Conguaglio da capogiro, com’è possibile? Asa Trade risponde

Desidero pubblicare la sgradita sorpresa che ASA Trade mi ha inviato ieri per posta e sulla quale chiederò (ovviamente) opportuni chiarimenti. Pur essendo perfettamente in regola con i pagamenti ho constatato con amarezza il bollettino con il conguaglio di ben 798,80 EURO che ha decorrenza dal 06/10/2012 al 28/04/2014. Nelle informazioni al cliente, l’importo viene attribuito ad una correzione di tariffa causa variazione di coefficienti stabiliti dall’Autorità per L’Energia e il Gas (o altro…che magari non si riesce bene a capire). Non se questo tipo di bollettino è stato inviato anche ad altri utenti.Complimenti comunque e grazie ad ASA Trade!
Fatto è che da un giorno all’altro noi comuni cittadini ci dobbiamo trovar davanti a balzelli inaspettati di questo tipo inoltrati con la massima disinvoltura dai vari enti di servizi. Sollecito eventuali altri cittadini vittime di questa sorpresa a far presente quanto richiesto e chiedo alla Vs.redazione di pubblicare la bolletta.

Giuliano Giusto

Sig. Giusto, la spiegazione dell’entità del conguaglio da lei ricevuto è legata esclusivamente al consumo di gas: la precedente bolletta di conguaglio, emessa in data 23/05/2013, aveva fatturato i consumi fino alla lettura 17358. La bolletta da lei contestata fattura la lettura 18683 (ovvero 1325 mc consumati) e pur detraendo i mc addebitati nelle tre bollette di acconto che si sono frapposte ai due conguagli (148, 169 e 152 mc) residuano da pagare 856 mc: da qui la bolletta da 798 euro.
Quanto alle possibili soluzioni per ovviare almeno parzialmente al problema, quella di fornire sempre l’autolettura – suggerita anche da alcuni commentatori alla sua lettera – può certamente essere ritenuta la più valida.
A questo proposito teniamo infine a segnalare che le difficoltà determinate dalla mancata o non corretta rilevazione della lettura del contatore non vengono risolte dal cambio fornitore, poichè in base alle norme vigenti la società incaricata di manutenere e appunto leggere il contatore non cambia anche se si decide di passare ad altro fornitore. Chi legge (o in questo caso non legge) il contatore resta insomma sempre lo stesso soggetto.

Ufficio Stampa asa trade spa

Riproduzione riservata ©

Allegati

10 commenti

 
  1. # asciugati

    Guarda che se un ti va bene l’Asa puoi cambiare gestore anche domattina. L’unico modo di farla funzionare meglio è usare la concorrenza !

  2. # Francesca

    Arrivato anche a me!!
    A me è arrivato a febbraio, per utenze di un appartamento di 45 mq, ci abitiamo in 2 e cerchiamo di economizzare al massimo sugli sprechi, sono arrivati 483€ e spiccioli! E poi ogni due mesi le solite bollette mai inferiori ai 160€!
    Sono sempre in pari pure io con le bollette,ma questo non l’ho pagato perché non li ho!
    Sono disoccupata,e i soldi mi bastano appena per le bollette i il mutuo…

  3. # anonymus

    se leggo bene la bolletta dal 2012 ad oggi non erano stati fatti i conguagli,pero’se poi e’passata la ditta che effettua le lettura dei contatori lei paga per consumi fatti in precedenza quindi gli consiglio di mandare sempre l’autolettura per pagare solo il consumo effettivo che puo’ fare sia per via telefono o per tramite pc registrandosi al sito di asa io lo faccio sempre e funziona

  4. # ottimo

    E’ l’unico modo per non finanziare l’ASA anticipatamente con i nostri vaini . Altrimenti ogni tanto, non si sà perchè, le bollette impazziscono !

  5. # carla

    inviare sempre le letture; verificare sulle bollette le letture effettuate.

  6. # luigi

    Siccome quest’anno i termosifoni si saranno accesi poche volte a discapito dell’Azienda perche’ in realta’ le giornate di freddo si son potute contare sulle dita della mano……ti pareva che non inventavano qualcosa??? Mi pareva strano!!!!

  7. # Simone29

    A me è arrivata una boetta di 698 euro, pagamenti tutti regolari ed effettuati tutti mediante autolettura.
    Periodo del conguaglio aprile 2012 – maggio 2014.
    Già ricevuti in precedenza altri conguagli, ma mai di questa entità; domani andrò all’ASA a chiedere chiarimenti! Che senso ha mandare una bolletta con una cifra così spropositata? Comunque vada cambio gestore.

  8. # Nonopocrita

    Asatrade non è più asa da due anni….

  9. # Giorgia

    Stessa sorpresa ricevuta due giorni fa ! quasi 1200 € di conguaglio da pagare entro il 16 del mese …io non ho parole andrò domani a chiedere chiarimenti in merito ! Capisco il discorso dell’auto lettura ma qui si parla di due anni con pagamenti regolari e conguaglio dell’anno precedente di 44 € ..come far venire un colpo alla gente!

  10. # ANNA

    ORA CAPISCO QUANDO ENTRA IN BALLO EQUITALIA, MA QUI C’E’ UN CONCORSO DI COLPA ALLORA…CAMBIARE GESTORE PER PARARSI IL C…O
    DOMANI DISDICO!!

I commenti sono chiusi.