Barriera Margherita in degrado. “Ecco come deturpare la nostra storia”

Mediagallery

Monumenti livornesi. Barriera Margherita in origine delimitava l’area soggetta a dazio comunale, fu in seguito, dagli anni 30 a gli anni 60 usata come capolinea della ferrovia Livorno-Tirrenia-Pisa. Nei giorni nostri quello che si può ammirare in un tratto di questo grande viale sul mare, oltre gli edifici dell’Accademia Navale,sono queste due costruzioni che oltre essere cariche di storia Labronica, ora sono deturpate e usate anche come tela per scritte varie e oltre al solito degrado, erbacce e angoli usati come toilette, dare un po più di dignità a questi monumenti quanto costa, senso civico e buona volontà sembrano oramai un optional.

Paolo Mura

Riproduzione riservata ©

29 commenti

 
  1. # dolore

    Che male. E pensa che c’è anche chi ci vorrebbe fare una bella rotatoria nel mezzo. Ubi traffico, minor cessat…

  2. # wilem

    Bravo Sindaco e giunta comunale, continuate cosi .. ma bravi anche quei piccoli uomini livornesi che si esibiscono in queste azioni da veri delinquenti; sicuramente il “fare” politica come nella nostra città incentiva queste azioni.

  3. # PROF

    La colpa di ciò?l’ignoranza, la madre di tutte le colpe. Non valorizzare il proprio territorio vuol dire non amarlo. Scrivere su un monumento vuol dire che per noi non significa niente…
    …vedere Livorno deturpata da scritte fa male ma a Livorno domina l’ignoranza e il calcio. Se si spendono 500.000 per lo stadio va bene, ma per la cultura, quella che porta idee e senso critico non si spende 1 solo euro.
    D’altronde siamo a Livorno

  4. # Stefano

    Ci vuole la certezza della pena se li prendi ma, se li prendi per prima cosa li fai togliere le scritte (tutte anche quelle che non sono sua) e poi tre mesi (anche 4) di lavori socialmente utili. la multa non serve a niente… deve sudare e sgobbare per capire almeno qualcosa.

  5. # Francesca

    vogliamo parlare di quelli che portano a Barriera Margherita il pane secco per far mangiare i piccioni,che poi fanno i bisogni ovunque?

  6. # roberto

    Posso cominciare a ridere ora e smettere fra un paio di mesi????
    Barriera Margherita deturpata? TUTTA la città è deturpata da scritte di mentecatti e scarabocchi vari: avete mai visto lo stato della chiesa del Soccorso? E il monumento ai caduti (sono state divelte tutte le lettre in bronzo)? Lo stesso stadio è vergognoso.
    A proposito, la mia è solo una normale domanda: ma il sindaco che fine ha fatto ? E’ tanto che non si sente più.

  7. # ugo

    BELLA CITTA’ LIVORNO, PECCATO SIA ABITATA DA LIVORNESI

  8. # salvalivorno

    Il nostro Sindaco ha colpito ancora grazie Cosimi continua così

  9. # Gilberto Gibi

    Ci sono voluti 5 anni per togliere le toppe sulle colonne del Cisternone….accontentiamoci di almeno 6 per questa !!

  10. # ilaria

    ma se non ci sono controlli come si puo’ pretendere che le opere siano valorizzate?? finche’ non beccate chi concia i muri cosi’ e finche’ non fate pagare loro multe salate, verranno nuovamente deturpate le opere restaurate. dobbiamo partire da una base: sanzioni piu’ severe e controlli a tappeto che spesso non ci sono dove dovrebbero esserci.

  11. # Roberto-Bobbe

    Era già in rovina negli anni Sessanta quando tutti i giorni aspettavo lì la mia ragazza… Non c’erano le scritte di oggi, ma il degrado a suon di puzza di urina e altro ancora -pareti cadenti e spazzatura varia- esisteva già… L’ignoranza è proverbiale nella nostra città e l’Amministrazione, sempre la stessa, purtroppo sta lì a guardare come nei lontani anni ’60….

