Campo da golf a Banditella, si apre il cantiere

Mediagallery

Se ne era parlato molto nei mesi scorsi: nascerà un campo da golf in Banditella. Posti di lavoro in più, critiche a destra e a sinistra, una Livorno dunque divisa in pro e contro. Adesso sembra che i lavori per la struttura siano partiti, come scrive Francesco Renda del Partito di Rifondazione Comunista (Sezione Livorno Sud) e al riguardo l’esponente politico esprime alcune perplessità, tra cui quella nascosta nella domanda: “Che fine ha fatto l’annunciato finanziamento ministeriale di 700.000 euro per la diffusione della pratica sportiva da dirottare sul campo da golf. Davvero è stato ottenuto e sarà erogato? Andrà il sindaco di persona dai nostri ragazzi vogatori a dire che il Comune ha speso tutti i soldi per far giocare i privilegiati a golf e che non ce ne sono più per le cantine e le gare remiere”?.

Ecco la lettera integrale – “I lavori per la costruzione del campo da golf in Banditella si sono improvvisamente materializzati, l’annuncio dell’operatività della struttura nel 2015 e del conseguente inizio dell’impatto sull’area sembrano quindi essere stati mantenuti dalla proprietà. Rifondazione Comunista e molti altri cittadini e cittadine livornesi assistono perplessi al silenzio che la nuova giunta comunale ha mantenuto sull’intera vicenda. Nonostante la questione sia stata sollevata a più riprese, da Palazzo Civico non è ancora arrivato nessun segnale che lasci intendere che il progetto sia stato almeno esaminato.
Vigileremo sull’andamento dei lavori e sul mantenimento delle promesse fatte in fase di presentazione del progetto, ma una cupa ombra si allunga su tutta l’operazione del Golf Club Livorno: Prima il ricatto occupazionale dei lavoratori della Labronica Corse, che a quanto ci risulta non sono stati ancora assunti dalla proprietà, poi l’invasione del territorio definito dall’ex sindaco Cosimi “in stato di abbandono” ma per colpa di chi, dato che il terreno è comunale, non è dato sapere, ed infine le velleità ecologiche che, associate ai campi da golf, farebbero inorridire anche il più moderato ambientalista.
Noi non ci stiamo, e ribadiamo che le questioni sollevate dalla nostra lettera aperta a Nogarin non contengano nessun carattere sovversivo. Dal sindaco M5S ci aspetteremo di sapere che fine abbia fatto l’annunciato finanziamento ministeriale di 700.000 euro per la diffusione della pratica sportiva da dirottare sul campo da golf. Davvero è stato ottenuto e sarà erogato? Andrà lui di persona dai nostri ragazzi vogatori a dire che il Comune ha speso tutti i soldi per far giocare i privilegiati a golf e che non ce ne sono più per le cantine e le gare remiere? Possibile che di fronte all’annunciata trasparenza totale del Movimento 5 Stelle si opponga tanta oscurità? Siamo certi che i lavori procederanno in maniera più che spedita e ci auguriamo che la nuova amministrazione, una volta risvegliata dal torpore che l’affligge, governi l’operazione a vantaggio di tutti i cittadini e le cittadine livornesi”.

Francesco Renda
Segretario PRC – Livorno Sud

Riproduzione riservata ©

0 commenti

 
  1. # Ivo

    Appena si sentono sfilare l’osso di bocca attaccano subito! Critiche pretestuose e senza senso! Siete roba passata! Dovevate pensarci prima e non ora cercando di dimostrate che siete dei Robin Hood! Vergognatevi!! Voi è chi vi ha sempre votato in passato!! Vedrai se ci facevano un altro campo da calcio o un altra schifezza non avreste brontolato! Ma meno male che questa città si è svegliata e vi ha mandato a casa. Purtroppo non avete nemmeno l’intelligenza di capire che dovete cambiare e i vostri argomenti sono roba da 1800!!

  2. # Capitan Nemo

    L’area dove sorgerà il campo di golf non è affatto in stato abbandono. Grazie al Rio Ardenza è luogo di passaggio e ristoro di molti volatili che avranno serie difficoltà a convivere con la nuova struttura. Abbandonato dall’uomo talvolta non vuol dire degradato.

  3. # il polemico

    ma ti ‘eti! ir golf……dove ti par d’esse a Montecarlo!?!?! e un ci s’ha 1 per fa 2!

  4. # matteo

    Non sopportò assolutamente tutte queste inutili lamentele da parte di rifondazione comunista. Il comunismo ha fallito, é un ideologia politica che si é rivelata inadatta e inefficace, non dovrebbero esserci più comunisti in giro. Concordo con chi dice che queste sono argomentazioni da ‘800, Livorno ha bisogno di nuove infrastrutture, é una città che deve cambiare e non ha più bisogno dei vostri discorsi da stalinisti, siete acqua passata, fatevene una ragione.

  5. # ettore

    a Livorno un bel campo da Golf ci voleva proprio, ora si!

