Alle 7,55 30 minuti bloccati per il camion della spazzatura, cambiate gli orari

Mediagallery

Ore 7.55 del 19 dicembre: camion della spazzatura bloccato in via Cecconi. Per ora è 30 minuti che siamo fermi….ma chi sono quei geni che programmano il passaggio del camion all’ora in cui si portano i bimbi a scuola in una strada senza uva di uscita??? Solo a Livorno!!

Rossana Billocci

Riproduzione riservata ©

12 commenti

 
  1. # Carlo

    lessi tempo fa su questo stesso giornale un commento emblematico: accompagnare i bambini a scuola in auto è un lusso. Un lusso non esente da inconvenienti come traffico e mezzi della nettezza urbana. Care mamme o babbi alzatevi un po’ prima e portateceli a piedi, si fa presto e bene.

  2. # Emme

    Un commento senza senso,ohime’. I problemi legati alla nettezza urbana sono annosi,perché’ evidentemente nella nostra città’ chi amministra certe attività’ non è in grado di farlo. il problema degli enti pubblici o simili, la capacità’ e’ casuale. EVidentemente chi. Ha commentato prima e’ dello stesso livello, perché’ anche se ti alzi trenta minuti prima non cambia nulla…..

  3. # MAURO

    CARO CARLO L’HAI PROPRIO BUTTATA DI FUORI. IO, BAMBINI D’ACCOMPAGNARE A SCUOLA NON NE HO , PERO’ STAMANI MATTIMA ARRIVANDO DA ARDENZA HO TROVATO IL TRAFFICO PARALIZZATO SUL VIALE ITALIA A PARTIRE DALL’ INCROCIO CON VIA FORTE DEI CAVALLEGGIERI . PER PERCORRERE KM 1 HO IMPIEGATO CIRCA 25 MINUTI A CAUSA DI QUESTO CAMION CHE AVEVA PARALIZZATO CORSO MAZZIENI E PIAZZA MAZZINI. QUINDI QUESTO MORALISMO GRATUITO PUOI RISPARMIARTELO.

  4. # leo

    guarda che per quel camion , MA DICE CHE ERA PER LE STASATURE la fila bloccata cominciava ai pancaldi
    pertanto non ci combina nulla accompagnare i bambini a scuola

  5. # Rossana

    Carrissimo io ho un’auto di 13 anni fa, sarà anche un lusso, ma impiego 15 minuti in auto per accompagnare la figlia a scuola, per andare a piedi dovrei svegliarmi alle 5 e non mi pare proprio il caso….e se dovessi prendere i mezzi pubblici avrei lo stesso problema di rimanere bloccata. Il problema non è come scelgo di muovermi, il problema è di organizzare la città nel modo migliore

  6. # Barbarica

    Io abito in via cecconi . Era un camion Dell aamps bloccato col cassonetto a mezz aria. Nessuno aveva via di uscita.. Il,Tuto si e’ risolto verso le nove e mezzo.. Non ho parole.. In alcune città lo svuotamento dei cassonetti lo fanno la mattina verso le sei…

  7. # Claudio66

    Per svuotare i cassonetti di notte, dovrebbe essere rispettato il codice della strada che a Livorno dalle 20 tutto è’ permesso, la responsabilità ricade su questura e amministrazione comunale

  8. # Carlo

    in quell’orario il 90% delle auto circolanti non sono di pendolari (a quell’ora sono in viaggio o già arrivati), ma di mamme e/o babbi e/o nonni (si potrà dire babbi e mamme o si urta la sensibilità di qualcuno?), che all’ultimo tuffo portano in autovettura i bambini a scuola. Lo so, fa freddo, con il riscaldamento acceso e l’autoradio si viaggia meglio, ma se si trovano intoppi, guasti, deviazioni o altre mille peripezie che sulla strada, in città accadono tutti i giorni, meglio tacere: usare l’auto, senza se e senza ma adducendo motivi di tempistica e distanza (mi immagino le distanze…) non è affatto educativo e gli attuali genitori trentenni cresciuti in macchina anche per spostarsi da qui a li ce lo dimostra.

  9. # asciugati

    boia deh meno male che ci sono i camion dell’Aamps che tutti i giorni ci danno la scusa per entrà tardi a lavorà !

  10. # Barbarica

    Noooo stamani lo stesso camion. Ha fatto il bis stessa strada e cassonetto a mezz aria! Meno male dopo 20 minuti e’ ripartito.. Facciamoci la domanda… Riparali un po’ meglio… O cambiarli se vecchi e obsoleti visto tutti i ‘ vaini della spazzatura.. ..e poi deh che passino in un altro orario…

  11. # Jack Alcatraz

    Il problema è che molte di queste mamme accompagnano i pargoli a scuola in Porsche Cayenne. Se per andare in giro per le strade strette non si usassero i carri armati, forse, ci sarebbe più spazio per tutti.

  12. # mau

    Lavorare di notte- alba costa molto di più e non ha soldi l’azienda e tantomeno voglia gli operatori fare le nottate oer nin recare dusturbo…quindi amen

I commenti sono chiusi.