Burocrazia da “mission impossible” alla Motorizzazione

Vorrei segnalare un fatto paradossale e che probabilmente non ne sono l’unica vittima. Da circa 10 giorni ma forse più non faccio che andare tutti i giorni alla motorizzazione civile per farmi dare un appuntamento per un esame per la patente di mia figlia. nonostante abbia già consegnato tutti i documenti al momento di dover fisicamente prendere l’appuntamento allo sportello i terminali in collegamenti con roma dicono loro non sono attivi. la situazione si protrae come dicevo da circa 10 giorni e vi lascio immaginare le difficoltà che mi creano dovendo ogni volta prendere dei permessi a lavoro per poi ritrovarmi allo sportello impossibilitato a poter prendere il fatidico appuntamento. Io credo che vermante che l’impiegato alla motorizzazione sia l’ultima ruota del carro e che assolutamente non dobbiamo prendercela con lui ma credetemi dopo 10 ore di permesso presi a lavoro e doverli anche recuperare non è semplice ma soprattutto perchè questa pratica non si può dicono loro eseguiire questa operazione via telefono ed evitare disguidi immensi. Possibile che i responsabili della motorizzazione di livorno non se ne facciano un cruccio? Scrivo soprattutto per capire se le lamentele vengono solo da me oppure anche altri cittadini hanno manifestato lo stesso scontento.

Lettera firmata

Riproduzione riservata ©

0 commenti

 
  1. # Alfredo

    Io l’unica lamentela che posso fare e’ la scortesia che abbonda soprattutto allo sportello rilascio targhe….lasciamo perdere va.

  2. # il trollo

    Ma mandare la sua progenie maggiorenne?