    Livorno , notoria cittadina aristocratica e blasonata agonava la presenza di un campo da golf dove tutti i capi d’industria, imprenditori, banchieri potessero discutere tra un handicap e l’altro una buca e l’altra le sorti e gli investimenti da farsi.
    ora mi sento molto meglio, sono certo che il nsotro roseo futuro sara’ al sicuro. aaaaah bene, deh!

  6. # gino

    ORA COSA CI COMBINA IL GOLF A LIVORNO! CI STAVA BENE UN BELLA COOP, O TIPO UN BEL CENTRO SOCIALE VICINO AL MARE COSI ARRIVANO DA TUTTA I TALIA I PUNK A BESTIA…………POVERINI, ORA DIMMI TE

  7. # la rosa

    Ivo: la lettera è del segretario di un circolo di RIFONDAZIONE COMUNISTA, partito che a Livorno non ha mai governato, è sempre stata da sinistra all’opposizione del PD e a progetti come questo si è sempre opposta.

  8. # ettore

    dimostri tutta la tua gioventu’.
    non ha fallito il comunismo ma gli uomini che lo hanno rappresentato.

  9. # laura

    Concordo, la zona interna è degradata perché vi sono stati sversati i materiali di risulta delle gallerie della variante, certo facendo risparmiare molto alle ditte sui trasporti ma a Livorno cosa gliene è venuto ? Comunque son qui a far le rate per l’attrezzatura da golf, ho scoperto solo da poco che è uno sport labronico e speriamo che non sia vera la motivazione espressa “sul cantiere” che il tutto serve a dar lavoro ai licenziati, perché ci saranno amare sorprese, converrebbe andare “oltre il moletto” per capire cosa comporta un green degno di tale nome.

  10. # matteo

    Forse hai ragione, gli uomini che lo hanno rappresentato hanno fatto i loro comodi per decenni e decenni, nessuno ha mai tutelato operai e artigiani, hanno pensato solo a fare il proprio interesse come è sempre successo, in ogni schieramento politico.
    Criticare il progetto di un campo di golf è assurdo, magari se opportunamente valorizzato potrebbe portare ulteriori soldi in città, attirando una clientela più benestante che a Livorno attualmente manca. Le cose per cui incavolarsi sono ben altre, è inutile sprecare tempo e odio per un campo di golf.

  11. # Luca

    Bestiaccia l’invidia eh…..

  12. # Mario Cioni

    Carissimo Matteo mi pare di capire che vuoi dirci, come pensare e cosa è giusto e cosa no, esattamente come quelli che hanno affrancato l’europa dal’oscurantista modo di pensare ottocentesco cioè franco, mussolini, hitler e stalin, oh fai come meglio credi e sappi che ti c’ho nel cuore …..con quello che ne consegue

  13. # franco nero

    Meno male che Rifondazione e Renda non hanno mai governato e mai lo faranno visto che hanno un gradimento dello zero virgola periodico! Mi chiedo perchè non vi siete accertati se i 700.000 euro sono stati erogati o meno: a chi lo chiedete ai lettori? Ma che modo di fare è questo? Seminare dubbi e lasciar credere che qualcosa di oscuro è in atto… L’unica cosa oscura è la vostra testa! Cosa pensate di fare a Banditella: un bel campo di carciofi? Ma lo sapete che il Comune non tira fuori un euro, che si creano posti di lavoro e che la città potrà godere di un’area destinata ad attività sportive offerte A TUTTI I CITTADINI, e non a cittadini particolari. Renda, ti consiglio di dedicarti alla botanica, lascia perdere la politica che è una cosa seria, non adatta a te!

  14. # liburnico

    … rifondazione conta come il 2 di briscola! Il golf e’ lo sport piu’ pagato al mondo in assoluto! Se si creasse un giro di ricconi con l’interesse del golf a Livorno vi farebbe schifo??? A voi sicuramente si come vi fanno schifo i crocieristi che “annusano” il Vostro disgusto e vanno a portare i soldi altrove!!!

  15. # Camilla

    I lavoratori son stati assunti, informati prima di parlare!

  16. # Beppone

    In Banditella il campo da golf ci sta bene, però se tengono il campo come le strutture sportive o come l’area giochi dei bimbi a fianco di Marilia, beh!, credo che fra poco qualcuno incomincia a richiamare al dovere civico il primo cittadino di Livorno.

  17. # maurizio

    A mio parere era meglio uno spazio Pubblico per i figli…visto che a livorno spazi ce ne sono sempre meno. .. ripeto pubblico

  18. # CAR CARLO PRAVETTONI

    E meno male! Te lo immagini Rifondazione e Renda a governare qualcosa? Orti popolari per tutti!!!! Fortunatamente i voti che ha ottenuto questa compagine si contano sulle dita di una mano!!!

  19. # matteo

    Hai visto troppi film, vuoi che Livorno rimanga nelle pietose condizioni attuali o che venga migliorata, rinnovata e valorizzata con nuove infrastrutture?

