Licia spegne 100 candeline

Mediagallery

E’ nata il 6 gennaio del 1914 a Trieste quando ancora la città si trovava sotto il vecchio impero austro-ungarico, Licia Franovic, nuova centenaria livornese. Licia compirà il 6 gennaio prossimo il secolo di vita; una vita alquanto tumultuosa che l’ha vista costretta all’esilio in Austria poi a Gorizia per poi tornare a Trieste, diventata italiana. Oggi vive a Livorno, che l’ha “adottata” recentemente, per stare vicino al figlio. Casalinga a tempo pieno è stata un’ottima cuoca; “la miglior cuoca che abbia mai conosciuto “ tiene a sottolineare il figlio Claudio, specializzata in piatti tipici di terra triestina. A lei vanno gli auguri della città ed un omaggio floreale. Il sindaco Cosimi le invierà una rosa rossa.

Riproduzione riservata ©