  12. # paolo

    a giudicare dal numero dei commenti le priorità dei livornesi sembrano maggiormente i cartelli pubblicitari dei macellai e i cani al cimitero…

  13. # Sde

    Uno che deturpa i segnali stradali è considerato un grande artista e il Comune stesso organizza mostre dei suoi “capolavori”… si saranno sentiti anche loro come quel Clet!

  14. # Vento di Libeccio!

    E non dimentichiamoci dello stato in cui è ridotta la statua marmorea di “Canapone” posta al centro della Piazza XX Settembre, il cui piedistallo è ormai irriconoscibile grazie al vandalismo di quei perditempo che con bombolette spray multicolori, si divertono ad “abbellirlo” a suon di scarabocchi variopinti ma grazie anche all’indifferenza del Comune che non ha mai preso nessun provvedimento negli anni, per far desistere quegli incoscienti!!!

  15. # FabioSka

    Se non sbaglio qualcuno Cosimi lo ha votato per due mandati consecutivi o a fatto un colpo di stato?
    Rivotatelo il Pd mi raccomando.

  16. # Eljs

    Un altro dei tanti luoghi livornesi rovinato e mai valorizzato…

  17. # claudio.

    Bravo Ugo sono pienamente d’accordo con te e ti si compiace uno come me che sono nato a due passi dai Quatto Mori!

  18. # ste

    La rovina di Livorno sono alcuni che si spacciano per livornesi, ma in realtà sono de dementi senza arte né parte: questa gente, come quelli che per contestare Effetto Venezia hanno scarabocchiato ovunque (compresi edifici storici) “effetto demenza”, ha il mio più totale e sentito disprezzo.

  19. # Sergio

    Io non sono nato a Livorno, ma ci e’ nata mia mamma nel 1924.
    Sin da piccolo pero’ ci vengo 1 o 2 volte.
    Non sono pochi i monumenti che ricordano le vestigia di Livorno, e che purtroppo sono ridotti male.
    E’ inconcepibile vedere sul viale stupende case liberty mentre la Barriera Margherita e ridotta come la vediamo perché non è stata fatta alcuna ristrutturazione.

  20. # Sergio

    Un’Amministrazione Comunale che ha per la sua citta’ di vede anche da questo.
    E non si dimentichi anche Porta San Marco, che e’ diventata la latrina dei piccioni!

  21. # BOBBE

    Ora deh non voglio difendere il Sindaco, ma ora se a uno gli viene la diarrea e colpa del Cosimi!!! A Livorno come dice giustamente il PROF imperversa l’ignoranza e purtroppo siamo bravi anche a esportarla.

  22. # Gilberto Gibi

    Perchè non tiri fuori te un argomento, cosi guardiamo i tuoi di interessi…

  23. # Alessandro

    Non credo l’abbiano scritto i Livornesi, peraltro capacissimi di farlo, ma credo sia da attribuire a qualche “giovanotto” di qualche corso dell’Accademia….

  24. # asciugati

    se l’Accademia Navale conferma che c’è stato un corso con quel numero dovrebbe farsi carico della spese di pulitura! Se ci si mettono anche gli accademisti a fare queste cose allora siamo proprio rovinati!

  25. # Giulia

    livornesi fissati della bomboletta spray

  26. # Gerone

    Chiamate il graffitaro del duomo, così la rimettano a nuovo in 24 ore!!!

  27. # sandro

    gli imbecilli della bomboletta sono in tutto il mondo non solo a Livorno. Certo i livornesi hanno deturpato il mondo con pisa m……

  28. # alessandra

    non solo deturpata dai vandali ma anche dai piccioni…oltre che da tutto il resto!!!! facciamola franare…poi la ingabbiamo , la transenniamo fino a che crolla del tutto!!! Ringraziamo il comune che è sempre attento ai suoi monumenti!!!

I commenti sono chiusi.