  20. # #marco

    Intanto non capisco cosa c’entro attaccare rifondazione comunista,reo di aver sollevato una questione(?!), comunque quei fondi sarebbero stati usati meglio se diretti alle cantine dei rioni.Ultima cosa, tutti voi con i vostri commenti ironici e offensivi,sapete giocare e vi potrete permettere di andare al campo da golf appena ultimato,sicuramente…

  21. # Mirko

    Un minigolf per i bimbi

  22. # franco nero

    Ma quando dici pubblico, e lo sottolinei, intendi precisare che lo paga il Comune aumentandoci un po’ di Imu o di Tasi o facendo qualche multa in più?

  23. # crticONE

    …o una bella “area per cani” no??!! AHAHAHAH! tanto ce ne sono poine in città. E soprattutto i padroni le usano!! ……….AHAHAHAHHAH!

  24. # la rosa

    se hai una mano con 2600 dita, hai ragione…

  25. # maurizio

    Franchino vai a vede se nevia all’abetone

  26. # Libero 1°

    Capisco il “travaso di bile” per un campo da golf sport da ricconi dove,acquistata l’attrezzatura che costa quanto una bici in carbonio in dotazione a molti,ci sarà solo da pagare l’ingresso,e poi sig. renda,lo chieda all’amministrazione rossa che c’era prima,che c’entra questa appena arrivata? Ce lo spieghi,please.

  27. # noncistò

    Diciamo che è stata una opposizione “delicatessen” e difatti piano piano i risultati elettorali l’hanno confermato ! Purtroppo !

  28. # sonodisperato

    E ora i cani dove si portano se ci fanno il campo d golf a 9 buche e una club-house da 750 metri quadri ! Almeno le buche si potranno riempire con le cacche ? Speriamo che almeno facciano dei corsi per insegnare ai nostri cani a giocare a golf. Così si alza il livello culturale della città !

  29. # yuri

    Letti i precedenti commenti mi vien da dire che se avesse governato uno come renda … Ci sarebbe ancora un cantiere navale … Una ipercoop ci basterebbe e un terminal crociere ci sarebbe già… E per chi non lo sa rifondazione non ha mai governato questa città… Tornando al golf .. Nove buche non può ospitare un campionato quindi servirà solamente a divertire la creme di banditella ! Quindi cosa comporta ai cittadini ? Area verde in meno ! Bella gara!

  30. # matteo

    Caro Mario, ti ho altrettanto nel cuore anche io… Con tutto ciò che ne consegue altrettanto…. Io non obbligo nessuno a pensarla come.me. solo non condivido questa politica della critica assoluta, criticare il progetto di un campo da golf in un area per di più abbandonata solo perché non é uno sport popolare. A me sembra che ci siano persone che facciano di tutto per far rimanere Livorno una città povera.

  31. # Beppone

    Se per caso in quell’area…abbandonata…ci fosse stato la costruzione del nuovo ospedale, come avrebbero reagito il popolo del no! Ma perchè non ci facciamo una bella bella area giochi per portarci bimbi..non animali….circhi e luna park, feste politiche, o concerti, visto che in cinque chilometri di splendido lungomare, questa non c’è?, almeno quando si decide di passare una bel pomeriggio sul mare, i figli possono divertirci. Guardate che questi posti attrezzati, in altre città costiere esistono già da anni.

  32. # creanza

    speriamo che con il campo da golf arrivino anche due bagni pubblici, nei posti più frequentati. Ho sentito da decenni molte lamentele per questa mancanza. Faccio degli esempi dove potrebbero essere collocati, la rotonda, nei giardinetti dei viali a mare, in centro città ( chi si ricorda quelli in Piazza Cavour, Piazza Guerrazzi… nelle zone frequentate dai turisti…..
    con la sinistra non si pisciava…ho sentito dire…

  33. # Ivo

    Si vede che non sei mai andato oltre lo Stanicce!! A Pisa c’hanno 2 campi da golf da 25 anni!!! Esattamente nella pineta di Tirrenia. Ma ti immagini se la pineta era di Livorno?? L’avevano bello e fatto! Meglio lasciare quello spazio di baditella alle coppiette che la sera ci vanno in macchina a fare le loro cose e il giorno dopo è un cimitero di profilattici e fazzolettini. Troppo difficile per te capire che un campo, anche se piccolo, di golf può richiamare un po’ di turismo sopratutto in estate. Un motivo in più per comprarsi una casa al mare e passare l’estate a Livorno. Ma voi noi, caaa ve ne frega dei turisti?!?!? C’è effetto Venezia, ci state gobbi!!!

  34. # GIUSTO

    Il progetto golf aperto a tutti andrà presto a fallire ma non la Club House da 75o mc che si trasformerà ben presto in un bel club privato con giardini , piscina, campi tennis etc etc usufruibile solo dai soci stile Libertas, Banditella, Villa Loyd e con tanti ringraziamenti

  35. # alberto franzoni

    Golf o non Golf questo RENDA apre bocca ora e rammenta pure Cosimi !!!!! ma prima dove eri?