice che da piazza Roma non puoi entrare con i cani ma ci puoi uscire ! che dovresti andare solo lungo i vialetti riservati e che non li puoi lasciare liberi ma poi li trovi a sedere sulle panchine con le padroncine ! che nell’area davanti all’entrata della biblioteca non ci possono stare ma poi i ragazzi che vanno a trovare gli amici se lo portano dietro e qualche volta entrano anche nella villa ! che la sera quando scende il buio il parco è a disposizione dei cani che si rincorrono contenti dopo una giornata passata a chiuso deli appartamenti ! che ormai nessuno controlla la sistuazione e che i padroni educati sono diventate mosche bianche e proprio loro gli unici “fuori-legge”

  2. # Citta Dino

    Ormai a Livorno vige la dittatura canina. Prima vengono i cani poi, molto ma molto dopo, i bambini che non hanno più diritto a un pezzetto di verde senza cacca o pipì.

  3. # PITTARO

    Si infatti a Livorno si vedono cani guidare gli autobus,auto,scooter etc, si vedono anche cani servire piatti al ristorante o al bar….
    ma un’è che sarà colpa dei loro padroni “UMANI” ?

  4. # Pino Marra

    Siamo alle solite, fatto il polverone giorni fa con le multe inflitte a cittadini inadempienti il Comune si e’ riassopito dimenticandosi dei diritti e doveri di cui godono i cittadini, beh……fate voi cari Vigili urbani di Livorno noi continueremo ad attendervi fiduciosi nei nostri parchi affollati ormai solo da cani senza guinzaglio.

  5. # Paco

    vigiliiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  6. # PITTARO

    avete voglia a mette pollici rossi… è la pura verità la colpa è dei PADRONI dei cani!!

  7. # via bassata

    vorrei segnalare che a quelle casette del comune date agli extracomutitari, ci sta quasi sempre un cane di grossa taglia legato e abbandonato sul marciapiede , tanto che è più conveniente camminare per strada

  8. # PITTARO

    Si infatti i cani ci vanno da soli alla Villa…. sono tutti abbandonati….
    e ve lo ridio… la colpa è dei PADRONI….
    sfogatevi pure con i pollici versi…. ma sbagliate sapendo di sbagliare

  9. # Citta Dino

    Si, d’accordo, e allora? Questa ovvietà non riesce comunque a evitarci lo slalom tra gli escrementi di cane sui marciapiedi, sui prati, davanti a negozi, portoni e scuole. Dai pure la colpa a chi ti pare ma tanto il risultato è lo stesso.

  10. # PIERO

    SIAMO ALLE SOLITE….ADDANDONATI DA CHI DOVREBBE TUTELARCI.

  11. # PIERO

    Noi, parte di cittadini che amiamo la tranquillità e che pagano regolarmente tutte le tasse, vorremmo cortesemente sapere cosa dobbiamo fare per poterci godere una mezz’ora di tranquillità nei nostri parchi pubblici senza continuare a convivere con l’ignoranza e la maleducazione di alcune persone che incuranti delle leggi continuano a portarvi i loro cani slegati. No dico se qualcuno del comune ha letto, ci dica per favore cosa dobbiamo fare, un esposto, una denuncia, una petizione? Comincio ad essere molto sfiduciato in merito.

  12. # PITTARO

    Questa ovvietà è derivante dalla tuo commento…
    proponi allora una soluzione

I commenti sono chiusi.